Magazine - Fine Living People
Society

Society - 28/05/2018

Parma City of Gastronomy Festival con Filippo Sinisgalli

Il Palato Italiano crea food experience e fa emergere i talenti e i prodotti locali del Belpaese. La 48 ore del gusto in programma a giungo.

Parma City of Gastronomy Festival: il cibo si assaggia e si racconta sabato 2 giugno nella cittadina emiliana con Filippo Sinisgalli, chef de Il Palato Italiano, e Fabiana Scarica in un dialogo su “La ristorazione del XXI secolo”, per una riflessione sul cibo e sul tempo in cui viviamo-
 

Quarantotto ore per fare il giro del mondo tra sapori, saperi e cultura del cibo. Parma è pronta e lancia il primo City of Gastronomy Festival per celebrare, sabato 2 e domenica 3 giugno, una lunga tradizione che ha portato l’UNESCO a riconoscere alla petite capitale il titolo, prima in Italia, di “Città creativa per la Gastronomia”.

Con la regia dell’associazione Parma Taste of Future e il patrocinio del MiBact e del World Food Programme Italia, la creatività prende casa a Parma proprio nell’anno dedicato al cibo.

Nel Salotto allestito al centro della città (zona Duchessa), sabato 2 giugno alle 16.30, Filippo Sinisgalli e Fabiana Scarica, diplomati ALMA, chiacchiereranno col pubblico su “La ristorazione del XXI secolo”.
Il Palato Italiano nasce come food hunter e coach di brigate di cucina professionali. Sotto l’egida di due ambassador in grado di valorizzare i prodotti e i giovani talenti, l’Executive Chef Filippo Sinisgalli e il Maestro di Cerimonie e Sommelier Tiziana Sinisgalli, crea food experience su misura dall’impronta rigorosamente italiana. Los Angeles, New York, Miami, Londra e ovviamente Italia sono i mercati in cui Chef@Home ed eventi tailor made sono più richiesti; destinazioni raggiunte grazie a un preciso calendario di appuntamenti su prenotazione, che vedono la brigata impegnata in una tournée, proprio come un artista in concerto. Il Palato Italiano, infatti, nel suo headquarter bolzanino, riesce a “offrire del tempo di qualità” a quei clienti che decidono di farsi coccolare nei 1000 m2 a disposizione (lezioni
one to one, teambuilding, weekend customizzati), oltre a firmare il percorso educativo e sensoriale di coloro che porteranno la bandiera italiana anche oltreoceano.


Leisure - 11/05/2019

Dentro la prima romana di “Musicanti” con l’anima di Pino Daniele

Il ricordo di un grande si misura anche con la partecipazione dei grandi al suo tributo. E fa piacer [...]

Fashion - 04/11/2018

Rifle lancia il rifacimento online

E' online il nuovo sito RIFLE. Il lancio della versione dello store virtuale dell'etichetta va ad ag [...]

Top