Magazine - Fine Living People
Society

Society - 24/11/2016

Montenapoleone Shopping Experience, il Natale dell’eleganza

Le vetrine e i lussuosi negozi dei top luxury brand. L'associazione MonteNapoleone è anche membra di Altagamma.

Natale a Montenapoleone e il sogno è servito. Dal 25 novembre nel Quadrilatero della moda parte la “Christmas Shopping Experience 2016” che vede a Milano le vie Montenapoleone, Verri, Sant’Andrea, Santo Spirito, Borgospesso, Bagutta si respirerà fino al 13 gennaio la magica atmosfera delle festività natalizie. Musica, luci e un grande albero di Natale donato da Banca del Fucino. Qui ci sono le vetrine che dettano le tendenze in tutta Italia e le eccellenze di ogni manufatto fashion che mostrano il lato più bello ed autentico della città, grazie a Associazione MonteNapoleone, che tra l’altro da ieri è ambasciatrice dello stile italiano nel mondo per conto di Fondazione Altagamma. L’associazione è arrivata a rappresentare 140 Global Luxury Brands, tra le realtà più importanti al mondo.

C’è anche del colore. Venerdì 25 novembre alle ore 18.00 la parata della Fanfara del III Reggimento Carabinieri di Lombardia in Grande Uniforme Speciale (GUS) percorrerà via Montenapoleone fino ad arrivare in piazzetta Croce Rossa dove verranno accese le luci dell’imponente albero di Natale dando il via ad una kermesse che fino al 13 gennaio illuminerà a festa il Quadrilatero della moda.

Guglielmo Miani, presidente dell’Associazione MonteNapoleone, dice che “con la sesta edizione della Christmas Shopping Experience, Milano ha quell’atmosfera speciale, calda ed emozionante, che si respira in tutte le più importanti metropoli internazionali, da Londra a Parigi a New York. Contribuiamo a rendere la nostra città una meta ambita anche durante le festività natalizie“.

Quest’anno nella strada dell’eleganza c’è una scia sfavillante di alberi luminosi, alti cinque metri ciascuno, gentilmente omaggiati da Energetic Source, mentre il grande albero di Natale in fondo alla strada è offerto  da Banca del Fucino, la più antica banca privata romana, indipendente e presieduta dalla quarta generazione dei suoi fondatori, i principi Torlonia. Alto oltre quindici metri, l’abete, della famiglia degli Abies Orientali, con le sue luci rallegrerà l’intera area circostante. L’allestimento illuminotecnico creato ad hoc per ciascuna via va dalle grandi sfere di pura luce alternate ad altre in pino verde, anch’esse illuminate, nelle vie Verri, Sant’Andrea, Borgospesso e Bagutta. In via Santo Spirito invece, nel rispetto delle caratteristiche intrinseche di questa antica strada, l’allestimento prevede una decorazione con steli di pino, ornati da fiamme di luce e da boule in pino verde. Al contempo, la musica “di gran classe” – come recita il famoso claim – selezionata appositamente da Radio Monte Carlo tra le atmosfere calde ed emozionati che si addicono al Natale, farà da sottofondo nelle vie dello shopping.

Per il terzo anno consecutivo, inoltre, l’Associazione MonteNapoleone rinnova il suo impegno nei confronti delle vie periferiche di Milano, garantendo l’illuminazione del quartiere Ponte Lambro.

Per info qui



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Luxury - 21/03/2018

Carta preziosa, il gioiello che non ti aspetti

Il gioiello è tale se si avvera dopo un'idea geniale. Il materiale colpisce, certo, ma come vediamo [...]

Leisure - 23/02/2018

Paolo Roversi, un prezioso libro dove la fotografia è rivelata

Paolo Roversi presenta questa settimana a Milano, alla Galleria Carla Sozzani il libro “Dior Image [...]

Leisure - 31/01/2018

Da Hug Milano le visioni solitarie di Mauz

A NoLo Milano la commistione è il fil rouge di ogni iniziativa culturale. Un'ex fabbrica di cio [...]

Top