30 Dicembre 2023

Francesco Pio Comune: nuovi traguardi per il giovane astro della pizza DOC

Come si cresce: premi, aggiornamente e tanta passione. "Ascolto molto anche consigli sull'evoluzione della mia professione", ci racconda il pizzaiolo beneventano.

30 Dicembre 2023

Francesco Pio Comune: nuovi traguardi per il giovane astro della pizza DOC

Come si cresce: premi, aggiornamente e tanta passione. "Ascolto molto anche consigli sull'evoluzione della mia professione", ci racconda il pizzaiolo beneventano.

30 Dicembre 2023

Francesco Pio Comune: nuovi traguardi per il giovane astro della pizza DOC

Come si cresce: premi, aggiornamente e tanta passione. "Ascolto molto anche consigli sull'evoluzione della mia professione", ci racconda il pizzaiolo beneventano.

Quando avevamo incontrato la prima volta Francesco Pio Comune era ancora minorenne e muoveva i primi passi tra impasti e tradizioni culinarie. Il giovane pizzaiolo, 18 anni Da Benevento, ne ha fatta di strada in un solo anno. Tra gli ultimi riconoscimenti, un primo posto al Campionato mondiale Pizza DOC Juniores 2023 e il secondo posto al secondo Campionato di Pizza a Roma per la Di Marco, nella categoria pizza classica.

Al secondo Campionato di Pizza IP Bake per la Farina Di Marco, Francesco Pio Comune si è classificato a fine novembre 2023 al secondo posto nella categoria Classica.

Nel 2023 a Francesco sono piovuti premi: alla Pizza Fest Colleferro si è classificato secondo (Pizza napoletana), ha avto il premio speciale “Peperoncino Rosso”, si è distinto nei top 15 al Trofeo Caputo a Napoli in estate, è arrivato terzo alla terza edizione del Trofeo Internazionale di Pizza Colline del Fortore (pizza classica), secondo al Trofeo dell’arte bianca Ercolano, terzo al 2023 Pizza world Cup Pomezia nella categoria Pizza Antichi Sapori. Al Trofeo Pulcinella Striano lo hanno riconosciuto come premiato per essere il pizzaiolo più giovane.

I suoi momenti salienti sono anche le occasioni di formazione che preferisce. “La Margherita che ho inventato è sempre apprezzata nelle competizioni di pizza classica che sono anche occasioni di confronto. Ho imparato quest’anno a lavorare con altri attrezzi, sono cresciuto a livello teorico e professionale. A ottobre con Peperoncino Rosso a Roma ho frequentato un corso da ispettore di un giorno con i maestri Giovanni Mascari e il presidente Domenico Di Noia”.

Alla manifestazione “In Cibum Extra 2023” a Pontecagnano (Salerno), Francesco Pio Comune ha seguito gli aggiornamenti del mestiere con Francesco Martucci della pluripremiata attività “I Masanielli”, Davide Civitiello, il guru della pizza fatta in casa, Sal De Riso, celeberrimo esperto di impasti dolci, e Giuseppe Pignalosa di “Le parùle”, la pizzeria focalizzata sul mondo dei vegetali.

Una delle caratteristiche della bontà della pizza di Comune è la cottura: “Spesso nemmeno i maestri mi credono: pensano sia fatta in forno elettrico, perché la cottura della mia pizza è uniforme. Io preferisco il gusto semplice non elaborato, e lo ritrovo nelle mie creazioni. Ma ovviamente devo giudicare e assaggiare un po’ di tutto e ascolto sempre consigli dai più grandi per lavorare meglio”.

Contrariamente a molti suoi coetanei, Francesco Pio Comune si mette in gioco e si iscrive di continuo alle competizioni: “Aiutano molto, quest’anno ho imparato a gestirmi meglio, a lavorare in altre location e a cimentarmi nell’impasto lontano da casa. Ho poi acquisito nuove tecniche e osservato nuovi modi di preparate i topping”.

Pensare che il destino di Francesco poteva essere diverso. Sempre appassionato per eredità famigliare alla cucina, ha vissuto i primi anni della sua vita in Germania e poteva diventare un ambasciatore della cultura della tavola italiana all’estero: “Ma ormai non ci penso più, è andata meglio così, sto realizzando i miei sogni a casa mia e voglio affermarmi sempre di più”.

“Più aperto a nuovi stimoli, più sicuro nella realizzazione delle mie pizze”: così si descrive Francesco Pio Comune, 18 anni, pluripremiato pizzaiolo di Benevento.
Francesco Pio Comune mostra a The Way Magazine il riconoscimento ottenuto al Campionato Mondiale Pizza DOC 2023. A destra in posa con l’imprenditore pizzaiolo Errico Porzio, il suo primo idolo, seguito nelle sue preferenze da Francesco Martucci, Davide Civitiello e Teresa Iorio.
Francesco Pio Comune fotografato da The Way Magazine al NEXT di Paestum per il Campionato Mondiale Pizza DOC 2023. Per seguire le sue novità, il suo profilo Instagram.

Immaginarsi il suo futuro, a questo punto, viene semplice: “La mia vita sarà nella pizza, un amore nato per caso ma che sento si sta radicando sempre di più. So che questo è un mestiere molto ricercato anche all’estero, ma mi sento parte di una nuova generazione che potrà innovare in questo campo nel proprio paese. La tradizione si sposerà sempre di più con l’innovazione. Nel mio caso uno dei miei ingredienti preferiti è l’olio, che dà la vitalità e la lucidità alla pizza, sia d’aspetto che di sapore. Il mio olio San Lupo, nel Beneventano è uno dei miei segreti del gusto”.

Per ora lavora nell’attività di famiglia (Trattoria “Da Cesira”, a San Salvatore Telesino in provincia di Benevento) ma i progetti sono ambiziosi: “Il fine ultimo è aprire un’attività mia nelle mie zone di origine. Nel frattempo sto pensando a partecipare a degli show cooking e lanciarmi anche nel mondo televisivo. Ma non per vanità: voglio divulgare il mio concetto di rispetto per la pizza classica”.

Read in:

Picture of Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”