2 Luglio 2024

Arisa e Marco Carta star delle Olimpiadi del cuore

Presenti anche Mietta, Pago, Jo Squillo e il giocatore Giulio Donati. Gala presentato da Paolo Brosio.

2 Luglio 2024

Arisa e Marco Carta star delle Olimpiadi del cuore

Presenti anche Mietta, Pago, Jo Squillo e il giocatore Giulio Donati. Gala presentato da Paolo Brosio.

2 Luglio 2024

Arisa e Marco Carta star delle Olimpiadi del cuore

Presenti anche Mietta, Pago, Jo Squillo e il giocatore Giulio Donati. Gala presentato da Paolo Brosio.

Quasi un’ora di grandissima musica al Gran Galà Olimpiadi del Cuore 2024 presso il lussuoso Twiga, con splendide voci del panorama pop italiano accompagnate dalle note al pianoforte del maestro Giuseppe Barbera. Arisa ha emozionato nell’appuntamento conclusivo dell’ottava edizione delle Olimpiadi del Cuore – Mattone del cuore 2024. Le oltre 250 persone che partecipavano domenica sera al Gran galà di chiusura nel prestigioso Twiga Beach Club si sono alzate in piedi ad applaudire per una meritata standing ovation. Musica di gran classe e un viaggio a tutto tondo nel repertorio di una regina del pop italiano che ha aderito con grande entusiasmo all’evento benefico che ogni anno Paolo Brosio organizza con la sua onlus Olimpiadi del cuore.

Quest’anno i proventi vengono destinate alle popolazioni alluvionate toscane di Campi Bisenzio, Montemurlo e Quarrata e per il completamento della costruzione del “Peace Hospital” il centro di primo soccorso che manca nei luoghi delle apparizioni mariane della Bosnia Erzegovina, nei pressi di Medjugorje. “Le finalità dell’operato di Paolo sono davvero nobili – ha detto Arisa – e sono qui stasera con grande piacere per aiutare chi ha bisogno. Le Olimpiadi del cuore vanno sostenute”.

Al termine dell’ultimo pezzo, “La notte” (uno dei suoi cavalli di battaglia), Arisa scesa dal palco ha ricevuto i complimenti di Valeria Marini madrina della serata e del ministro Daniela Santanché, padrona di casa al Twiga insieme a Flavio Briatore.

Marco Carta alle Olimpiadi del Cuore 2024. Il cantante è tifoso del Cagliari: “Non sono esperto di calcio, ma da tifoso dico che alla Nazionale in questa tornata di Europei è mancato un po’ di energia, di attaccamento alla maglia. Speriamo che dalle sconfitte si impari qualcosa. Perdere non è mai distruttivo”. Il cantante che ha vinto Sanremo nel 2009, ed è in tour per tutta questa estate 2024, ha ricordato: “Anche io ho perso tante volte, ma mi sono rialzato. Ho avuto fortuna ma ci ho messo sempre tanto impegno. Dentro di me quando mi scartavano ai provini per Amici dicevo: sarà come dico io non come dicono loro. Siamo tutti diversi per fortuna, alle nuove leve auguro di impegnarsi sempre tanto nella musica”.
Il nostro Daniele Bartocci inviato alle Olimpiadi del Cuore 2024 in Versilia. In foto è con la moglie Martina. Arisa è in posa con i titolari del marchio di moda Givova, Giovanni Acanfora e Pina Lodovico.
Il nostro inviato Daniele Bartocci con Paolo Brosio, presentatore della serata al Twiga e con Giancarlo Antognoni, Campione del mondo con la nazionale italiana di calcio nel 1982.

La serata presentata da Paolo Brosio – che si è avvalso come assistenti sul palco di Matilde Brandi, Cecilia Capriotti, Miriana Trevisan, Chiara Squaglia, Alice De Bortoli, Elisa Liistro e Lisa Cardelli – si è aperta con la premiazione donatori. Poi sul palco è salito il tenore Fabio Armiliato vincitore del Premio internazionale Giacomo Puccini nel 2014. Anche Valeria Marini al top al Mattone del Cuore 2024 Forte dei Marmi..

Jo Squillo e le sue ballerine hanno fatto compiere un piacevolissimo salto nella musica anni Ottanta. Sul palco anche la band di Pago ha dato ritmo alla serata con un repertorio internazionale. Colonna sonora che si è ripetuta dopo la performance di Arisa quando anche Pago è salito sul palco a cantare e animare.

Verso la chiusura della serata c’è stato spazio per la premiazione dei vincitori dei tornei di tennis e padel. Un importante aspetto sportivo della manifestazione che è andato in scena al Tennis Club Italia di Forte dei Marmi. Nel torneo tennis vittoria della giovane coppia composta da Adriano Madrigali (nipote di Adriano Panatta) e Paolo Biscione. Coppia che ha battuto in finale Matteo Goich e Francesco Bandini.

Nel padel il giocatore di serie A del Monza Giulio Donati abbinato con l’ex nazionale di tennis Patrizio Parrini ha battuto in finale gli ex calciatori Nicholas Spolli e Nicola Legrottaglie. Poi il gran finale con il taglio della torta offerta dalla pasticceria Aldo di Forte dei Marmi. Ma anche tanta bella musica (dai successi immortali di Lucio Battisti alla dance) con tutti che hanno cantato e ballato.

Pago ha coinvolto sul palco anche Mietta e Marco Carta che avevano cantato già nella seconda serata della manifestazione allo stabilimento balneare Assunta. Ed è stato piacevole ascoltare di nuovo delle bellissime voci della musica italiana. Molto soddisfatto Paolo Brosio. “Un’edizione super – ha detto – con un livello qualitativo di assoluta eccellenza. Noi facciamo tanta beneficenza facendo divertire la gente con un intrattenimento di assoluto valore. Grazie a tutti e arrivederci al 2025”.

Read in:

Picture of admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”