18 Giugno 2024

Dalla Puglia con amore (in tavola)

Curiosità e prelibatezze nel libro di Antonella Ricci e Vinod Sookar

18 Giugno 2024

Dalla Puglia con amore (in tavola)

Curiosità e prelibatezze nel libro di Antonella Ricci e Vinod Sookar

18 Giugno 2024

Dalla Puglia con amore (in tavola)

Curiosità e prelibatezze nel libro di Antonella Ricci e Vinod Sookar

Le storie d’amore della ristorazione italiana hanno vite infinite e sviluppi sorprendente. Ultimamente è la Puglia a essere nel radar dell’interesse internazionale per l’eno-gastronomia. E le storie degli imprenditori della ristorazione fanno scuola.

UN NUOVO LIBRO -Una grande intesa nella vita e tra i fornelli che si traduce in originali ricette che portano in tavola i sapori della Puglia più autentica, contaminata dal profumo delle spezie e della tradizione creola. Una storia di sentimenti profondi e tanto rispetto che fa di Antonella Ricci e Vinod Sookar, chef felicemente sposati da venticinque anni, una delle coppie più belle e apprezzate della ristorazione italiana. «Non so cosa avrei fatto nella vita se non fossi nata in una cucina nel cuore dell’entroterra pugliese; non riesco a immaginarmi lontana dalla meraviglia di impastare orecchiette o cavatelli, lontana dal profumo dell’olio che sfrigola in attesa del pomodoro e del basilico o della crema di fave che si siede dolcemente su un letto di cicoria. Sono grata a Vinod per aver scelto di condividere questa meraviglia con me, diventando quasi più pugliese di noi e amando questa terra che a me e alla mia famiglia ha dato tutto…» dice Antonella, una vera e propria dichiarazione d’amore per il suo lavoro, per il marito, per la sua regione.

Una grande intesa nella vita e tra i fornelli che si traduce in originali ricette che portano in tavola i sapori della Puglia più autentica, contaminata dal profumo delle spezie e della tradizione creola. Una storia di sentimenti profondi e tanto rispetto nel libro uscito per Cairo Editore di Antonella Ricci e Vinod Sookar.

Questo libro nasce dalla storia del ristorante di famiglia di Antonella a Ceglie Messapica, ma è anche frutto della contaminazione carpita nelle cucine del mondo, dove Antonella e Vinod si sono formati: quelle dei ristoranti stellati e delle piccole trattorie. Oltre cinquanta ricette, tra cui le immancabili orecchiette alle cime di rapa, i cavatelli affogati nella salsa di pomodoro, le bombette in salsa al vin cotto, ma anche le cozze al latte di cocco, l’insalata di frutta tropicale piccante, le banane caramellate alla vaniglia; inoltre tutte le schede di ingredienti fondamentali della cucina tipica pugliese per conoscere più da vicino la materia prima regalo di questa terra generosa; un pizzico di creatività e, infine, tanto amore, che è sempre un elemento fondamentale per la buona riuscita di un piatto.

Dalla presentazione del libro di Antonella Ricci e suo marito Vinod da Ricci Osteria in via Pasquale Sottocorno 27 a Milano.

ANTONELLA RICCI, prima chef stellata di Puglia, è nata a Ceglie Messapica nel 1968. Laureata all’Università di Lecce in Scienze Economiche e Bancarie, ha deciso sin da subito di non occuparsi di banche. Frequenta quindi la Scuola Paul Bocuse di Lione e poi si dedica a uno stage in un ristorante due stelle Michelin in Normandia. Nel 1998 entra a far parte dei Jeunes Restaurateurs d’Europe, l’associazione che raccoglie i migliori chef di età inferiore ai 35 anni e nel 2004 diventa docente della prestigiosa Alma, la scuola di cucina di Gualtiero Marchesi. Direttore della Mediterranean Cooking School di Ceglie Messapica, Antonella ha concretizzato il sogno del padre Angelo. Nel 2000, insieme al marito, ha trasformato lo storico “Al fornello da Ricci” nell’“Antonella Ricci Vinod Sookar”: 30 anni consecutivi di stella Michelin. Dall’autunno 2023 è la protagonista, insieme a Vinod Sookar, di Mangia Puglia Ama su Food Network (canale 33), programma culinario sul meglio della tradizione pugliese e non solo, e una presenza fissa a È sempre mezzogiorno, il programma di Antonella Clerici su Rai1.
VINOD SOOKAR completa la sua formazione nel 1994 con il Professional Certificate of Education Hotel and Tourisme Training Center e comincia a lavorare nelle cucine dei più prestigiosi hotel a Mauritius. Nel 1999 sposa Antonella Ricci e si trasferisce in Italia. Collabora alle più importanti manifestazioni dei Jeunes Restaurateurs d’Europe e di Le soste, associazione che riunisce i migliori ristoranti di cucina italiana nel nostro Paese e in Europa, organizza cene multietniche e rappresenta abitualmente la Puglia e l’Italia nel mondo, alternandosi come docente in varie master class di cucina. Attualmente è Executive Chef di Ricci Osteria a Milano. I suoi piatti raccontano una cucina speziata e profumata, l’odore marino delle Mauritius commisto al profumo della collina cegliese e del vicino Mediterraneo. Dall’autunno 2023, affianca Antonella Ricci in Mangia Puglia Ama su Food Network (canale 33). A lui il compito di dare un tocco esotico ai menu proposti dalla moglie.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”