10 Novembre 2022

“Libri in Gioco Attorno al Lago”, letture sul Lago d’Orta

Un'iniziativa per turisti e residenti dedicata alla diffusione della lettura. Un modello per altri Ecomusei d'Italia

10 Novembre 2022

“Libri in Gioco Attorno al Lago”, letture sul Lago d’Orta

Un'iniziativa per turisti e residenti dedicata alla diffusione della lettura. Un modello per altri Ecomusei d'Italia

10 Novembre 2022

“Libri in Gioco Attorno al Lago”, letture sul Lago d’Orta

Un'iniziativa per turisti e residenti dedicata alla diffusione della lettura. Un modello per altri Ecomusei d'Italia

“Libri in Gioco Attorno al Lago” è un progetto che, con un fitto calendario di eventi intergenerazionali, si propone di incentivare la lettura  favorendo lo scambio culturale e il dialogo tra generazioni diverse. Fino alla sua conclusione nel febbraio 2023, l’Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone prevede l’organizzazione di momenti di scambio intergenerazionale,  in collaborazione con Fondazione Leonardo, Pro Senectute di Omegna e Associazione DragoLago e con il sostegno di Fondazione Cariplo. Tra le diverse iniziative, si segnala il censimento e la mappatura di luoghi di booksharing e punti di lettura aperti al pubblico sul territorio del Lago d’Orta (Piemonte) al fine di renderle fruibili ai turisti e al pubblico residente. Nascono così le “little free library”. 

Si tratta di un progetto potenzialmente replicabile dai diversi Ecomusei in Italia, che potrebbe contribuire allo sviluppo di una rete diffusa di punti di lettura, condivisa e arricchibile costantemente nel tempo.

LE LITTLE FREE LIBRARY: COSA SONO E DOVE TROVARLE

Oltre alla volontà di censire le biblioteche, già organizzate in una rete storicamente radicata sul territorio, L’Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone si è fatto promotore dell’apertura e censimento di luoghi di booksharing.

Diversamente da biblioteche e librerie, quello delle little free library, è un circuito spesso gestito da volontari, che incentiva lo scambio e la circolazione dei libri anche usati. Non è registrato sui canali ufficiali online e anche per questo è difficilmente fruibile e conoscibile dagli utenti. 

Dopo una prima fase di censimento di queste realtà sparse sul territorio, partita nei primi mesi del 2022, è stata attuata un’azione di mappatura delle stesse, ancora in corso, che fino ad ora ha portato all’identificazione di 14 little free library. È possibile consultarle in questa mappa, riferita al Cusio e all’area circostante.

LE INIZIATIVE

Tra le iniziative in programma nei prossimi mesi è prevista la realizzazione di podcast e letture registrate per gli anziani da parte di voci di giovani narratori.

“Il progetto Libri in gioco attorno al lago spiega Andrea Del Duca, direttore di Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone – mira a moltiplicare le occasioni di lettura, per turisti e non solo e a favorire l’avvicinamento alla lettura anche in ambiti diversi dai consueti, attraverso lo sviluppo di iniziative di scambio intergenerazionale. Ad oggi ha riscosso molto successo e partecipazione riuscendo ad avvicinare diverse generazioni in un dialogo comune e condiviso. Ritengo possa essere un progetto replicabile anche da altri Ecomusei italiani e di sicuro successo”.

In scena i coniugi Marchetti – Sempre all’interno del progetto, è stato coinvolto il duo teatrale, celebre a livello nazionale, dei coniugi Marchetti ch ha portato in scena lo spettacolo “Leggimi d’amore”, una performance ispirata al libro “Al di là del sipario” di Luisella Sala, edizioni Tararà – pubblicato nel 2022: una storia di vita, di palcoscenico e d’arte condivisa col marito Alessandro Marchetti.  Il recital, gratuito e ad accesso libero,ha presentato incursioni musicali e letture scelte da Domitilla Melloni e Romano Ricca estrapolate da grandi romanzi italiani, per connettere cultura, teatro e lettura in un unicum performativo sul filo teso dell’Amore.

Per scoprire le attività di Ecomuseo consultare il sito http://www.lagodorta.net/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/lagodorta/

 LE PRINCIPALI ATTIVITA’ GIA’ REALIZZATE 

Tra le recenti iniziative si segnala la giornata organizzata a inizio dell’anno scolastico 2022-2023 “Libri in gioco”, dedicata alle scuole elementari. Un momento di proficuo scambio tra diverse generazioni. I più piccoli hanno così avuto la possibilità di avvicinarsi ai libri attraverso letture e animazioni ludico-creative

Camminate letterarie e Yoga d’Autore – Tra le azioni previste per promuovere i luoghi della lettura e i racconti legati al lago d’Orta, Ecomuseo ha proposto delle camminate letterarie, inserite nel format Scopriamo Girolago, per incentivare la lettura e la conoscenza di storie e narrazioni legate al territorio. Nel corso delle camminate realizzate nel 2022 sono stati letti passi tratti dai libri di Gianni Rodari, come Il Ragionier Pesce del Cusio, o di autori piemontesi, come Alpinisti Ciabattoni di Achille Cagna. Un modo per promuovere un positivo approccio ai libri, alla vita all’aria aperta e all’attività sportiva, in un mix tra cultura e benessere. Con lo stesso fine sono stati promossi gli incontri Yoga d’Autore, che hanno unito la pratica sportiva e la meditazione all’ascolto di brani letterari.

Un’attenzione particolare al mondo dei più piccoli è stata riservata anche durante il Festival della natura, degli albi illustrati e delle arti “Letture Amene” , sempre organizzato all’interno del progetto. Questo festival ha visto la realizzazione di varie attività nel mese di giugno 2022 nel borgo di Ameno, in provincia di Novara, con il coinvolgimento di esperti pedagogisti, bibliotecari e figure di spicco del panorama culturale nazionale, tra cui Susanna Soncin, Emanuela Bussolati, Maria Cannata e Franco Pistono, solo per citarne alcuni,  con le scopo di avvicinare ai libri  e alla lettura i bambini dell’asilo e delle scuole elementari, insieme alle loro famiglie.

Infine, con lo scopo di coinvolgere giovani e adulti nella medesima attività, Associazione DragoLago ha attivato anche dei LARP (Live Action Role Play), giochi di ruolo basati sull’immersione totale da parte dei partecipanti. Seguendo la narrazione di un racconto, i giocatori sono invitati a immedesimarsi nei personaggi e agire sulla scena, quasi fossero attori di uno spettacolo teatrale. 

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Le regole dell’enologia a Cremona

Il percorso di sensibilizzazione e di “educazione enologica” intrapreso dal Consorzio per la Tutela dell’Asti DOCG a livello internazionale approda

Paola Citterio per la maglia Malo

La Tenda Milano continua la sua esplorazione nel mondo dell’arte promuovendo una collaborazione tra il brand Malo, azienda leader nel

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?