31 Dicembre 2019

Il 2019 di The Way Magazine: green design, Tesla, Food week e Music Week a NoLo

L'esperienza che ha raccolto 10mila persone alla Milano Design Week, Radicity a Eboli, il tour con Damiano Gallo in Sicilia, il Campionato Nazionale Pizza Doc.

31 Dicembre 2019

Il 2019 di The Way Magazine: green design, Tesla, Food week e Music Week a NoLo

L'esperienza che ha raccolto 10mila persone alla Milano Design Week, Radicity a Eboli, il tour con Damiano Gallo in Sicilia, il Campionato Nazionale Pizza Doc.

31 Dicembre 2019

Il 2019 di The Way Magazine: green design, Tesla, Food week e Music Week a NoLo

L'esperienza che ha raccolto 10mila persone alla Milano Design Week, Radicity a Eboli, il tour con Damiano Gallo in Sicilia, il Campionato Nazionale Pizza Doc.

Un anno denso di soddisfazioni per The Way Magazine questo 2019. Da quando siamo partiti, nel febbraio del 2016, non abbiamo mai trascurato il supporto alle iniziative offline, oltre a una continua ricerca di contenuti originali per i nostri canali online (YouTube, Facebook, Instagram, Twitter e, ovviamente, questo stesso sito).

Per questo anno che sta finendo, siamo felici di riepilogare le tante occasioni di incontro che abbiamo avuto con voi lettori, nella promessa di crearne sempre di più nel 2020.

Christian D’Antonio di The Way Magazine con alle spalle sullo sfondo, Steve Norman degli Spandau Ballet negli studi tv di “Vulcanici” a Napoli, 2019.

VULCANICI – A marzo per il programma di 7 Gold “Vulcanici” ideato da Michelangelo Iossa, Christian D’Antonio di The Way Magazine ha partecipato alla puntata dedicata agli anni 80. Con Ciccone Bros e Steve Norman degli Spandau Ballet, il talk-show ha raccontato i miti e le mode dell’epoca.

The Way Magazine ha promosso l’incontro durante la Milano Food Week a maggio con il debutto italiano del progetto “La Carta del Mulino” di Barilla per la coltivazione sostenibile del grano. Lo stesso progetto è stato pluripremiato durante il corso del 2019.

FOOD WEEK – A maggio, a Milano, durante la Food Week, The Way Magazine si è fatto promotore di un evento sulle nuove frontiere della filiera agro-alimentare. “Food trend: ieri, oggi e domani”, il talk organizzato a NoLo, nord di Loreto a Milano, presso Hug Milano, con il giornalista collaboratore di The Way Magazine ed autore di guide gastronomiche Stefano Corrada; il ricercatore di mercato e trendwatcher di @Squadrati Daniele Dodaro; infine Giuseppe Mora, Barilla purchasing senior manager che ha raccontato in anteprima in Italia il progetto innovativo “Carta del Mulino”, il programma in 10 punti per la sostenibilità della coltivazione del grano. Questo stesso programma ha avuto poi nel corso del 2019 vari premi in ambito internazionale.

Canzoni ed estetica, il tema dell’incontro di The Way Magazine da Hug Milano durante la Milano Music Week 2019. Da sinistra, Christian D’Antonio, Carlo Vanoni, Emilio Tini e Andy Bluvertigo.

MILANO MUSIC WEEK – A novembre, presso Hug Milano a NoLo, all’interno della Milano Music Week, The Way Magazine assieme a Radio NoLo ha promosso un incontro molto partecipato, aperto gratuitamente al pubblico, dove tre personalità della musica e dell’arte si sono confrontate sul palco. Il tema era “Canzoni ed estetica – Quando la musica si vede“, parafrasando il vecchio slogan di “Mister Fantasy”, il primo programma televisivo italiano sui videoclip negli anni Ottanta. Christian D’Antonio ha introdotto Carlo Vanoni, promotore della prima Biennolo e autore RCS oltre che volto televisivo di Zelig Tv, Emilio Tini, regista e fotografo dei divi del pop, autore della copertina dell’album numero uno in Italia “Fortuna” di Emma Marrone, Andy Bluvertigo, co-fondatore dei Bluvertigo e artista solista, protagonista del David Bowie Tribute Show.

