12 Giugno 2018

LooperFest & ZuArt Day, un weekend di street artist a Milano

Artisti da tutto il mondo nella zona 2 di Milano per abbellire il bene pubblico con i colori dell'urban art. Succede ai confini di NoLo per iniziativa della speaker radiofonica Petra Loreggian.

12 Giugno 2018

LooperFest & ZuArt Day, un weekend di street artist a Milano

Artisti da tutto il mondo nella zona 2 di Milano per abbellire il bene pubblico con i colori dell'urban art. Succede ai confini di NoLo per iniziativa della speaker radiofonica Petra Loreggian.

12 Giugno 2018

LooperFest & ZuArt Day, un weekend di street artist a Milano

Artisti da tutto il mondo nella zona 2 di Milano per abbellire il bene pubblico con i colori dell'urban art. Succede ai confini di NoLo per iniziativa della speaker radiofonica Petra Loreggian.

LooperFest e ZuArt Day hanno regalato ancora una volta, a titolo gratuito a tutta la cittadinanza di Milano, arte sui muri contro il degrado. Il tutto per un totale di 5 giorni tra Martesana e vicolo del Fontanile, in zona via Gluck, nel Municipio 2 ai confini del celebrato quartiere di NoLo.

Petra Loreggian è l’anima della festa street art a Vicolo Fontanile a Milano. Con il marito, il dj Mazay e con Raptuz, il king degli urban artist milanesi.

Questa zona di Milano sta diventando un incontro di urban art da tutte le parti del mondo. Perfino Samsung, di recente, ha organizzato a via Pontano un’esperienza di fotografia coi propri dispositivi sui graffiti firmati a via Pontano, già meta di turismo per la street art.

Nella zona di via Zuretti (da cui ZuArt) i “loopers”, quelli che usano i Loop Colors messi a disposizione dalla famosa azienda di bombolette, si sono sbizzarriti con soggetti nuovi, tutti ammiratissimi, tutti ispirati alla forza femminile, come ci ha detto in questa intervista la promotrice, la vulcanica Petra Loreggian, volto e voce nota di RDS.

Gli artisti di LOOPERFEST & ZUARTDAY 2018

ARSEK & ERASE (Bulgaria)
BELIN (Spagna)
DAN KITCHENER (UK)
FANS (Russia)
HADOK (Peru)
HELIOBRAY (Portogallo)
JOVANNY (Russia)
JULIA VOLCHKOVA (Russia)
MEZZO (Russia)
MR CENZ (UK)
RAPTUZ (Italia)
RASKO (Russia)
RATE (Bulgaria)
SEF 01 (Peru)
SMAKE (Italia)
WILLOW (Italia)
ZCAPE (Francia)

Scene da ZuArt Day: Costantino Vitagliano, tornato a lavorare in Italia, abbraccia una sua fan, dj Mazay (Andrea Mazzantini) intrattiene gli ospiti della festa a Milano con la sua musica.

Il festival di writing per la riqualificazione urbana “dal basso” ha avuto un tema (POWER OF WOMEN) di grande attualità e soprattutto che ha scatenato grande fantasia. “Un evento – dice Petra Loreggian – di cui mi sono sempre fatta portavoce ed ideatrice insieme ai vicini di casa e che vede artisti da tutto il mondo regalare uno spaccato d’arte a Milano, per rendere il vicolo ancora più bello. Siamo partiti da una situazione di degrado, che negli anni si è trasformata fino a diventare punto di riferimento per le opere di street art milanesi. Qui hanno girato video clip Elettra Lamborghini e Sfera Ebbasta ad esempio, molti arrivano per postare foto, il vicolo è punto di incontro di molti tour guidati della città“.

Un fotografo si posizione per riprendere la performance di street painting dell’artista russa Julia Volchkova. (foto Ileana Indolfi).
I cittadini da quest’anno si sono riuniti in un’associazione No Profit “LA GINNASTICA” di cui ovviamente fa parte anche Petra. “Questo evento alla terza edizione è nato dal basso, senza alcun supporto economico, senza alcun guadagno da parte degli ideatori, vive solo  grazie alla fama che si è diffusa negli anni, alla risonanza mediatica acquisita”.

Read in:

English English Italian Italian
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

Oggi si premia la ceramica

La ceramica del Mediterraneo protagonista a Vietri sul Mare, il primo paesino della Costiera amalfitana in provincia di Salerno. Si

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?