Magazine - Fine Living People
Society

Society - 15/06/2018

BoomDaBash, il Barracuda è chi non si arrende

Loredana Bertè col collettivo salentino sta scalando le classifiche con un pezzo nuovo, reggae "come lei fece negli anni 70". Esce Barracuda.

Il Salento oltre produrre turismo produce, come sappiamo, anche ottima cultura musicale. E i BoomDaBash sono sulla scena da parecchi anni ma solo con questo singolo estivo “Non ti dico no” con Loredana Bertè stanno avendo l’esposizione mainstream che in molti inseguono per anni.

Il pezzo e la fusione tra due mondi funziona, perché come è noto, la cantante calabrese è stata la prima in Italia ad aver portato il reggae alla fine degli anni 70.

Incontrandoli col produttore Ketra, sulla bocca di tutti perché in tandem con Takagi sta facendo ballare tutta Italia con le sue canzoni, ci è sembrato davvero che stiano vivendo un punto di svolta. Raccolgono i frutti di anni di lavoro, ma non cercano sicuramente la fama fine a se stessa e con i temi che affrontano nel disco Barracuda si lanciano in pasto a un pubblico sicuramente più vasto.

A distanza di tre anni dal precedente lavoro “Radio Revolution”, i Boomdabash tornano più entusiasta che mai nel presentare al proprio pubblico il loro ultimo disco prodotto per la maggior parte insieme ai beatmaker multiplatino Takagi e Ketra e registrato tra Mesagne, negli studi di Soulmatical, e Milano. “Barracuda è il pesce che non molla mai”, dice Biggie Bash, il portavoce della band, ma equo autore con i colleghi Ketra, Blazon e Paya.

A tal proposito tutta la band rivela pure che nel 2008, quando stavano per pubblicare il primo, sofferto album autoprodotto, subirono un furto ingente nello studio pugliese dove era tutto custodito. Perso per sempre materiale (e strumenti) furono costretti a ricominciare daccapo e pubblicare il disco a tempo record. “Ecco, il Barracuda ci ha accompagnati fin da allora”, dicono oggi.

“Siamo molto legati a questo nuovo album – dichiara la band – è un lavoro che riflette le nostre mille sfaccettature. Barracuda è stato un disco voluto, sudato e lungo da preparare ma che al primo ascolto regala forti emozioni per il vissuto che traspare, per la produzione musicale curata al dettaglio e mai scontata, per la freschezza dei brani. Al primo ascolto la sensazione che assale l’ascoltatore è che la tracklist sia composta da brani che ad uno ad uno potrebbero diventare potenziali singoli, al tempo stesso peró non risultano banali o appiattiti dall’esigenza di ricercare a tutti i costi una hit. Il concept del disco è la strada fatta da 4 ragazzi salentini che in questi 15 anni di carriera, tra mille sacrifici e difficoltà, in un mare pericoloso pieno di squali dove aver paura non è concesso, hanno saputo difendersi e conquistare la propria fetta nel panorama musicale senza arrendersi mai e mai rinnegando la propria identità”.

Nei featuring oltre a Loredana Bertè, nel disco che esce oggi c’è Fabri Fibra e Jake La Furia, da annoverare anche i feat con Rocco Hunt nel brano “Gente del sud”, Alborosie nel brano “Pon di Riddim” e con Sergio Sylvestre nel brano “The Blind man story”.

Ecco cosa ci ha detto Biggie Bash su alcuni argomenti topici per la band.

SUI FEATURING – Hanno collaborato con Loredana Bertè nel pezzo che sta facendo rumore da qualche settimana in radio e sul web: “Le abbiamo proposto il pezzo ed era felicissima, ci conosceva già. Noi l’abbiamo proprio scelta pensando a lei durante la stesura della canzone. Ci abbiamo messo poco a registrarlo, perché per lei è molto buona-la-prima. Lei parla di personaggi che noi abbiamo visto solo in tv ed è un piacere ascoltarla”.

MISSION – “Pensiamo che ogni artista indipendentemente dal suo genere ha il grande dono di avere tante persone che sono concentrate su quello che dici. Ed è un dono che non va sprecato, ogni musicista deve avere momenti frivoli, il singolo radiofonico. Ma la musica deve essere sempre veicolo di un messaggio e utilizzata per migliorare la vita delle persone, per fare informazione”.

 

BARRACUDA INSTORE TOUR

 

15.06 Mesagne (BR), C.c Auchan 1800

16.06 Lecce, Feltrinelli 1830

17.06 Bari, Feltrinelli Via Melo 1830

18.06 Milano, Feltrinelli P.zza Piemonte 1830

19.06 Bologna, Feltrinelli Piazza Ravegnana 1800

20.06 Salerno, Feltrinelli Corso Vittorio Emanuele 1500

21.06 Roma, Discoteca Laziale h 1500

 

Di seguito il calendario in continuo aggiornamento con le prime date annunciate del BARRACUDA SUMMER TOUR

 

23.06 Bari, Acqua in Testa Music Festival

14.07 Tuenno (TN), Piazzarolada,

27.07 Azzano Decimo (PN), Fiera della Musica

28.07 Senigallia (AN), Mammamia

05.08 Montemiletto (AV), Le 4 Notti dei Briganti

09.08 Vasto (CH), Baja Village

13.08 Soverato (CZ) Noa Club

20.08 San Foca (LE) Notte di Mare – Blu Festival 2018

25.08 Milano, Magnolia

03.09 Arena di Verona, RTL Power hit



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Trends - 17/04/2016

“Barbie and Friends”, il viaggio nella storia del costume approda in Brianza

Ha compiuto 57 anni un mese fa, ma non li dimostra. Ispirata da una bambola tedesca, Bild Lilli, rip [...]

Society - 21/10/2016

Riappare Carol Alt: “Bella perché mangio crudo”

Carol Alt ha da anni appoggiato la causa della buona alimentazione per divulgare uno stile di vita s [...]

Leisure - 08/02/2017

Montanari e Bozhanov i volti nuovi della musica classica

Se volete approfittare delle possibilità che Milano offre, in questi giorni la musica classica è d [...]

Top