Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 21/01/2020

Yvone Christa: arriva la Retro Chic Collection

Filigrana lavorata ad arte, un tocco di storia che richiama lo stile di vita glamour di New York tra le due guerre mondiali.

Le due designer, Yvonne Clamf e Christina Söderström, sono state di recente in Italia per lanciare la loro nuova collezione di preziosi sotto il brand, ormai celebre, Yvone Christa. Si tratta di una retrospettiva dei primi vent’anni del Nuovo Millennio, di quei canoni femminili tracciati dalla moda che hanno sdoganato il lusso di due secoli di tradizione e innovazione nei costumi. È una miscela preziosa di ricercati spunti di femminilità la percezione estetica che si avverte dall’esclusiva Retrò Chic Collection firmata Yvone Christa New York.

Oggi le loro collezioni sono presenti in oltre undici Paesi e sono vendute in Department stores esclusivi come Nieman Marcus, Bloomindales, Harvey Nichols e Liberty. O in specialty store come Fred Segal e Jennifer Kaufmann.

L’ultima creazione delle iconiche designer svedesi attraversa due decenni di straordinaria creatività, in un condensato di carattere e personalità, complementari a bellezza e fascino, nella ricerca di una nouvelle Belle Époque della fashion jewellery d’autore. L’arcobaleno cromatico della spring summer 2020, tra tinte neutre e nuance vitaminiche, si sposa nell’equilibrio delle forme di collane e pendenti, nell’estro di un design che fonde il fior fior della natura alla sobria leggerezza della filigrana argentata.

Petali, foglie, corolle di una primavera che sboccia in un affresco di charme sconfinato che ritrae la donna in tutta la sua fatale attrazione e ricercata eleganza. La luce di un gioiello per ogni occasione, a tratti easy, a tratti chic, per certi versi bohémienne, per quella sobria civetteria che sprigiona quel sottile appeal della donna Yvone Christa, come prima, più di prima ispirata da vezzi romantici. In perfetta nuance con i pantoni di stagione: neo mint, purist blue, cantaloupe, cassis e mellow yellow.

Le creazioni di YVONE CHRISTA hanno conquistato stelle di prima grandezza. Attrici, artisti, top model, politici, persino Reali. I famosi orecchini pendenti e i loro unici collier li vedete indossati da Jennifer Aniston, Madonna, Cindy Crawford, Demi Moore, Cameron Diaz, la Principessa Victoria di Svezia, Kate Bosworth, Christie Brinkley, Kate Moss, Katherine Zeta-Jones, Heidi Klum. Lo stile della griffe newyorchese ha fatto ormai il giro del mondo.

Un gioiello contemporaneo ricco di valore artistico e di contenuti simbolici Los Angeles 1991. Yvone Christa, firma internazionale del bijou d’autore, nasce qui, dall’estro delle due stiliste svedesi Yvonne Clamf e Christina Söderström. Dai loro nomi di battesimo creano un brand che conosce il successo immediato quando uno sceneggiatore cinematografico rimane coinvolto dal fascino delle loro R5362prime collezioni e chiede alle due designer di farle indossare alle star di due grandi serie tv: “Beverly Hills” e “Melrose Place”.

L’amore per l’arte, la passione per la moda, il design e l’architettura danno vita a una linea di gioielli unica che conquistò subito gli States, vetrina cult di tutte le nuove tendenze. Ogni singolo pezzo viene creato a mano secondo l’antica tecnica della filigrana veneziana, i sottili fili d’argento vengono modellati su forme esclusive e trattati con una finitura particolare che dona al gioiello una patina antica. La grande sensibilità delle designer sta nel calibrare le forme per realizzare gioielli leggeri dal gusto un po’ rétro e iper femminili. Con l’ausilio di perle, pietre semipreziose e zirconi vengono creati monili dalle mille sfumature.

La storia dell’antica arte veneziana della filigrana riassunta in una linea di bijoux d’arte. Sottili fili d’oro e d’argento sono trattati con una finitura d’altri tempi e modellati su forme esclusive. Tutta da scoprire la collezione e la storia del marchio. La griffe Yvone Christa nasce a Los Angeles nel 1991 dall’intuizione delle due stiliste Yvonne Clamf e Christina Söderström. Entrambe svedesi, si conoscono a Roma dove frequentano la Scuola di design. Sempre per studi si trasferiscono poi a Los Angeles, dove iniziano a creare gioielli in casa, intorno al tavolo della cucina del piccolo appartamento che dividono con altre studentesse. Nasce qui la loro prima collezione. E dai loro nomi di battesimo nasce il brand.

La natura, in tutte le sue forme è ricca fonte d’ispirazione: la perfezione di una rosa, di un’orchidea, di un tulipano. Di un petalo o di uno stelo, ma anche gli insetti, le gocce di rugiada o le nuvole. Tutto ciò che colpisce l’occhio sensibile e attento delle designer viene tradotto in un linguaggio di sottili fili d’argento. Le creazioni di Yvone Christa hanno conquistato stelle di prima grandezza. Attrici, artisti, top models, politici, persino reali. Lo stile della griffe newyorchese ha fatto ormai il giro del mondo… Le designer hanno fatto anche collaborazioni con importanti musei d’arte internazionali. Il National Museum di Stoccolma, commissionò a Yvone Christa la collezione “The Butter Cup” in occasione di una mostra sui gioielli degli Zar di Russia. La National Gallery of Art di Washington D.C. incaricò il duo di realizzare la collezione “Forget Me Not” su ispirazione di un dipinto di Van Huysum.

Questo orecchino a ventaglio fa parte della penultima collezione di Yvone Christa, Red Delight.

I gioielli di Yvone Christa sono in vendita presso le boutique di diversi musei d’arte. Il mito di un’artista inconfondibile stimola la creatività delle stiliste di Manhattan che, nel 2002, disegnano una linea di accessori gioiello che diventa nel tempo una vera e propria icona della “costume jewellery’” è l’affascinante Frida Kahlo Collection, che offre colori, sentimenti, emozioni di quello stile di vita della Grande Mela Anni ’40 che ha segnato il percorso artistico della pittrice. I grandi orecchini bohémien, cult della collezione, sono espressione del carattere femminile, sintesi di una donna che sa imporre la propria personalità. Forme leggere e filigrana lavorata ad arte, la margherita in fiore, la mezzaluna intarsiata e la pioggia di vibranti pietre e perle colorate inquadrano, tra tradizione e innovazione, un gioiello contemporaneo ricco di valore artistico ma soprattutto di valori simbolici.

 



Fashion - 10/09/2018

Lancel acquisita da Pquadro

La Maison Lancel, con sede a Parigi e fondata nel 1876, crea e distribuisce pelletteria di lusso di [...]

Travel - 23/05/2017

La Costa Smeralda rilancia, per l’estate 2017 c’è anche un’app

Si chiama www.coast.style ed è la prima piattaforma dedicata alla Costa Smeralda come destinazione [...]

Luxury - 28/09/2017

Monaco Yacht Show Superyacht Award, tre vincitori di lusso

Al Monaco Yacht Show arriva l’industria nautica orientata al lusso più estremo da tutto il mondo. [...]

Top