25 Maggio 2022

A “Mare Fuori” e Stefania Auci il Premio Elsa Morante

La fiction Rai e la scrittrice di “L’inverno dei leoni” accanto a Massimo Osanna con un libro su Pompei e Dino Ambrosino per Procida Capitale della Cultura.

25 Maggio 2022

A “Mare Fuori” e Stefania Auci il Premio Elsa Morante

La fiction Rai e la scrittrice di “L’inverno dei leoni” accanto a Massimo Osanna con un libro su Pompei e Dino Ambrosino per Procida Capitale della Cultura.

25 Maggio 2022

A “Mare Fuori” e Stefania Auci il Premio Elsa Morante

La fiction Rai e la scrittrice di “L’inverno dei leoni” accanto a Massimo Osanna con un libro su Pompei e Dino Ambrosino per Procida Capitale della Cultura.

Al via, a Napoli, uno dei più prestigiosi eventi italiani: il Premio Elsa Morante, presieduto dalla scrittrice Dacia Maraini si svolge presso L’auditonum della Rai, diretto da Antonio Parlati. Quest’anno, il 2022 di Procida Capitale della Cultura, è particolarmente simbolico, visto che proprio a Procida Elsa Morante ambientò una delle sue opere più famose, il romanzo di formazione del 1957 “L’isola di Arturo”.

Riprese e montaggio a cura di Maurizio De Costanzo – The Way Magazine Napoli

Giunta alla sua XXXVI edizione, la kermesse quest’anno fa il punto sugli Stati Generali dell’Arte e della Cultura, con un focus sulla situazione ucraina, riflettendo sul senso e sul ruolo della creatività, della conoscenza, della comunicazione, in tempi e luoghi di guerra.

“Mare Fuori”: premiati tutti i membri del cast della serie tv Rai giunta alla seconda edizione. Quattro giovani napoletani scontano la loro pena all’interno di un carcere minorile.

Accanto a Dacia Maraini, in rappresentanza della sua giuria, ci sono Francesco Cevasco, Teresa Triscari, Enzo Colimoro e David Morante. Con loro i vincitori delle varie sezioni: Stefania Auci, Premio Elsa Morante Narrativa con “L’inverno dei leoni” (Nord editrice), Massimo Osanna Premio per la Saggistica con “Pompei, il tempo ritrovato” (Rizzoli), Carlo Fuortes, Premio per la Comunicazione, Edoardo Crisafulli, Premio Culture d’Europa, Dino Ambrosino Premio Speciale Elsa Morante per la Capitale Italiana della Cultura, i ragazzi e la produzione della fiction “Mare Fuori”, Premio Elsa Morante Tv per il sociale -Caffè Borbone, Piero Mazzocchetti che ritira il Premio Morante per il testo musicale “’O sole mio”. L’evento vede la conduzione di Marco Bonini e Tiuna Notarbartolo.

Presso la sede dell’Accademia Medeaterranea, all’interno del Padiglione della Piscina alla Mostra D’Oltremare di Napoli, da Sire — Ricevimenti d’Autore, si svolge invece la sezione dedicata a cibo e cultura intitolata “Medeaterranea Award – Premio Elsa Morante per l’Enogastronomia” coordinata da Massimiliano Quintiliani.

L’evento, organizzato dall’Associazione Culturale Premio Elsa Morante e dalla Rai Campania, è coordinato da Uri Notarbartolo; Gilda Notarbartolo ne dirige la comunicazione, ed è realizzato in partenariato con: Sire — Ricevimenti d’autore, Accademia Medeaterranea, Caffè Borbone, la Fondazione Campania dei Festival, il Festival della lettura e dell’ascolto Campania Libri, Ninni-Scognamiglio & c. Centro Diagnostico, il Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriali di Napoli, l’Editoriale Scientifica, Ascione Coralli, Aree Campania, Officine Grafiche F Giannini & Figli, Demea Eventi, Il Confronto, La Dante in Cambridge, Fnism.

Stefania Auci vince il premio Elsa Morante 2022.
Piero Mazzocchetti al Premio Elsa Morante 2022.
Dacia Maraini col direttore del Centro produzione tv di Napoli Antonio Parlati all’Auditorium Rai.

LA FICTION – In occasione della premiazione si è saputo che al momento sono in corso a Napoli le riprese della terza stagione di Mare fuori, il fortunato prison drama targato Picomedia, che nelle scorse settimane ha ricevuto da parte di Rai fiction un doppio rinnovo. Ciò garantisce ai numerosi fan della serie di seguire almeno per altre due stagioni le emozionanti e drammatiche vicissitudini dei giovani reclusi dell’Istituto di Pena Minorile di Napoli.

Mare Fuori (prima e seconda stagione), ha conquistato il pubblico on-demand di Raiplay raggiungendo a due mesi dalla messa in onda, 30 milioni di visualizzazioni (legitimate stream), con un monte orario complessivo ad oggi di oltre 11 milioni di ore viste (TTS – Total Time Spent – Totale Tempo Speso).

Testo e fotografie a cura di Maurizio De Costanzo

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?