24 Novembre 2022

Cristina D’Avena, sognatrice con un inedito

Tutto iniziò esattamente 40 anni fa, nel 1982, con la prima sigla, “Bambino Pinocchio". Nel nuovo disco duetti con Malgioglio, Cuccarini e Lamborghini.

24 Novembre 2022

Cristina D’Avena, sognatrice con un inedito

Tutto iniziò esattamente 40 anni fa, nel 1982, con la prima sigla, “Bambino Pinocchio". Nel nuovo disco duetti con Malgioglio, Cuccarini e Lamborghini.

24 Novembre 2022

Cristina D’Avena, sognatrice con un inedito

Tutto iniziò esattamente 40 anni fa, nel 1982, con la prima sigla, “Bambino Pinocchio". Nel nuovo disco duetti con Malgioglio, Cuccarini e Lamborghini.

Potrebbe essere la volta della svolta per Cristina D’Avena, regina delle sigle e da qualche anno, dei duetti con gli artisti celebri. Per la terza volta l’idolo dei bimbi senza età torna sul mercato con un disco multi-format che contiene featuring con artisti che si dicono “influenzati” dalla sua musica. E in più, “40- Il sogno continua”, che celebra il quarantennale della sua carriera

, ha una sorpresa: un inedito scritto da Niccolò Agliardi, storico paroliere di Laura Pausini.

Presentando l’album a Milano, nel neonato “Museum of Dreamers” (ambientazione ovviamente fiabesca), D’Avena ha raccontato che i duetti si sommeranno ad altre sorprese: numerosi inediti, rarità e chicche che i fan dell’Artista reclamano da tempo, oltre alle sigle più amate e conosciute, recuperate dai master originali, e alle canzoni tratte dalle serie televisive che l’hanno vista protagonista negli anni 80’ e ’90.

Orietta Berti, Lorella Cuccarini, Albe, Myss Keta, Elettra Lamborghini, Alfa, Cristiano Malgioglio, Jr Stit e Dj Matrix & Amedeo Preziosi sono gli artisti che accompagneranno Cristina D’Avena nei nuovi duetti inediti che saranno contenuti in “40 – ll sogno continua”, il cofanetto per i festeggiamenti dei 40 anni di carriera della regina dei cartoni animati in uscita il 25 novembre in duplice versione, Standard e Deluxe Edition (ordini qui: https://cristinadavena.lnk.to/40_ilsognocontinua).
Molti formati e molte tracklist diverse per il nuovo disco di Cristina D’Avena. “Mi stupisce che ci siano anche i bambini di oggi a cantare le mie canzoni”.

Con Niccolò Agliardi che confessa di aver sperato in un duetto con la star in persona (ma è stato assoldato solo come autore di “L’altro Natale”, si capisce che ormai nel panorama pop italiano, fare un featuring con la regina dei cartoni è diventato un obiettivo. Lo dice anche commosso il giovane Alfa (con cui duetta su “Pokemon”) che racconta: “Per me è un’ambizione realizzata ancora non ci credo“.

La cantante invece sintetizza cosa l’ha portata al successo e cosa l’ha resa riconoscibile in tanti anni: “Credo che il mio modo di cantare col piccolo singhiozzo sia diventato un marchio di fabbrica, anche se Agliardi me l’ha tolto dal suo pezzo. Per il resto le canzoni sono in grado di trasformarsi di continuo, infatti con Cristiano Maglioglio abbiamo messo una cassa in quattro e un ritmo latino per “Calimero” e alla fine è rimasto entusiasta”.

Questa la track list dei duetti:

  1. IL VALZER DEL MOSCERINO feat. ORIETTA BERTI
  2. MAGICA DOREMÌ feat. LORELLA CUCCARINI
  3. TAZMANIA feat. ALBE
  4. HAMTARO PICCOLI CRICETI, GRANDI AVVENTURE feat. M¥SS KETA
  5. MEW MEW AMICHE VINCENTI feat. ELETTRA LAMBORGHINI
  6. POKÉMON feat. ALFA
  7. CALIMERO feat. CRISTIANO MALGIOGLIO
  8. WHAT’S MY DESTINY DRAGON BALL feat. JR STIT
  9. FACCIO LA BRAVA feat. DJ MATRIX & AMEDEO PREZIOSI

II 9 dicembre verrà pubblicato in un’edizione limitata e numerata il vinile color cristallo già in  pre-order da oggi venerdì 11 novembre.

Dal 1982 ad oggi Cristina D’Avena è l’unico personaggio dello spettacolo la cui voce è presente sulla tv italiana ininterrottamente dai primi anni ’80 almeno una volta al giorno, 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno.

Tutto iniziò esattamente 40 anni fa, nel 1982, quando una diciassettenne Cristina D’Avena si presentò ad un provino per interpretare la sigla italiana della serie animata giapponese “Pinocchio”, vinto il quale firmò un contratto di esclusiva con la Five Record, storica etichetta dell’allora nascente Canale 5. Quella prima sigla, “Bambino Pinocchio” composta da Augusto Martelli, cui seguì l’omonimo 45 giri dall’importante successo commerciale, diede inizio alla lunga e prolifica carriera di Cristina, con centinaia di sigle e concerti al suo attivo.

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?