Magazine - Fine Living People
Society

Society - 27/02/2019

Austin Mahone da Moschino, la bellezza del pop

La sua nuova canzone "Why don't we" lo vede maturare musicalmente. Ma alla sfilata si è presentato con un orsacchiotto sulla felpa.

Partito dalle cover su YouTube e arrivato al successo planetario, oggi Austin Mahone (classe 1996) è uno tra i cantanti americani più seguiti dai giovani. E per il suo primo coinvolgimento con il brand Moschino, il 23enne golden boy del pop americano si è presentato a Milano con un look disimpegnato e giocoso, proprio come l’immaginario vuole che sia il marchio italiano di cui era ospite.

Why don’t we, brano scritto da Charlie Puth, è il suo nuovo singolo ed è una ripartenza: una canzone con sonorità dance vintage, con venature soul, addirittura gospel in alcuni passaggi.

La moda è parte integrante della carriera di Mahone. A Tokyo è stato ospite del lancio della collezione 25 Aniversary del brand Samantha Thavasa, a Milano è approdato alla sfilata di Moschino, dove non ha cantato come fece un paio d’anni fa da Dolce & Gabbana.

Foto Austin Mahone nel parterre della sfilata Moschino di Laura Villani di  FlashFashion gentilmente concesse a The Way Magazine. Milano Fashion Week, febbraio 2019.



Leisure - 11/07/2018

Daniele Stefani: “Racconto l’Italia del pop regione per regione”

Con il video di Italiani", il suo singolo del ritorno per il 2018, Daniele Stefani ha sancito un ria [...]

Leisure - 27/05/2019

La Cracker Art di Giuliano Grittini

Quando siamo vicini al pop più massificato e più "popolare" nella vera accezione del termine, un a [...]

Bona Fide Biz - 15/12/2019

“Carni sostenibili” ridona tutela e dignità a un alimento necessario

La carne è un alimento di primaria importanza. Che, da almeno due decenni, è però soggetto [...]

Top