Magazine - Fine Living People
Society

Society - 25/10/2019

Lo stile di John Travolta nel 2019: un tocco italiano grazie a Matteo Perin

Matteo Perin, stilista veneto, veste la star da anni. A Milano in tv nel salotto di Fabio Fazio e a Roma nel bagno di folla alla Festa del Cinema.

In questo 2019 John Travolta, una delle leggende viventi di Hollywood, si è fatto spesso vedere in Italia. In tv come sul red carpet della recentissima “Festa del Cinema di Roma”, l’attore americano è vestito dallo stilista italiano Matteo Perin.

Il creativo che realizza capi di lusso su misura per celebrità, imprenditori e altri personaggi influenti della scena internazionale ha firmato il look sfoggiato da John Travolta a “Che tempo che fa”.

L’attore hollywoodiano è stato intervistato da Fabio Fazio e poi ha ballato con Luciana Littizzetto sulle note di “You can never can tell” di Chuck Berry, ricordando la celebre scena di “Pulp Fiction” che lo vide protagonista insieme a Uma Thurman.

Per l’occasione John Travolta ha indossato stivaletto nero in pelle, jeans, camicia, cardigan nero in cashmere e seta e blazer in corduroy verde.

Ospite al talk show su Rai2, Travolta ha raccontato a Fabio Fazio che un film che gli ha cambiato la vita è stato “La Strada” di Federico Fellini, quando aveva 5 anni: vedendo Giulietta Masina morire nel film, capì con l’aiuto del padre che una persona può morire per un cuore spezzato per amore. John Travolta, come ormai da anni, veste Matteo Perin.

Qualche mese fa l’attore era stato special guest alla prima puntata del talent show “Sanremo Young”, indossando un outfit firmato dallo stilista veneto. Si tratta di un completo (giacca e pantaloni) blue abbinato a una polo in cashmere blue e una camicia bianca. Un look molto apprezzato dal pubblico a casa, oltre che dalla stessa conduttrice Antonella Clerici.

John Travolta con Antonella Clerici a Sanremo YOung, febbraio 2019. In quella occasione la stella di Hollywood non volle ballare con la conduttrice.

Anni 70: lo stile che è passato alla storia per John Travolta era un ripescaggio dagli anni 50 per Grease (1978). Mentre per essere Tony Manero ne “La Febbre del Sabato Sera” Travolta si ispirava ai party men dello Studio 54.

Continua così la collaborazione della star con Matteo Perin, che ormai da diversi anni crea i capi indossati da John Travolta, sia in scena che nella vita privata.

Perin è un “lifestyle designer”, perché riesce a creare look e guardaroba appositamente per il lifestyle di ogni persona. Da avvocati e imprenditori a star del jet-set internazionali, non ci sono look che Perin non possa creare.

A Roma, per gli appuntamenti pubblici di John Travolta alla Festa del Cinema 2019, ha vestito l’attore con un classico look bianco e nero e in un photocall per l’incontro coi fan, in maniera più casual, rispolverando la moda dei giubbini di pelle.

John Travolta ha compiuto 65 anni a febbraio. La star è impegnata in ruoli diversi in questi anni, anche per produzioni indipendenti. A Roma ha presentato “The Fanatic”.



Luxury - 15/05/2017

Un wine relais a Verona, riapre Villa Cordevigo

L’eleganza senza tempo delle dimore venete ha una nuova casa. Si tratta di Villa Cordevigo Wine Re [...]

Society - 25/06/2018

Giancarlo Capito: “Il mio That’s Amore Show è la sintesi dell’Italia canora”

Se si facesse luce su tutti i talenti che giorno dopo giorno animano la nostra amata Italia, i nulla [...]

Fashion - 14/10/2017

Mauro Gasperi, geometrie e influssi acquatici nella sua moda

All'ultima Milano Fashion Week per la primavera/estate 2018 Mauro Gasperi ha riproposto il suo march [...]

Top