23 Maggio 2023

L’arte di Gabriele Zago da Lynk & Co

Il gruppo automotive cinese attento alle tematiche sociali sposa la creatività del torinese che porta negli spazi di Milano un progetto sulla Papua Nuova Guinea.

23 Maggio 2023

L’arte di Gabriele Zago da Lynk & Co

Il gruppo automotive cinese attento alle tematiche sociali sposa la creatività del torinese che porta negli spazi di Milano un progetto sulla Papua Nuova Guinea.

23 Maggio 2023

L’arte di Gabriele Zago da Lynk & Co

Il gruppo automotive cinese attento alle tematiche sociali sposa la creatività del torinese che porta negli spazi di Milano un progetto sulla Papua Nuova Guinea.

La coltivazione dell’olio di palma non è solo un problema alimentare ma anche ambientale. Gabriele Zago, artista e fotografo di spessore che con la sua sensibilità e creatività fa sempre emergere i temi scottanti delle regioni del Terzo Mondo, ha creato un progetto fotografico che accende le riflessioni proprio su questo tema. Il risultato del suo viaggio in Papua Nuova Guinea, nazione asiatica a sud-ovest del Pacifico, che comprende la regione orientale della Nuova Guinea e le sue isole, è visibile a Milano negli spazi di Lynk & Co. in zona San Babila.

IL PROGETTO – “Destino Manifesto” è il nome del progetto fotografico di Gabriele Zago, che trae origine dal nome proprio dalla stagione dell’espansionismo americano nel mondo. Non siamo molto distanti da quelle remore: “Ho visitato questa meravigliosa terra e le sue tribù che hanno ancora in vita i riti secolari – ci ha raccontato on location a Milano l’artista – e mi sono reso conto di quanto l’ambiente sia stato modificato dalla coltivazione dell’olio di palma. Ci sono intere aree deforestate e con ormai due anime distinte. Dove c’è la coltivazione, il verde è regolare, monocromatico e senza fauna. Dove è rimasta la foresta è la parte più naturale intatta, dove queste popolazioni ritrovano se stesse e anche il loro ambiente che le ha sempre accolte”.

Dalle fotografie (manipolate digitalmente ma reali) si capisce anche il legame stretto che il popolo ha con il territorio. Indossano manufatti esclusivamente naturali, da copricapi a piume a decori. Tutto l’abbigliamento e il corredo personale rituale è fatto con quello che si trova in quella natura. Se qualcuno gliela toglie, si pone un problema anche di identità. “Questo è il punto – dice Zago – volevo far emergere questo cambiamento che è sotto gli occhi di tutti ma sfugge ai più. Una veloce alterazione di luoghi ricchi di storia e bellezze, oltre che di meravigliose popolazioni che sono ancorate lì”.

Le foto di Zago in vendita sono su carta e su light box: rappresentano figure scontornate di soggetti locali e delle sovraimpressioni di piante di palma. Una metafora per far realizzare quanto la piantagione intesiva stia imprigionando la società locale.

LA LOCATION – Il brand cinese dal cuore svedese Lynk & Co ha inaugurato in Corso Venezia 6 a Milano nel 2022 il suo club meneghino, dopo aver aperto a Roma. Un brand che si spende molto per sostenibilità e ha uno spazio aperto al pubblico per momenti ludici e di riflessioni.

La mostra dell’artista Gabriele Zago con la curatela di Chiara Sticca continuerà fino al 31/05 aperta tutti i giorni con orario 10-19 presso Lynk & Co Club Milano, corso Venezia, 6.

Read in:

Picture of Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Pomodoro per la ricerca

L’abbiamo importato dall’America più di 500 anni fa ed è diventato il simbolo dell’Italia a tavola. Il pomodoro è l’alimento 

Bizantina a Ravenna, non solo gusto

Conoscenza del territorio, una location di archeologia industriale recuperata e tanta informazione sul processo di creazione della birra. A Ravenna

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”