Nelle foto di Simone Dell’Aglio, i protagonisti dell’incontro “Talenti di NoLo” promosso da Hug Milano da Radio NoLo e The Way Magazine. L’evento era inserito nel calendario della Milano Music Week voluta dal Comune di Milano.

Sempre nella stessa settimana, un altro appuntamento della Milano Music Week ha visto riunirsi alcuni talenti della musica usciti dai contest dei locali di NoLo. Assieme a Christian D’Antonio di The Way Magazine, ha condotto la serata Alberto Nigro di Radio Popolare. The Way Magazine con Radio NoLo hanno aperto la music week nel quartiere a nord di Loreto con un incontro musicale e dialogato “Talenti di NoLo” presso Hug di via Venini 83. Celeste Gaia, Emit, Caponetti, Venia, Slep, Veronica Verri sono i talenti che sono stati chiamati per raccontarsi ed esibirsi.

Per l’evento promosso da The Way Magazine e Radio NoLo a Milano, “Talenti di NoLo”, sono stati invitati anche due artisti che lavorano con il riuso e riciclo. A sinistra, Michele Penna, a destra Christian Sacchi aChryliko illustrano le loro reinterpretazioni di immagini iconiche di David Bowie.

DAMIANO GALLO E CAIRO EDITORE IN SICILIA  – A Piazza Armerina (Enna) e a Floridia, in provincia di Siracusa, The Way Magazine è stato accanto a Damiano Gallo, imprenditore e firma di questo giornale online, nel tour letterario dedicato ad Alessandra Appiano. Le tappe del giro hanno promosso il lancio del libro di Cairo Editore firmato da Dan Peterson, il commentatore di basket più famoso d’Italia.

Il giro promozionale di Dan Peterson è stato anche un momento toccante di incontro tra un mito dello sport e tanti appassionati che lo seguono da anni nella sua carriera televisiva. The Way Magazine ha seguito tutte le tappe degli incontri.

Damiano Gallo in posta (da sinistra) con Dan Peterson, la firma di The Way Magazine Cinzia Alibrandi, il direttore di Ora Lorella Ridenti, lo stilista Martino Midali.
Dan Peterson incontra l’editore di The Way Magazine Francesco D’Agostino a Floridia, 2019.

ADOTTA UN MONUMENTO – Con questa iniziativa The Way Magazine ha adottato il risanamento di una strada a Piazza Armerina, in Sicilia con il green design di Radicity. La chiamata a raccolta è stata promossa da Damiano Gallo in qualità di assessore del comune in provincia di Enna, nell’ambito di un’iniziativa di mecenatismo e recupero urbano che ha visto impegnati numerosi enti, personaggi e attività imprenditoriali da tutta Italia.

Per il secondo anno consecutivo The Way Magazine è stato invitato al quartier generale della TIM di Genova per partecipare con contenuti ad hoc alla Tin Inclusion Week, un’occasione di apprendimento e aggiornamento sui temi digitali più attuali.
Il relatore principale della prima giornata digitale della TIM Inclusion 2019 rivolta ai dipendenti TIM di Genova é stato Alessandro Moscatelli, una delle figure di spicco nel mondo del marketing digitale in Italia, qui in foto a destra, introdotto dal direttore di The Way Magazine, Christian D’Antonio.

TIM ACADEMY – The Way Magazine in autunno ha partecipato alla programmazione di digital awareness durante la settimana di aggiornamento voluta da TIM, la più grande compagnia di telecomunicazioni d’Italia. Presso la TIM Academy di Genova, Christian D’Antonio e Alessandro Moscatelli, digital marketing manager della testata, hanno condotto un seminario sulla web reputation e su come fare business con i social media.

Alla Tesla Design Lounge, allestita a Piazza Gae Aulenti a Milano presso lo showroom italiano di Tesla, The Way Magazine con Radicity ha portato installazioni a tema green design e materiale informativo sulle prospettive del green design. In distribuzione un numero speciale cartaceo di The Way Magazine e la brochure curata da Smart Lab Studio sul Suno Temple in India, creato dall’archi-star Saket Sethi. In foto da sinistra, Saket Sethi, il responsabile di Tesla showroom Luca Selve, Vincenzo Falcone, managing director dell’evento e Christian D’Antonio di The Way Magazine.

TESLA DESIGN LOUNGE – Per la prima volta il Tesla Showroom di Piazza Gae Aulenti a Milano ha portato il design alla sua clientela.

