30 Dicembre 2018

Alberto Matano, un anno di TG 1

Intervista al conduttore del primo telegiornale italiano che racconta i suoi progetti e il modo in cui affronta i suoi impegni nell'informazione.

30 Dicembre 2018

Alberto Matano, un anno di TG 1

Intervista al conduttore del primo telegiornale italiano che racconta i suoi progetti e il modo in cui affronta i suoi impegni nell'informazione.

30 Dicembre 2018

Alberto Matano, un anno di TG 1

Intervista al conduttore del primo telegiornale italiano che racconta i suoi progetti e il modo in cui affronta i suoi impegni nell'informazione.

Alberto Matano (Catanzaro, 9 settembre 1972) è un giornalista, conduttore televisivo e scrittore italiano, attuale conduttore del Tg1 su Rai Uno. Fin dal 2007, quando fu chiamato da Gianni Riotta per dare volto al nuovo corso del primo telegiornale italiano, Matano è stato riconosciuto e stimato per essere uno dei più autorevoli e composti giornalisti della televisione italiana.

Reduce dalla conduzione della conferenza stampa di fine anno del premier Giuseppe Conte, Matano ha concluso un anno di successi per la sua carriera televisiva.

 

“Sono innocente” di Alberto Matano è un programma tv che è diventato anche un libro.

Ha condotto l’edizione 2015 del Premio giornalistico Marco Luchetta e “I nostri angeli” da Trieste. Sempre su Rai 1 ha presentato dal 2015 al 2017 il programma Nostra madre Terra da Assisi e dal 2016 presenta il Premio di giornalismo Biagio Agnes da Sorrento.Su Rai 1 ha inoltre condotto TG1Referendum, sei puntate in access time con un confronto tra diversi esponenti politici sul Referendum costituzionale del 2016. È autore e conduttore di Sono innocente, docufiction che racconta le storie di persone arrestate ingiustamente in onda su Rai 3, in prima serata, dal 7 gennaio 2017.

Dal settembre 2017 ogni sabato su Rai Radio 2 interviene nel programma Miracolo italiano con Laura Piazzi e Fabio Canino.

Nel marzo 2018 viene pubblicato per Rai Eri il suo primo libro Innocenti – Vite segnate dall’ingiustizia, nel quale vengono approfondite le vicende giudiziarie di alcuni dei protagonisti della trasmissione Sono innocente.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?