Magazine - Fine Living People
Society

Society - 29/05/2019

Leroy Merlin sponsorizza un reality tv nel borgo dimenticato

Stasera su Rete 4 parte un esperimento di televisione a scopo eco-sostenibile: come cittadini comuni possono riqualificare con la loro presenza villaggi abbandonati.

Lucilla Agosti potrebbe essere ricordata come la prima conduttrice di un esperimento televisivo memorabile. Si tratta del programma che va in onda da stasera su Retequattro che si propone di regalare una seconda giovinezza a un affascinante piccolo borgo semi-abbandonato in provincia di Pistoia. È questo l’obiettivo dei cinque protagonisti di “Borghi ritrovati – Una sfida per una nuova vita“, da mercoledì 29 maggio in seconda serata  – in replica domenica alle ore 09:00 – e sempre disponibile sulla piattaforma on demand Mediaset Play.

 

Agosti, che non è nuova a tv da start up avendo partecipato al lancio della televisione musicale italiana Rete A nel 2002, conduce in esterna il programma prodotto da Nonpanic Banijay con Leroy Merlin,  e racconta, passo dopo passo, la nuova vita di Calamecca, un paesino arroccato tra i monti pistoiesi in cui vivono, ad oggi, solo 55 abitanti. È qui che si trasferiscono Sonny e Federica, Peter, Giuseppe e Mariarosa, intenzionati ad abbandonare il caos della città e pronti a mettersi in gioco ciascuno in un’attività: nello specifico l’apertura di un bed&breakfast e di un ristorantino casereccio e la realizzazione di uno spazio web che possa promuovere le bellezze della zona.

 

Leroy Merlin, l’azienda multispecialista che offre la possibilità di migliorare la propria casa e la propria vita grazie all’offerta di soluzioni complete di prodotti e servizi, e i suoi partner supportano la riqualificazione delle abitazioni dei cinque protagonisti e dei luoghi pubblici del borgo.

La decisione dell’azienda di promuovere questo progetto nasce dalla sua dedizione nell’ambito della Responsabilità Sociale e Ambientale; infatti Leroy Merlin è stato più volte protagonista di iniziative volte alla creazione di un beneficio equo sostenibile, contribuendo allo sviluppo di condizioni di vita ideali in un’ottica di generatività.



Leisure - 25/01/2016

Ciroc, una vodka “firmata” Mario Testino

CÎROC® Ultra-Premium Vodka lancia CÎROC Derek Zoolander Blue Steel, un'edizione limitata ‘bella [...]

Leisure - 30/01/2019

Cucina indocinese a Milano, ecco dove andare

La ribalta internazionale e l'afflusso sempre più massiccio di turisti, fa bene alla ristorazione m [...]

Society - 09/08/2018

L’ultimo Hurrah l’ha scattato Dafydd Jones

Esiste un fotogiornalismo prezioso che ci aiuta a decodificare modi e manie dei tempi. E poi esiste [...]

Top