30 Settembre 2023

Pence 1979, party trasversale per ridefinire uno stile

Rinnovamento per lo storico marchio specializzato nella produzione di chino, tessuti tinti e denim. La festa milanese con le celeb.

30 Settembre 2023

Pence 1979, party trasversale per ridefinire uno stile

Rinnovamento per lo storico marchio specializzato nella produzione di chino, tessuti tinti e denim. La festa milanese con le celeb.

30 Settembre 2023

Pence 1979, party trasversale per ridefinire uno stile

Rinnovamento per lo storico marchio specializzato nella produzione di chino, tessuti tinti e denim. La festa milanese con le celeb.

Lo sguardo rivolto ad un nuovo futuro. Così si presenta la collezione di Pence 1979 per la primavera-estate 2024, che getta le basi per un’immagine rinnovata del brand ripartendo dalle sue origini, andando sempre più verso una nuova direzione, un nuovo posizionamento, un pubblico ridefinito e ampliato ed uno stile attualizzato.

Vista alle ultime sfilate milanesi di settembre 2023, la collezione è stata lanciata da un party in una delle location più esclusive della città. Pence 1979 con il suo evento durante la Milano Fashion Week si è riconfermato un brand sempre al passo con le tendenze e ormai punto di riferimento non sono per il denim ma anche per un rinnovato total look, per lei e per lui.

Il marchio di origini veneziane in questi anni è guardato come storico e di prestigio, specializzato nella produzione di chino, tessuti tinti e denim. Tra influencer e amici del brand, tantissimi gli ospiti che hanno partecipato all’evento al club Ronin per celebrare la nuova collezione prevista per la stagione SS24 e hanno voluto festeggiare con Pence 1979.

Ernia, 30 anni, all’anagrafe Matteo Professione, ha avuto grande successo con l’ultimo album, “Io non ho paura”, ispirato al celebre romanzo di Niccolò Ammaniti e al film di Gabriele Salvatores.

La Tik Toker Camilla Fracasso (sinistra) e Olja Ryzevski e Mauricio Corridan, coppia creativa di Amsterdam.
Ginevra Iorio, content creator di viaggi sul web, e La Stryxia, celebre dj e regina della notte milanese.
Luca Vezil e Virginia Stablum, celebre coppia social appena ufficializzata, Thomas Asueni, l’influencer contro gli stereotipi, e modelle intervenute al party.
Pierpaolo Pretelli, star dei reality tv, e Valentina Cabassi, modella e content creator.

La versatilità è un punto focale della collezione che, stravolgendo i canoni maschili e femminili si concentra su capi quotidiani e trasversali, pensati per diversi contesti e svariate possibilità di indosso e utilizzo personalizzabili. Il chiaro rimando ad un worker cittadino con contaminazioni streetwear e streetstyle, si riflette nel nuovo denim che gioca con pennellate di colori primari che sporcano e segnano il tessuto rendendolo unico, come una superficie che si trasforma nello scorrere del tempo urbano.

Anche la gamma cromatica richiama l’asfalto ed il mondo cittadino, con un particolare lavaggio acido che dal nero crea sfumature irregolari, in parallelo anche la versione in grigio su base blu. Non mancano le colorazioni più classiche del jeans, da un light blu chiarissimo e un baby blu contrastato da impunture bianche, passando dal nero e bianco, arrivando al deep blue.

Progetto stilistico rinnovato. Il mix and match di stili e la sovrapposizione di toni ed elementi definisce una stagione per Pence 1979 che mette in risalto una nuova, moderna e fluida visione del brand.

In foto di apertura:

Pierpaolo Pretelli ed Ernia

Read in:

Ti potrebbe interessare:

J Balvin dal latin pop a Guess

Un eroe della nuova generazione delle latin popstar e un’iconica casa di moda come GUESS? si sono messi assieme per

Nissan S04 Nanocar arriva in Italia

(Adnkronos) – Nissan S04 Nanocar è un quadriciclo elettrico, guidabile anche con patentino. Nasce grazie alla partnership tra il Marchio automobilistico

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”