Magazine - Fine Living People
Society

Society - 01/03/2020

Euvitis, i vini del Sannio che rafforzano il territorio

In ogni bottiglia la storia di un territorio che in dal seondo secolo a. C. è stato sede di lavorazione della vite. Ambizioso progetto di valorizzazione.

Oggi l’eno-gastronomia, specialmente in Italia, è sempre più legata alla scoperta del territorio. E possiamo serenamente dire che realtà come Euvitis, agricoltura che sviluppa il territorio dove nasce, in provincia di Benevento, partono già avvantaggiate. Una terra abitata da millenni, ricca di storia e lontana dagli scempi metropolitani, nel cuore dell’appennino meridionale, fa da sfondo alle coltivazioni di 1910, i vini del Sannio. Dall’orgoglio di un territorio ricco di vino e di cultura nasce Euvitis 21: sorsi di vino che sanno raccontare al mondo i sapori e il gusto autentico di un Sannio da sempre riconosciuto e apprezzato per la forza delle sue tradizioni ma ancora capace di innovarsi e regalare emozioni.

Affidiamo al nostro vino l’intento di comunicare un territorio, una cultura.

Euvitis 21 srl conferma e rinnova la presenza della cantina Ocone nello scenario enologico italiano e mondiale. La valle distesa alle pendici del monte Taburno si distingue per caratteristiche morfologiche e climatiche che la rendono l’area sannita a più alta vocazione vitivinicola. I nostri prodotti nascono qui.

Un progetto innovatore che apre al mondo le porte di una cantina storica con il sogno di esportare esperienza e tradizione e, al contempo, condividere nuovi modi di fare e vivere il vino. Sotto la benefica protezione del monte Taburno e il suo ineguagliabile microclima, la Cantina Ocone conferma e rinnova lo storico sodalizio con i conferitori locali. La loro antica sapienza nella coltivazione delle uve è il presupposto imprescindibile di un processo guidato dall’esperienza della tradizione e orientato dalla conoscenza della ricerca moderna.

TERRITORIO – Tre le denominazioni di origine – Aglianico del Taburno DOCG, Falanghina del SannioDOC e Sannio DOC – e un’indicazione geografica (Benevento o Beneventano I.G.T.) che suggellano la qualità dei vini del Sannio. La cantinadi Euvitis per i vini Ocone si inserisce in questo panorama interpretando le caratteristiche dei vitigni, per fornire ai vini un’identità capace di tradurre in un’esperienza unica, ricca di piacevoli sensazioni, ogni sorso.

Il Sannio comprende le aree vitate su terreni alluvionali di medio impasto della provincia di Benevento, dove la città capoluogo è stata crocevia stradale fin dai tempi dei Sanniti e fondamentale snodo commerciale tra Roma e Brindisi dove si biforcava la consolare Appia, che identifica, nella sua parte centromeridionale la sotto zona Taburno. Essa è attraversata in tempi moderni dalla via Telesina, importante arteria di collegamento commerciale – turistico. I nostri vini provengono da queste aree a denominazione, ma principalmente derivano dalla trasformazione delle uve provenienti dai vigneti posti a circa 400 mslm prospicenti la valle Telesina, sulle pendici del massiccio montuoso del Taburno Camposauro. I terreni sono prevalentemente di natura argilloso-calcarea e il particolare microclima è influenzato dal monte Taburno e dalle acque del fiume Calore.



Travel - 20/11/2018

Villa La Tana, dimora medicea e luogo del mistero di Bianca Cappello

Magnificenza e sfarzo regnano a Villa la Tana, antica villa medicea costruita a metà del Quattrocen [...]

Leisure - 15/05/2018

Il Viaggio in Egitto di Antonio Beato

C'è stato un italiano nel 1800 che ha fatto scuola per la fotografia a scopo didattico. Antonio Bea [...]

Leisure - 06/01/2020

Antonio Lopez, le illustrazioni mai viste alla Fondazione Sozzani

Fino al 13 aprile alla Fondazione Sozzani di Corso Como a Milano c'è la mostra Antonio Lopez drawin [...]

Top