7 Luglio 2023

Niveo: da “Amici” al suo primo EP “Scarabocchi”

Incontro col cantante di Pistoia uscito dal talent show televisivo edizione 2022. A 20 anni dice: "La mia musica sempre in bilico tra presente e passato".

7 Luglio 2023

Niveo: da “Amici” al suo primo EP “Scarabocchi”

Incontro col cantante di Pistoia uscito dal talent show televisivo edizione 2022. A 20 anni dice: "La mia musica sempre in bilico tra presente e passato".

7 Luglio 2023

Niveo: da “Amici” al suo primo EP “Scarabocchi”

Incontro col cantante di Pistoia uscito dal talent show televisivo edizione 2022. A 20 anni dice: "La mia musica sempre in bilico tra presente e passato".

L’amore per la musica, il lockdown e il talent di Maria De Filippi: Niveo si racconta con il suo nuovo EP “Scarabocchi”, un’avventura alla scoperta della sua indole malinconica ma sempre positiva.

L’EP, prodotto da Fabio Zini, è musicalmente irrequieto, scarabocchiato, per l’appunto. Trova però la sua coerenza nei sentimenti adolescenziali dell’artista, lasciando spazio a tracce rumorosamente silenziose. Niveo saluta quindi la sua adolescenza, preparandosi ad accogliere un nuovo capitolo della sua vita, un’adolescenza 2.0.

Maurizio de Bari per The Way Magazine incontra Niveo a Milano, luglio 2023.
“Sono Niveo e sono stato un bambino come tanti fino a quando, a 17 anni, ho sentito l’esigenza di condividere i miei stati d’animo per sentirmi meno solo. Un giorno ho iniziato a scarabocchiare su un foglio tutte le mie insicurezze, le mie paure ma anche i momenti di gioia e di spensieratezza… non sapevo ancora che quello a cui stavo dando confusamente forma sarebbe stato il mio primo EP, “Scarabocchi” per l’appunto”.

La prima canzone scritta, “Nuvole”, è nata durante la quarantena e chiude questo progetto che raccoglie la storia di un “ragazzino con i capelli bianchi”, sempre in bilico tra gioia e paranoia, tra paura del futuro e nostalgia del passato. È un disco coerente e al tempo stesso inquieto musicalmente, come lo è l’adolescenza. 

Chi è Niveo

Niveo, al secolo Marco Fasano, è un cantautore del 2003 nato e cresciuto in provincia di Pistoia. Nonostante l’amore per la musica coltivato sin da bambino, il primo approccio con il mondo musicale lo ha all’età di 15 anni, quando diventa il frontman di una band formatasi a scuola. Da lì è tutto in discesa: il lockdown è un momento di rivelazione che lo porta ad acquistare una chitarra con la quale comincia a comporre i suoi primi brani. Inizia poi ad esibirsi per le strade di Lucca, dove viene notato dall’etichetta toscana Formica Dischi. Il suo debutto discografico avviene nel 2022 e a settembre dello stesso anno entra a far parte della scuola di Amici di Maria De Filippi. Durante la sua partecipazione al talent, riscuote successo il suo brano “Scarabocchi” e pubblica due ulteriori singoli: “Sui sedili della metro” e “Passo dopo passo”.

Il debutto discografico avviene nella prima metà del 2022 con Occhi e Solo sotto al sole. A settembre dello stesso anno entra nella scuola di Amici di Maria De Filippi dove riscuote un buon successo con il singolo Scarabocchi, canzone che ad oggi conta quasi due milioni di stream sul solo Spotify. Dentro il talent show di Canale 5 Niveo pubblica altri due singoli: Sui sedili della Metro e Passo dopo passo.
Non mi va, fuori a inizio giugno, è il brano che anticipa il suo primo EP, Scarabocchi, fuori dal 30 giugno per Formica Dischi/Orangle Records con distribuzione ADA Music Italy, per il digitale, e Halidon, per il formato fisico.

Il nuovo EP: “Scarabocchi”

Sei brani da ascoltare tutto d’un fiato per cogliere le sfumature dell’artista che seppur giovane, dimostra di avere già una profonda maturità. Con “Passo dopo passo” viene raccontata la quotidianità apparentemente normale di una relazione tossica. “Mania” invece si ricollega al brano precedente, disegnando un’immaginaria vendetta mai avvenuta. “Sui sedili della metro” trova la sua ispirazione dai messaggi scritti sui sedili dei mezzi, facendo interrogare l’artista sul motivo per il quale siamo più propensi a scrivere determinate cose anziché comunicarle. “Non mi va” si propone come una canzone più allegra e si focalizza sui sentimenti elettrizzanti che solo l’amore può dare. “Scarabocchi” è indubbiamente uno dei brani a cui l’artista è legato di più in quanto è la canzone con cui è partito dalle strade di Lucca e con cui ha poi raggiunto Amici. In “Non ti levo dalla testa”, Niveo racconta le sensazioni agrodolci dell’innamorarsi d’estate. L’album si conclude infine con “Nuvole”, un brano scritto durante il lockdown, una sfera intima con cui l’artista decide di chiudere un capitolo della sua vita in cui si sentiva vuoto e incapace di raggiungere, per l’appunto, la propria “nuvola”.

Niveo racconta il suo nuovo progetto discografico e la sua esperienza ad Amici di Maria De Filippi

Abbiamo incontrato Niveo per parlare del suo nuovo EP. Di seguito un estratto dell’intervista:

“Cosa vuoi comunicare con il tuo EP?”

Niveo: “Voglio comunicare il modo in cui io vedo il mondo. Penso che ognuno abbia il suo modo unico di vivere le cose. Volevo quindi mostrare alle altre persone il modo in cui io quest’ultime, attraverso i miei occhi.

“Hai partecipato ad Amici di Maria De Filippi, programma in cui sei stato anche allievo di Lorella Cuccarini. Cosa ti ha insegnato il programma, non solo da un punto di vista tecnico ma anche da un punto di vista umano?”

Niveo: “Grazie ad Amici adesso credo nella mia musica, credo in me stesso e questo lo devo molto anche a Lorella Cuccarini. Lei è stata la prima a credere in me e spesso ci credeva più lei che io. Mi ha aiutato tanto e a livello umano questa esperienza mi ha stravolto. Dal punto di vista artistico mi ha fatto scoprire dei lati di me di cui non ero a conoscenza.”

Niveo dice di “Scarabocchi”: “Sono sette canzoni, alcune scritte in silenzio, sottovoce, altre venute fuori come un vero e proprio urlo liberatorio che il mio produttore artistico, Fabio Zini, ha saputo amalgamare dando una forma e un suono ai miei stati d’animo.
“Scarabocchi” è la fine della mia adolescenza in attesa de… l’adolescenza 2.0”.

L’EP, pubblicato da Formica Dischi / Orangle Records è già disponibile in fisico e in digitale sulle principali piattaforme. Il prossimo appuntamento è un firma copie a Lucca, l’11 luglio alle 18.00 presso Sky Stone & Songs. Sono previsti altri eventi che verranno comunicati tramite i profili social dell’artista.

Testo e video a cura di Maurizio de Bari per The Way Magazine

Read in:

Picture of admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

Palermo e Cagliari, guide al femminile

Per Morellini Editore arrivano in libreria due nuove guide della collana ‘Guide al femminile’ dedicate ad altrettante città italiane ricche di fascino

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”