Magazine - Fine Living People
Society

Society - 26/01/2016

Maître Gims, il rapper innamorato del lusso

Non è una novità sentire un rapper parlare di lusso e oggetti preziosi. Ma il nuovo disco di Maître Gims che si intitola Mon Coeur Avait Raison ha addirittura una canzone che si chiama Richard Mille, ispirata al famoso marchio di orologi lussuosi.

Di passaggio a Milano, prima dell’ospitata al prossimo Festival di Sanremo, il cantante francese di origine congolese, ci ha parlato del suo rapporto con la ricchezza: “Ci convivo bene, non ho problemi con l’essere agiato – dice – e ficco dentro le canzoni le mie passioni. Gli orologi costosi lo sono sempre stati, assieme ad altre cose che hanno però a che fare con lo stile italiano”. Quali per esempio? “Le macchine sono al primo posto, poi la moda”.

Maître Gims, che ha venduto un milione di copie in patria, ci ha anche detto di sentirsi francese a tutti gli effetti: “Sono parte della cultura francese, anche se sono molto popolare in Africa. Non rinnego le mie origini, ma non ho praticamente mai vissuto in Congo, quindi la realtà che conosco è quella della Francia”.

Foto di: Christian D’Antonio


Society - 21/07/2020

Thomas Colussa, un sexy chef per i tempi moderni

Tatuaggi e impasti, panorami e descrizioni accurate. Uno storyteller entusiasta del cibo ma [...]

Travel - 28/05/2019

Città sacre e antichi riti, il Perù da conoscere e custodire

Dai Caral agli Inca: 7 attrazioni per viaggiare nel tempo in Perù  sulle tracce di ciò che resta [...]

Trends - 24/07/2018

Arabi e cinesi, identikit dei top spender

Lo shopping dei turisti arabi a Milano è sempre più al centro degli affari italiani. Il capoluogo [...]

Top