9 Febbraio 2023

Si scrive di lusso con Montblanc e Ferrari

Ad Amburgo, per il lancio della partnership, il CEO di Montblanc Nicolas Baretzki e il CEO di Ferrari Benedetto Vigna con il Chief Design Officer di Ferrari Flavio Manzoni e la Writing Culture Director di Montblanc Alessandra Elia.

9 Febbraio 2023

Si scrive di lusso con Montblanc e Ferrari

Ad Amburgo, per il lancio della partnership, il CEO di Montblanc Nicolas Baretzki e il CEO di Ferrari Benedetto Vigna con il Chief Design Officer di Ferrari Flavio Manzoni e la Writing Culture Director di Montblanc Alessandra Elia.

9 Febbraio 2023

Si scrive di lusso con Montblanc e Ferrari

Ad Amburgo, per il lancio della partnership, il CEO di Montblanc Nicolas Baretzki e il CEO di Ferrari Benedetto Vigna con il Chief Design Officer di Ferrari Flavio Manzoni e la Writing Culture Director di Montblanc Alessandra Elia.

Montblanc e Ferrari hanno svelato un nuovo strumento da scrittura da collezione realizzato in collaborazione con Ferrari Design che rende omaggio alla Ferrari Daytona SP3. L’ispirazione, durante un esclusivo evento organizzato alla Montblanc Haus di Amburgo, è l’ultimo modello della serie Icona della casa di Maranello, che Montblanc ha tradotto in una penna di stile.

Montblanc Ferrari Stilema SP3 Limited Edition nasce dalla volontà di coniugare la tradizione artigianale di uno strumento da scrittura Montblanc con il design e le prestazioni della nuova Daytona SP3 e rappresenta un nuovo capitolo della partnership tra Montblanc, leader nella produzione di strumenti da scrittura, e la leggendaria casa automobilistica.

Progettato in collaborazione con Flavio Manzoni, Chief Design Officer di Ferrari, Montblanc Ferrari Stilema SP3 Limited Edition 599 si ispira all’inconfondibile linguaggio stilistico della Rossa per dare vita a uno strumento da scrittura Montblanc dalla forma innovativa. Montblanc Ferrari Stilema SP3 rende omaggio al DNA Ferrari che contraddistingue il design di ogni automobile: l’architettura, le proporzioni, le superfici, i volumi e l’aerodinamica. Questo DNA è noto anche come stilema, in riferimento agli elementi estetici immediatamente riconoscibili e riconducibili all’identità e al creatore del marchio.

“Sebbene uno strumento da scrittura abbia una funzione e una realizzazione completamente diverse rispetto ad un’automobile, il nostro obiettivo è stato innanzitutto quello di creare uno strumento da scrittura che fosse in linea con la filosofia e il linguaggio di design del Cavallino Rampante, per poi passare a considerare gli elementi tecnici. Insieme a Flavio abbiamo deciso di creare una nuova famiglia di creazioni che unissero perfettamente le identità di Ferrari e Montblanc ridefinendo gli standard di design e innovazione all’interno delle nostre rispettive aziende”, spiega Nicolas Baretzki, CEO di Montblanc.

Montblanc Ferrari Stilema SP3 è disponibile dietro speciale accordo e su base limitata. Maggiori informazioni sul sito www.montblanc.com.

La serie Icona è uno dei segmenti della casa automobilistica italiana più esclusivi: i suoi modelli reinterpretano l’intramontabile design delle iconiche Ferrari usando materiali innovativi e tecnologie all’avanguardia. La seconda automobile della serie Icona in edizione limitata è la Daytona SP3, il cui nome rievoca la leggendaria tripletta conquistata nella 24 Ore di Daytona del 1967, una delle imprese più spettacolari della storia della casa di Maranello. L’ultima arrivata della serie Icona rende omaggio ai prototipi che contribuirono a fare entrare il marchio nella leggenda degli sport motoristici.

Montblanc Ferrari Stilema SP3 rievoca la forma fluida di questa automobile grazie all’utilizzo di un unico materiale sia per il cappuccio che per il corpo: il titanio leggero, raramente utilizzato per gli strumenti da scrittura Montblanc. L’angolo della sommità del cappuccio simula il modo la parte anteriore della Ferrari Daytona SP3 squarcia l’aria, mentre le linee sulla parte davanti e sul corpo si ispirano alle lame che si trovano sul paraurti dell’automobile e creano un effetto ottico di luci e ombre con le barre che sembrano scomparire.

