Magazine - Fine Living People
Society

Society - 09/11/2016

Giuseppe Milici: “Io jazzista sott’acqua con Miss Sicilia”

L’artista palermitano è protagonista di un video di intensa bellezza con la modella Federica Lazzara. Esce il suo disco The Look Of Love. La nostra intervista.

Giuseppe Milici è una firma conosciuta agli intenditori di jazz, non solo italiano. Armonicista e compositore, ha suonato come solista in alcuni tra i più popolari programmi televisivi, compresi Serata d’onore, Fantastico, Uno su cento.

I suoi tributi jazz a Burt Bacharach, Michael Jackson e Beatles hanno fatto scuola. Ora esce con un video per l’album The Look Of Love dal titolo Kalsa  cantato da Valeria Milazzo, girato nelle acque di Capo D’Orlando da Charley Fazio, con la collaborazione di Federica Lazzara, miss Sicilia 2013. “Questa è stata un’idea del regista, perché lì c’è un faro con acqua cristallina e perfetta per il video. Ne è uscita un’immagine nuova e molto elegante”, ci spiega presentando il video.

Non è la prima volta che Milici flirta con la moda. “Mi piace anche la serata smoking per motivi professionali, ma preferisco lo stile degli Stones, sono una delle band che funzionano sempre con il loro look. Detto questo, adoro le giacche di Ray Charles con colori particolari”. Oltre al rigoroso e raffinato look che lo contraddistingue nei live, Milici ha presentato negli anni scorsi alla Settimana della Moda di Parigi il suo tributo jazz ai Beatles.

Giuseppe Milici, che nel 1990 è membro della prima Orchestra Europea del Jazz e ha suonato dal Blue Note di New York al Marocco, è un musicista abituato alla celebrità. Ha suonato con Gianni Morandi, Toots Thielemans, Gino Paoli, Lina Sastri, Antonella Ruggiero, Amii Stewart, David Riondino, Simona Molinari, Dirotta su Cuba, Tullio De Piscopo, Fabrizio Bosso. “Per questo disco ho chiamato Neja, la stella della dance italiana anni 90 che da anni si avvicina a generi diversi. L’incrocio di culture è bellissimo, ti arricchisce davvero tanto sia su disco che nei viaggi. Sono stato in posti completamente diversi tra di loro, sono stato chiamato per andare a suonare in Mozambico e Sud Africa o nello Swaziland in una giungla. Credevo di essere il primo italiano ad averci messo piede e invece mi hanno detto che c’era stato già Eugenio Bennato”.

Giuseppe Milici si professa grande appassionato di Frank Sinatra ma ha anche un altro pallino: il golf. “Una di quelle passioni che ti prendono totalmente – ci dice con sincerità – ed è anche uno dei motivi per cui non ho mai lasciato Palermo perché lo posso praticare qui in tutti i mesi dell’anno. Il mio interesse nasce da una delusione d’amore, ho abbracciato il golf e mi ha cancellato tutti i pensieri, con la mazza da golf mi sento in armonia con l’universo ed è bellissimo”.

Per info qui

Ecco le date delle sue esibizioni a Milano

22 Novembre

Giuseppe Milici Trio (Giuseppe Milici Armonica, Davide Corini Piano, Luca Garlaschelli Contrabbasso)

Cantina Scoffone 

Via Pietro Custodi 4 Milano 

ore 21,30 ingresso libero 

 

24 Novembre

Doria Jazz Club milano (Giuseppe Milici Armonica, Davide Corini Piano, Luca Garlaschelli Contrabbasso, Tommaso Bradascio Batteria)

Via Andrea Doria 22 milano

Ore 22,00

 

25 Novembre

Enopoliom jazz (Giuseppe Milici Armonica, Davide Corini Piano, Luca Garlaschelli Contrabbasso, Tommaso Bradascio Batteria)

Via 4 novembre 114 

Paina di Giussano (mb) 

Inizio ore 2130



Design of desire - 19/04/2018

Studio Job incontra Seletti a Milano

Il flagship store Seletti, in occasione della Milano Design Week, si trasforma in un set in cui i nu [...]

Leisure - 08/03/2018

Si può essere Orphans, di umanità

Al Teatro Nuovo di Napoli approda Orphans di Dennis Kelly, con Monica Nappo, Paolo Mazzarelli e Lino [...]

Fashion - 24/02/2016

Elena Mirò celebra i 30 anni con Gian Paolo Barbieri

Con Elena Mirò a Milano nasce la prima capsule collection stampata con le opere di un grande fotogr [...]

Top