The Way Magazine con Radicity ha preparato l’allestimento della location. E i due momenti di incontro nella Milano Design Week hanno visto la partecipazione degli architetti di Radicity (Francesco Rotondale, Maria Grazia Castiello e Sabrina Masala) e il team di Archilogics (Saket Sethi e Vincenzo Falcone) con la comunicazione di Sebastian Cacciapuoti per Smart Lab Studio.

“Il bello del benessere” su 7 Gold. La seconda edizione del programma di Damiano Gallo con protagonisti Christian D’Antonio di The Way Magazine, Lorella Ridenti, Damiano Gallo, Anna Maisetti, autrice con lo pseudonimo Stile Compresso del libro .

IL BELLO DEL BENESSERE – Con Melita Toniolo e Marina Graziani, Damiano Gallo quest’anno per il suo ritorno in tv su 7 Gold ha voluto anche Lorella Ridenti, giornalista e direttore di varie testate famigliari. La produzione televisiva tutta improntata al wellness e al vivere sani, ha visto la partecipazione di The Way Magazine in due puntate andate in onda a dicembre 2019. Al programma partecipano personaggi famosi insieme ad esperti del fitness che, con la loro esperienza, offrono preziosi suggerimenti per vivere in “mens sana in corpore sano”. Il Bello del Benessere regala al pubblico risposte precise a domande precise tramite l’aiuto dei personal trainer che mostrano i benefici dell’attività fisica con particolare attenzione alle più innovative discipline sportive.

Da sinistra, Christian D’Antonio, direttore di The Way Magazine e Damiano Gallo, direttore di Dimora Magazine, hanno condotto le interviste della serata evento Positive Business Awards 2019 allo Spazio Gessi di Milano. A sinistra, i premiati con l’event manager Chiara Osnago Gadda: Positive business location Santo Stefano spa relais con Ugo Pellegrino, presidente e AD di Maira Hotel, l’artista e dj Max Mantovani, Positive business people – young talent Alessandro.
Da sinistra, Roberto Giacobbo e Giorgio Restelli di Mediaset, l’event manager dei Positive Business Awards, Chiara Osnago Gadda, anche pr di The Way Magazine, con Roberto Giacobbo.

POSITIVE BUSINESS AWARDS – Per la terza volta consecutiva, The Way Magazine è stato media partner ufficiale dei premi dell’imprenditoria positiva, i Positive Business Awards, organizzati dalla Scuola di Palo Alto a Milano.

La premiazione, che ha ispirato anche la nuova sezione di questo giornale online, Bona Fide Biz, dove raccogliamo le esperienze di aziende che remano nel verso dell’innovazione e della sana imprenditoria, ha visto trionfare Il Melograno. Alla serata allo Spazio Gessi di Milano, sono intervenuti tanti ospiti della scena dello showbiz e imprenditoria italiana: The Way Magazine ha seguito la grande premiazione con Barbara Palombelli, in collegamento da Roma e Roberto Giacobbo di Mediaset, gli sportivi Ferdinando De Giorgi e Michela Moioli e il direttore risorse umane di Mediaset, Giorgio Restelli.

Parte del team di Biennolo 2019 (Carlo Vanoni, Rossana Ciocca e Matteo Bergamini) con l’assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno. La foto si riferisce alla presentazione ufficiale della manifestazione avvenuta al Mercato Comunale di viale Monza, nel quartiere di NoLo.

BIENNOLO – Carlo Vanoni, Matteo Bergamini, Gianni Romano e Rossana Ciocca hanno ideato la prima biennale d’arte della città di Milano, Biennolo, dal nome del quartiere emergente dove si riuniscono molti artisti di oggi. Ciocca di ArtCity Lab che ha lavorato per mesi all’allestimento e alla curatela delle opere di 37 artisti presenti nello spazio, ha detto: “Se liberati dalla burocrazia, artisti e creativi potrebbero esprimersi in questo modo anche altrove. Biennolo può essere un ormone della crescita, di natura sociale, artistica. Spero che possa essere preso ad esempio per iniziative simili in altre parti d’Italia”.

The Way Magazine è stato orgoglioso media partner dell’iniziativa che in 20 giorni ha raccolto circa 8mila visitatori, un successo di apertura dell’arte gratuita alla città senza precedenti. Con la messa in vendita e altra destinazione d’uso dell’ex fabbrica dei panettoni a NoLo, per il 2021 ora Biennolo cerca altra location.

