Magazine - Fine Living People
Society

Society - 10/12/2018

El Bombazo a The Way Magazine: “Ragazzi, lottate per i vostri risultati”

Michele De Falco Iovane, dopo essere stato Mr Universo, ha preso parte a un reality di MTV ed è diventato il modello di tanti giovani. Ci racconta perché.

Non fermarsi alle apparenze è una delle mission di The Way Magazine. Quindi, prendete un mr muscolo di straordinaria fattezza, immaginatevelo in un programma simil “Isola” e…il risultato è decisamente inaspettato. Stiamo parlando di Michele De Falco Iovane, Mr Universo 2017, un recente passato da opinionista tv e testimonial per marchi di moda. Che esce fuori da un reality game della tv giovane per eccellenza (“Ex On The Beach” su Mtv edizione 2018), come un modello. Anzi, il modello che diventa un modello. Lo abbiamo incontrato per capire se è d’accordo con questa definizione, ora che tutti lo chiamano “El Bombazo“.

Michele, da quando hai partecipato a Ex On The Beach su Mtv i ragazzi ti seguono come un guru, sei diventato una guida. Da modello sei diventato un modello. Ti piace questa transizione?

Per me è stata una buona esperienza televisiva, non mi aspettavo di fare quel genere di programma devo confessarti, perché pensavo di fare “Vacanze in Thailandia”, è stato un po’ uno shock con la realtà. La mia immagine è naturale, sono riuscito a essere me stesso, credo di aver portato in tv i miei valori che sono poi quelli che mi hanno fatto salire nel gradimento del pubblico.

Tu eri single nel programma e per questo sei stato chiamato. Che ricordo ti rimarrà?

Sai, io lavoro con il mio fisico ma soprattutto con la testa, perché ho studiato, sono un professore, quindi so quando c’è da stare al gioco, so quando c’è da ridere e so non andare oltre. Perché un gioco troppo spinto non fa per me.

Ora ti chiamano tutti “El Bombazo”. Da dove deriva questo soprannome?

Ho dimostrato di essere El Bombazo, che vuol dire “il bombardamento”, e non viene solo dalla connotazione sessuale ma anche dal fatto che faccio tante cose che mi portano a dei risultati. E io dico al mio pubblico, non fermatevi alla prima sconfitta. Siamo i numeri uno sempre, nella nostra vita. Dovete ricordarvelo anche voi di The Way Magazine, ogni giorno che vi alzate: agite per essere i numeri uno nelle vostre vite.

Michele De Falco Iovane (nella foto posizionato più in alto di tutti i concorrenti) era parte del cast tra gli 8 single che sono entrati subito dalla prima puntata e inizialmente non sapevano di partecipare a Ex On The Beach Italia. Il reality è andato in onda su MTV Italia questo autunno.

Dopo l’esposizione su MTV la tua popolarità è aumentata.

Sì, mi seguono in tanti specie su Instagram. Sono stato in Rai a “B Come Sabato” al centro Rai di Napoli, ho portato il mio cane, la storia della mia famiglia e devo dire che mi ha fatto tanto piacere poter parlare anche della mia passione per i mastini napoletani. In trasmissione mi hanno messo nel sondaggio ‘B come Boni’ e sono stato eletto come uno dei più boni della televisione. Divertente, come cosa.

Cosa vuoi fare in futuro?

Spero di fare altre esperienze televisive, mi fa piacere portare un po’ di me in questo settore. Faccio anche partecipazioni a eventi di moda che ritengo opportuni. Ho recentemente lavorato con Mattia Pisano, uno degli stilisti napoletani nell’ambito wedding. Da poco ho finito lo studio ora faccio un master in gioco e sport. E non ultimo, ho trovato una scuola in Campania dove insegno educazione fisica. Io uso anche la popolarità televisiva per fare altro business. Ho creato un marchio di abbigliamento e oggettistica, El Bombazo, di cui sentirete parlare presto.

La popolarità televisiva ti ha cambiato la vita?

Mi riconoscono al Just Cavalli di Milano come in discoteca a Napoli, il che mi fa piacere ovviamente. Molti mi vengono a salutare, mi vedono come un fratello. Ai giovani voglio dare un’immagine di me pura, semplice. Sono il ragazzo venuto dalla periferia che si sta facendo strada nello spettacolo senza essere figlio di nessuno. Io non faccio gossip, non voglio apparire facendo scoop, vado avanti per quello che sono.

Ti sei spiegato il motivo di questa affezione per te e il tuo personaggio? I ragazzi ti scrivono davvero con affetto.

Io emano sicurezza, faccio star bene, credo di star solo comunicando i valori che avevo dentro, i valori della famiglia. Poi sembra strano, ma io stesso da solo mi faccio la critica, il mondo spettacolo è un gioco non può essere una questione di vita o di morte. I ragazzi non possono aspirare ad apparire in tv e basta. Ci vuole altro nella vita. Credo che questo atteggiamento si percepisca in me.

Quando torni a Napoli dalle trasferte di lavoro che accoglienza hai?

Mi trattano in maniera diversa, è ovvio, accetto questa cosa con serenità. Ci sono i gentili, come c’è sempre il geloso di turno che pensa che per il mio successo ho dovuto cedere a dei sotterfugi. Gli amici veri esistono, ora però mi salutano molte più persone, anche quelle che un tempo mi ignoravano.

Con la popolarità televisiva, Michele De Falco Iovane frequenta i vip del piccolo schermo. Qui è all’azienda di preziosi Arkano con il Ken umano e Cristiano Malgioglio.

Tre cose a cui non rinunci nella tua vita attuale?

La famiglia di origine, che è un forte punto di riferimento per me. Vivere le emozioni, cosa importantissima, giorno dopo giorno. Viaggiare, l’aspetto più bello del lavoro e anche se non ci fosse col lavoro, appena ho possibilità in futuro, anche economica, mi voglio sempre più dedicare ai viaggi. Per me è una forma di arricchimento. Ah, io amo la palestra, lo sport è la mia vita, quindi non posso limitarmi a tre cose in questa risposta.

 

 



Fashion - 11/04/2017

Lusso essenziale per Antonelli estate 2017

Una meditata eleganza che lascia spazio alla personalità, quella di Antonelli Firenze, che per la p [...]

Fashion - 16/06/2016

Pitti Uomo: l’eleganza di giorno è naturale, di sera underground

Pitti Uomo edizione numero 90: ci siamo, la kermesse fiorentina sta per chiudere i battenti ed è un [...]

Leisure - 02/06/2019

Fausto Roma opening a Venezia

La Romberg Arte Contemporanea presenta un progetto espositivo studiato in esclusiva per la location [...]

Top