Se l’esterno sfoggia l’inconfondibile design Ferrari, l’interno nasconde un “motore” interamente concepito da Montblanc. Il cuore della Ferrari Daytona SP3 è il suo ruggente motore V12; quello della Montblanc Ferrari Stilema SP3, invece, è costituito da un pennino in oro bianco massiccio Au750 e da un meccanismo di caricamento nascosto, che consentono a un tipo di benzina diverso di scorrere nelle sue vene: l’inchiostro. Realizzato magistralmente a mano attraverso più di 30 passaggi, il pennino Montblanc è espressione di una maestria artigianale consolidata nel tempo, mentre la nuova posizione del meccanismo di caricamento dell’inchiostro riflette lo spirito innovativo che unisce Montblanc e Ferrari. Ispirato alla visione ingegneristica di Ferrari Design, il meccanismo di caricamento dell’inchiostro è stato realizzato in modo del tutto nuovo rispetto alla tradizione Montblanc e si integra perfettamente con la silhouette sottile dello strumento da scrittura. Questo sistema è infatti nascosto dietro una lama rossa semitrasparente che attraversa il corpo in titanio come un fendente, rievocando l’energia e il dinamismo della Ferrari Daytona SP3. Realizzato in oro bianco massiccio, il meccanismo di questa edizione limitata è visibile soltanto quando si estrae la lama. Dopo aver riempito il serbatoio ed aver fissato nuovamente la lama nella posizione iniziale, la Montblanc Ferrari Stilema SP3 è pronta a sfrecciare sulla carta e a tracciare la prima linea.

Da sinistra, Flavio Manzoni, Chief Design Officer di Ferrari, e il CEO di Ferrari Benedetto Vigna.

Il pennino in oro bianco massiccio Au750 è impreziosito da una speciale incisione “SP3”, mentre l’iconico Cavallino Rampante Ferrari è saldato al laser sul cappuccio. L’emblema Montblanc collocato come da tradizione sulla sommità del cappuccio è anch’esso realizzato in oro bianco massiccio Au750.

“Trasferire le proporzioni e la fluidità della Daytona SP3, un’automobile pensata per prestazioni dinamiche e velocità incredibili, su uno strumento da scrittura senza rinunciare alla qualità dell’esperienza di scrittura è stata una sfida di design affascinante. Ci siamo concentrati non solo sulla fluidità della forma, ma anche sulla funzionalità, così da rimarcare la straordinaria sensazione di tenere in mano una stilografica che rappresenta la massima espressione di eccellenza e artigianato. Oltre all’inchiostro liquido, lo strumento da scrittura deve supportare i movimenti rapidi della mano mentre scrive, in modo che i pensieri possano fluire liberamente”, spiega Flavio Manzoni, Chief Design Officer di Ferrari.

Proprio come l’automobile a cui questo inedito design è ispirato, lo strumento da scrittura è limitato a soli 599 esemplari in tutto il mondo. Montblanc Ferrari Stilema SP3 è il secondo strumento da scrittura nato dalla collaborazione tra due brand iconici dopo la collezione Montblanc Great Characters Enzo Ferrari Edition, un omaggio al grande pioniere e al visionario fondatore del prestigioso marchio automobilistico Ferrari.

Per svelare questa innovativa creazione è stato organizzato un esclusivo evento ad Amburgo alla Montblanc Haus, una struttura progettata per ispirare alla scrittura. Per una sola notte la Ferrari Daytona SP3, è stata esposta all’ingresso della Montblanc Haus, per permettere agli ospiti di scoprire le inconfondibili caratteristiche di design dell’auto che ha ispirato la creazione dell’innovativo strumento da scrittura.
Durante la serata, il CEO di Montblanc Nicolas Baretzki e il CEO di Ferrari Benedetto Vigna sono stati raggiunti dal Chief Design Officer di Ferrari Flavio Manzoni e dalla Writing Culture Director di Montblanc Alessandra Elia per presentare ufficialmente la nuova creazione. Gli ospiti, intrattenuti dal jazz in stile italiano della band Four on Six, hanno avuto la possibilità di provare il menù pensato dallo chef stellato Michelin Heinz Otto Wehmann.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Chi è Carolina Dantas

Dopo diversi anni di esperienza come massaggiatrice, Carolina Dantas è un nome riconosciuto nella Milano attenta al wellness. Ma chi

Nameless al via a Lecco

Popolo del clubbing di tutta Italia (ed Europa) è avvertito: parte il Nameless Music Festival, la sesta edizione dopo il

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”