Andy Bluvertigo sul palco del cinema Beltrade con Rovyna Riot e Lorello, presentatori del Festival di SanNoLo 2019.
Il sindaco di Milano, Beppe Sala con il “sindaco” di NoLo, Daniele Dodaro, chiamato scherzosamente così perché tra i fondatori della community online del quartiere.

SANNOLO – Per la terza edizione di SanNoLo, il festival semiserio della canzone emergente a Milano, The Way Magazine ha documentato l’arrivo del sindaco Beppe Sala al cinema Beltrade. In giuria, come ogni anno, Christian D’Antonio di The Way Magazine, Petra Loreggian di RDS, Graziano Ostuni di Polygram.

La rassegna canora, presentata dagli irresistibili Rovyna Riot e Lorello, ha visto trionfare Alo Casini e ha avuto un’eco ancora maggiore rispetto agli altri anni.

Protagonisti e artefici di SanNoLo 2019. Da sinistra, Graziano Ostuni (Polygram), Daniele Dodaro (Radio NoLo), Petra Loreggian (RDS), Silvia Rudel (Radio NoLo), Lorello e Rovyna Riot, presentatori del festival, Christian D’Antonio (The Way Magazine).
Danila Mancuso, artista, con l’imprenditore e avvocato Nino Minacapilli, suo marito, fotografati al Cavalieri Art Hotel di Malta, 2019.

PATROCINIO A MOSTRE – Due artisti emergenti nel panorama internazionale sono stati promossi sulle nostrre pagine online in esclusiva. Si tratta di Luca Ventura e Danila Mancuso.

Il fotografo Luca Ventura ha esposto la sua mostra “Nonni” presso Cascina Roma di San Donato Milanese; la pittrice Danila Mancuso ha inaugurato la sua prima personale all’estero presso il Cavalieri Art Hotel di Malta.

A Eboli si è svolta l’edizione 2019 di The Heart of Eboli organizzato dal team di architetti Radicity. Le realizzazioni sono state valutate dalla giuria presieduta dalla professoressa Stefania De Pascale dell’Università Federico II di Napoli (in foto a sinistra). Il sindaco di Eboli Massimo Cariello è il primo da destra.

THE HEART OF EBOLI – Il concorso voluto da Radicity, l’associazione di architetti composta da Sabrina Masala, Emilia Abate, Francesco Rotondale, Mariagrazia Castiello, è uno sguardo sul verde, valorizzandolo ancor di più ed allo stesso tempo attribuendogli la giusta rilevanza. Per la seconda volta The Way Magazine ha seguito la realizzazione delle opere portate da tanti studi di architettura e paesaggisti arrivati a Eboli, provincia di Salerno, lo scorso settembre.

Il sindaco della cittadina del Salernitano, Massimo Cariello, ha detto: “Quello del centro storico è un progetto che parte da quattro anni di studi, stiamo iniziando a raccogliere quello che abbiamo seminato con l’assessore del centro storico Ennio Ginetti, riportando vita nel centro antico. Il vero scopo di Radicity è quello di riallacciare il legame tra la popolazione con il suo territorio, grazie all’intervento dell’autorità comunale con lo svolgimento di questa manifestazione”.

La presidente di giuria,  Stefania De Pascale dell’Università Federico II di Napoli, sottolinea: “Abbiamo camminato per i vicoli del centro storico di una città ancora sconosciuta. Le piante sono alla base della vita, noi viviamo sulla terra proprio grazie alle piante. Purtroppo le persone vivono un fenomeno, studiato anche dagli psicologi, che sia chiama ‘plant blindness’, un termine coniato solo nel 1998, ma un termine reale perché noi le piante non le vediamo. Cioè molto spesso camminiamo senza accorgerci del verde che ci circonda”. Difatti il vero scopo del progetto Radicity, che The Way Magazine sostiene, non è solo quello di riqualificare il territorio, ma di rigenerarlo affinché tutti possono viverlo ed utilizzare al meglio, arricchendolo e rispettarlo un po’ di più.

