Magazine - Fine Living People
Society

Society - 28/06/2018

Amadeus: “Il 2018 è l’anno del mio riscatto”

Dopo il successo di "Ora O Mai Più" il conduttore vive un periodo d'oro. Nell'intervista ci racconta di se, alla vigilia della ripresa con due programmi.

Un uomo mite e non gonfiato dal successo, Amadeus, nome d’arte di Amedeo Sebastiani, classe 1962, nato a Ravenna con infanzia a Verona. Da quando si propose negli anni 80 a Claudio Cecchetto per Radio DJ a oggi, mai un gossip o una parola fuori posto. Per questo fa piacere rivederlo tornato al successo con un programma che è una sintesi di tradizione e innovazione della musica italiana formato televisione famigliare. Il suo “Ora o Mai Più” che si avvia alla conclusione è stato un successo di questo mese su Rai Uno sotto tutti i punti di vista. E Amadeus, conduttore di edizioni infuocate del Festivalbar dal 1993 al 1997, di musica ne mastica. Come si spiega tanto interesse per un programma che ha riportato alla ribalta cantanti dimenticati? “Fortunamente la musica italiana è costituita da canzoni bellissime e il pubblico si ricordava delle canzoni ma non le associava a delle facce. C’era poi la curiosità di rivedere questi cantanti alle prese con i mitici otto maestri“.

E il gioco è fatto. Mai sotto il 20% di share, un talent dove si sono viste professionalità vere senza urla da trash tv. Il “padre” del format, Music Farm del 2005 fu un successo condotto proprio da lui: “Dopo l’Eredità ho avuto un periodo buio, la seconda volta il sucecesso si assapora ancora meglio della prima volta” ci ha confidato in maniera onesta il conduttore, incontrato alla presentazione dei palinsesti Rai di qualche giorno fa.

Per l’ex disc jokey di Radio DJ a settembre ci sarà il ritorno del programma che è andato molto bene la stagione passata e un nuovo capitolo su Rai Due.

RAI UNO – Dopo il grande successo ottenuto nella scorsa stagione, il 17 settembre torna su Rai1 i “Soliti Ignoti – Il ritorno”. Il game show dell’access prime time di Rai1, prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy, condotto da Amadeus con la regia di Stefano Mignucci, in onda dal lunedì al sabato alle 20.35. Dal Teatro delle Vittorie di Roma, Amadeus guiderà le indagini dei concorrenti che cercheranno di vincere il montepremi in palio di 250.000 euro. Si dovranno utilizzare logica, intuito e capacità di osservazione abbinando a ognuno degli otto “Ignoti” presenti in studio, la giusta “identità” non fidandosi delle apparenze.

Ad ogni “identità” – che potrà riguardare la professione, un hobby, un’abilità, una caratteristica fisica o una situazione familiare dell’ “Ignoto” – corrisponde un premio; più identità si riusciranno ad indovinare più il montepremi crescerà. Attenzione ai dettagli, deduzioni e confronti rapidi, saranno elementi fondamentali per risolvere l’indagine. Tutto ciò però non basterà, i concorrenti dovranno risolvere il gioco finale del “parente misterioso”. Indovinando il legame di parentela tra un ultimopersonaggio, tenuto nascosto sino a quel momento, e uno degli otto ignoti presenti in studio, potrannoaggiudicarsi il montepremi accumulato. Il gioco finale del “parente misterioso”, nelle passate edizioni ha appassionato milioni di telespettatoriregistrando picchi di ascolto altissimi. In onda:dal 17 settembre alle 20.35.

RAI DUE – Sulle seconda rete Amadeus sarà in onda il martedì alle 21.20, dal 25 settembre con “Stasera tutto è possibile”.

Il principale feel good show del panorama nazionale torna per una nuova edizione ricca di giochi e divertimento, con la ormai collaudata conduzione di Amadeus: attori, comici e personaggi dello spettacolo saranno alle prese con una serie di sfide divertenti e prove incalzanti. Non mancheranno i giochi classici, come l’ormai iconico “La stanza inclinata”, in cui gli ospiti del programma devono sfidare la forza di gravità e cercare di restare in equilibrio in una stanza con il pavimento inclinato di 22,5 gradi, improvvisando contemporaneamente una gag seguendo le istruzioni del conduttore. E ci saranno anche i nuovi giochi, tra cui “Step market”, una vera e propria televendita al buio in cui i protagonisti del programma dovranno vendere qualcosa senza neanche sapere cosa sia, e “Step Burger”, in cui gli ospiti del programma saranno gli “ingredienti” di un gigantesco hamburger. Il divertimento in studio sarà assicurato e lo spirito festoso coinvolgerà anche il pubblico a casa… per una sera, tutto è possibile.



Luxury - 12/07/2018

Luxus, quando la bellezza italiana crea stupore

Gli appartamenti del principe di Palazzo Reale a Milano sembrano la cornice naturale di un percorso [...]

Luxury - 21/03/2019

Arte&Golf al Fairmont Royal Palm 2019 di Franciacorta

Franciacorta Golf Club a Corte Franca (in provincia di Brescia) il 30 marzo si trasforma in una loca [...]

Leisure - 02/03/2019

Mahmood, prima dell’Eurovision c’è l’abbraccio coi fan italiani

Avere un disco al numero 1 dopo la vittoria a Sanremo non è scontato. Celebri i casi di vincitori p [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!