30 Dicembre 2020

Nell’anno del Covid i milanesi che si sono distinti

Faremo sempre di più per la città. L'augurio dei Ferragnez. Uno spirito di rimonta come mai in precedenza.

30 Dicembre 2020

Nell’anno del Covid i milanesi che si sono distinti

Faremo sempre di più per la città. L'augurio dei Ferragnez. Uno spirito di rimonta come mai in precedenza.

30 Dicembre 2020

Nell’anno del Covid i milanesi che si sono distinti

Faremo sempre di più per la città. L'augurio dei Ferragnez. Uno spirito di rimonta come mai in precedenza.

Con il sindaco di Milano Beppe Sala, la cerimonia del conferimento dell’Ambrogino d’oro in questo 2020 è stata ancora più emozionante. La città duramente colpita dalla pandemia da Covid-19 è stata sulle cronache mondiali non solo per la sventura, ma anche per la grande operosità dei suoi abitanti. I milanesi si sono rimboccati le maniche e hanno reagito. Dai premiati in quest’ultimo mese dell’anno, scopriamo tante storie da ricordare. Dai Ferragnez a Fabio Concato e tante persone comuni ma straordinarie.

Il duo dei “Ferragez”, Chiara Ferragni e Fedez, sono stati nel centro delle news perché da Milano sono partite le loro iniziative di beneficenza a favore di Milano.

La motivazione ufficiale della medaglia d’oro della città di Milano ai due milanesi “fashion” (in realtà Fedez è di Buccinasco e Ferragni è di Cremona) è la seguente: “Influencer, imprenditori, intrattenitori. Impossibile ridurre a una definizione questa coppia che raggiunge oltre 33 milioni di follower. Durante la prima fase dell’emergenza sanitaria, hanno messo la notorietà al servizio della lotta al Covid-19 per provare a lenire le ferite della loro città. Con un racconto ironico sulla vita da famiglia milanese in quarantena, hanno sensibilizzato sull’importanza di osservare le regole per contenere il contagio. Con altruismo unito a senso pratico, hanno lanciato una raccolta fondi per l’ampliamento in tempi record del reparto di terapia intensiva dell’Ospedale San Raffaele. A questo risultato straordinario si aggiunge l’impegno come volontari dell’iniziativa “Milano Aiuta”. Preparando la spesa e pedalando per la città per consegnare cibo alle famiglie in difficoltà, hanno mostrato quanto sia importante, anche con gesti semplici, porgere la mano ai più fragili nel segno di un autentico spirito ambrosiano”.

Tutte le foto con i protagonisti dei premi milanesi vedono il sindaco di Milano Beppe Sala e Lamberto Bertolè, presidente del Consiglio comunale di Milano.

Read in:

English English Italian Italian
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

Nameless al via a Lecco

Popolo del clubbing di tutta Italia (ed Europa) è avvertito: parte il Nameless Music Festival, la sesta edizione dopo il

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”