Il progetto ‘intrecciare il tempo’ del Pampa Studio è quello che ha convinto più di tutti e queste sono le dichiarazioni rilasciate prima che venisse premiato: “Abbiamo affrontato questo progetto un po’ ambizioso, le difficoltà logistiche del sito, che non era raggiungibile con dei mezzi meccanici e senza poter utilizzare nessun mezzo per la lavorazione. I ringraziamenti vanno ai fantastici ragazzi de’ ‘L’agricola Mazzeo’ che si sono trasformati, per l’occasione in questi tre giorni, in dei veri escavatori umani; trasportando il materiale e rivoluzionando uno spazio veramente complesso. Il nostro progetto è partito da una foto che siamo riusciti a rintracciare sui siti della Raf, in quell’immagine l’area era piena di macerie a causa dei bombardamenti durante la seconda guerra mondiale. Siccome Eboli oltre a subire i bombardamenti ha subito nel 1980 il terremoto, abbiamo pensato di avere un approccio relativo al giardinaggio archeologico, quindi ci siamo messi a rivoluzionare quello spazio che probabilmente per 70 anni non era stato utilizzato. Scoprendo tutte le stratificazioni che c’erano e cominciavamo a trovare dei pezzi importanti di edifici storici. Il materiale dei medesimi è stato riutilizzato. Fondamentalmente il nostro è stato un progetto di ricollocamento delle cose che c’erano già sul posto ridando un significato ad un luogo cercando di farlo diventare un luogo di accoglienza” dice Filippo Piva di Pampa Studio.

‘Heart of Eboli 2019’ è stato realizzato anche con altre installazioni: ‘Prenditi il tempo’ di Monica Botta, ‘Colonne Fiorite’ a cura di YellwOffice, ‘Eboli Bekind’ di Sofia Dionisio e Giulia Di Tanno e ‘Pancadivia’ di Dario Valenti.

Al Campionato Pizza Doc 2019 Christian D’Antonio di The Way Magazine, giudice con Angelo Silvestri, autentica celebrità nel campo e il pizzaiolo Vito Fuggetti.

CAMPIONATO PIZZA DOC – Per la prima volta quest’anno, The Way Magazine è stato affianco del Campionato Pizza Doc, organizzato in Campania. Per la sesta edizione della kermesse svoltasi a Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, nell’anno del riconoscimento dell’arte del pizzaiuolo da parte dell’Unesco, la società “Giaccoli & partners” ha avuto il patrocinio dalla Regione Campania, Provincia di Salerno, ConfCommercio Campania, Anicav e tante altre realtà produttive. L’evento è stata un’occasione di incontro di tutta la filiera produttiva che ruota attorno al piatto italiano per eccellenza nel mondo, la pizza.

Momenti di incontro presso Damiano Gallo Estates nel quartiere Porta Nuova a Milano. Alla lezione su moda e comunicazione hanno partecipato le alunne dello Ied di Firenze.

IED FIRENZE – Per il secondo anno consecutivo, durante la Milano Fashion Week, The Way Magazine ha ospitato studenti dello Ied di Firenze, l’Istituto Europeo di Design frequentato da ragazzi di tante nazionalità diverse. Per l’edizione 2019 dell’incontro su moda e comunicazione, i ragazzi sono stati ospitati all’interno degli uffici di Damiano Gallo Estates dove si realizzano parte delle iniziative editoriali di questo giornale e del neonato Dimora Magazine. Ad accompagnare la rappresentanza di studenti dello Ied la professoressa di Trend Forecasting e Design Methods Arianna Mereu, recentemente nominata Sustainability Manager di Pitti Filati.

COPERTURA EVENTI – In un anno siamo stati in prima linea nei maggiori eventi nazionali e internazionali per gli argomenti che ci riguardano da vicino. Abbiamo avuto un’inviata al Festival di Sanremo, Cinzia Alibrandi, una postazione fissa con Vincenzo Pepe alla Festa del Cinema di Roma, una corrispondenza dal concertone del Primo Maggio a Roma e da Radio Italia Live a  Milano. Abbiamo seguito da vicino la prima del Teatro alla Scala, inedito grande successo tv del 2019, e la finale di X Factor Italia. Vi abbiamo raccontato le fiere turistiche internazionali BIT di Milano e ILTM di Cannes.

Abbiamo ospitato report da Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, dalla Biennale d’arte di Venezia 2019, e tanti resoconti dai maggiori eventi culturali italiani: Bookcity, Looperfest, Orticolario, Arte Fiera Bologna, Artissima di Torino.

Read in:

English English Italian Italian
admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?