23 Novembre 2022

Il miglior bar del mondo è il Paradiso di Barcellona

Tradizione e gioventù, il tocco italiano che incontra gli elementi tropicali nella calda atmosfera della capitale della Catalogna.

23 Novembre 2022

Il miglior bar del mondo è il Paradiso di Barcellona

Tradizione e gioventù, il tocco italiano che incontra gli elementi tropicali nella calda atmosfera della capitale della Catalogna.

23 Novembre 2022

Il miglior bar del mondo è il Paradiso di Barcellona

Tradizione e gioventù, il tocco italiano che incontra gli elementi tropicali nella calda atmosfera della capitale della Catalogna.

Segnatevi l’indirizzo perché Barcellona rientra sempre nei viaggi lunghi o brevi in qualsiasi stagione: Carrer de Rera Palau, 4. Qui c’è il miglior bar del mondo, il Paradiso (il nome porta bene, evidentemente). Lo ha stabilito la prestigiosa classifica The World 50 Best Bar e a guidare questo posto ormai ambitissimo c’è il mixologist Giacomo Giannotti.

Il giovane barman e imprenditore ha origini toscane, si è formato a Londra e non dimentica il sapore casalingo del bar gelateria della sua famiglia dove ha mosso i primi passi. Sotto, due foto dello staff che porta il tricolore in questo luogo: Gianluca Basso e Alessio Beltrami.

Dal 2015 ha impiantato a Barcellona un posto dall’arredo accattivante, grande atmosfera stile speakeasy, un’attenzione estrema all’inventiva. Oggi è arrivato al top mondiale con un primato: si tratta del primo bar premiato al di fuori del cerchio magico di New York e Londra.

Considerato tra i migliori bar al mondo già da altre fonti, il Paradiso in Catalogna, è rinomato anche per la sostenibilità degli ingredienti, la particolare atmosfera che vi si respira, il saper essere protagonista della vita notturna della Spagna intera perché offre un’esperienza unica nel suo genere, con un’offerta di cocktail eccezionali anche dal punto di vista visivo.

Il Mediterranean Treasure è il cocktail che gli ha dato il successo mondiale. Giacomo Giannotti scrive: “Uno dei cocktail che mi rappresenta di più. L’ho creato per il World Class Competition 2014 e rappresenta parte della mia vita e da dove vengo, Carrara sulla costa del Mar Mediterraneo che ora nella mia vita si unisce a Barcellona. È un mix di Vodka, sherry secco del sud della Spagna, foglia di ostrica, limone, miele, coriandolo. Servito con sale marino all’interno di una conchiglia e affumicato con erbe mediterranee all’interno di uno scrigno del tesoro. Questo cocktail ha vinto il premio come miglior cocktail del 2014″.

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?