Magazine - Fine Living People
Society

Society - 14/04/2017

Beni culturali e vincoli sugli immobili, The Way Magazine a Il Bello del Mattone

Christian D'Antonio, direttore The Way Magazine, e Bianca Squillace, advisor di Glorious Crew nel salotto di Damiano Gallo per parlare delle leggi che regolano i patrimoni protetti.

Su 7 Gold  domenica 16 Aprile l’ultima puntata de Il Bello del Mattone sarà incentrata sul binomio (e diatriba) tra case e beni culturali. Il road show televisivo ideato e condotto da Damiano Gallo farà luce sulle questioni di vincoli di legge per le case che si trovano in zone d’Italia vincolate dalle regole del Ministero dei Beni Culturali.

sul setIl talk show vede la partecipazione di Christian D’Antonio, direttore The Way Magazine, e Bianca Squillace, advisor di Glorious Crew. La trasmissione punta, da sempre con un successo crescente, ad essere un programma d’informazione dedicato a tutti coloro che vogliono vendere, acquistare o affittare una casa, a coloro che vogliono promuovere servizi dedicati al real estate.

Tanta informazione immobiliare ma soprattutto tanto intrattenimento in questa ultima puntata della sesta edizione televisiva.

Per la prima volta il programma d’informazione immobiliare  con  esperti di settore, scritto e condotto da Damiano Gallo, si concentrerà su appartamenti e ville vincolate dai beni culturali. Gli ospiti nel salotto di Damiano cercheranno di spiegare come si fa a vendere questo tipo di immobili e quanto tempo è necessario attendere prima che venga trasferita completamente la proprietà. Si parlerà del Ministero dei Beni Culturali ma anche delle cosiddette Case Cantoniere.

Con l’ultima puntata Damiano Gallo, ringrazierà i  suoi telespettatori per aver contribuito a sostenere la Fondazione Onlus Mission Bambini, che ha realizzato, in collaborazione con la Fondazione Prosolidarla prima scuola per l’infanzia a Norcia in meno di due mesi, il primo edificio pubblico ricostruito dopo il sisma.

Non una struttura temporanea, ma una struttura destinata a durare anni: quando non servirà più come scuola per l’infanzia, verrà utilizzata come centro aggregativo per bambini e ragazzi della comunità nursina. Di questa iniziativa e degli altri interventi di Mission Bambini a favore delle popolazioni colpite dal terremoto, racconterà Damiano Gallo nel corso delle quattro puntate de “Il Bello del mattone”.

Per informazioni: www.missionbambini.org.



Design of desire - 17/01/2019

Luca Cipelletti, l’arte delle gambe del tavolo

A guardarli superficialmente sembrano sosesi, quasi irrealmente sostenuti dalle gambe triangolari. Q [...]

Society - 02/03/2018

Treatwell tratta bene le donne

Sono talmente tanti gli utenti che si affidano a Treatwell, che periodicamente vengono realizzati an [...]

Leisure - 08/09/2017

Le dolcezze di Cova sbarcano a Montecarlo

La pasticceria milanese più antica d'Italia ha aperto a Monte Carlo il suo primo Caffè europeo. C [...]

Top