Magazine - Fine Living People
Society

Society - 20/06/2019

Tecnologia ed eco-sostenibilità, tutti i vincitori Positive Business Awards 2019

Ha vinto "Il Melograno", azienda di succhi di frutta e bevande del Riminese.

Come ogni anno, The Way Magazine è stata accanto alla Scuola di Palo Alto per la cerimonia di assegnazione dei Positive Business Awards. Il vincitore finale tra tutti i partecipanti è stato Il Melograno, l’azienda di succhi di frutta eco e bio della Romagna.

Fondata nel 1987 da Claudio Coli a Sant’Arcangelo di Romagna, Rimini, l’impresa ha cominciato da subito a farsi strada sul mercato con una particolare propensione alla diversificazione. Dai succhi è passata agli smoothie con ingredienti del territorio. Il titolare ci ha raccontato: “La prima volta che sono andato in America ho dovuto mostrare fisicamente alcuni dei nostri frutti perché non avevano idea del prodotto originario. Questo è quello che facciamo: esportiamo made in Italy a tavola con la consapevolezza del benessere che viene mangiando bene”.

Il Melograno ha anche saputo innovare, ed è questa un’altra caratteristica per i Positive Business Award, sfornando una barretta energetica che sta facendo impazzire il mercato americano. Si Chiama Chili Con Carne ed è una barretta di 35 grammi con peperoncino, carne e fagioli e non contiene conservanti.

Quest’anno ci sono state aziende di grande prestigio, spesso di livello internazionale, che con il loro lavoro e la loro apertura all’innovazione si sono distinte nei loro rispettivi campi. E sicuramente la loro azione non è sfuggita alla competente giuria di selezione, che comprende anche il direttore Christian D’Antonio e l’editore di The Way Magazine Francesco D’Agostino.

L’organizzazione, guidata dall’event manager Chiara Osnago Gadda e da Marco Masella, presidente della Scuola di Palo Alto e CEO di Profiles International Italy, è partita da mesi e ieri c’è stata la serata di premiazione davanti a un selezionato pubblico di manager, responsabili di aziende del settore farmaceutico, marketing e farmaceutica, con ospiti del mondo dello spettacolo, dei media e dello sport.

 

Gli obiettivi del premio, giunto alla sua sesta edizione, sono di celebrazione delle aziende, organizzazioni, imprenditori e manager che hanno capito quanto il successo si possa costruire partendo dalla felicità delle persone.

• Premiare la cultura positiva di aziende e organizzazioni in ogni sua declinazione e ambito di applicazione.

• Diffondere il concetto di positività come elemento determinante per la crescita di imprese e organizzazioni nel rispetto della soddisfazione e del benessere delle persone.

• Dare risalto a iniziative e progetti che hanno dimostrato di apportare un contributo concreto in termini di miglioramento dell’ambiente di lavoro, della produttività, dell’innovazione e dello sviluppo, caratterizzandosi per la loro organizzazione, metodologia e impronta positiva.

POSITIVE BUSINESS COMPANY e TEAM

EDELMAN: azienda di relazioni esterne attiva nella comunicazione a fianco di marchi prestigiosi e di livello internazionale.

 

POSITIVE BUSINESS HISTORY

DEL CORSO CLIMAGROUP: climatizzazione, distribuzione di accessori e soluzioni di raffreddamento di La Spezia.

 

POSITIVE BUSINESS SUSTAINABILITY (SOCIAL)

CITRUS – L’ORTO ITALIANO / FONDAZIONE UMBERTO VERONESI: non nuovi al Positive Business Award, hanno cavalcato con successo l’idea della prevenzione a tavola.

 

POSITIVE BUSINESS SUSTAINABILITY

EUROP ASSISTANCE: il primario brand delle assicurazioni con lo slogan “you live, we care” si è distinto per inclusività e progetti di eguaglianza all’interno.

 

POSITIVE BUSINESS NETWORK

VIRGIN ACTIVE ITALIA: più che palestre, sono dei preziosi luoghi di networking questi “Tempi del benessere” ormai diffusi ovunque. Sinonimo di lifestyle positivi.

 

POSITIVE BUSINESS SUSTAINABILITY

CLOUDTEL: La sostenibilità a Bresso la si coniuga con la “quarta rivolozione industriale”. Attivi nella comunicazione voce e Internet e nella sicurezza aziendale.

 

POSITIVE BUSINESS COMMUNICATION

SOBI ITALIA: il progetto “RareMenti” ha messo in luce la positività nella diversità, con l’azienda che fa da apripista a un nuovo modo di pensare le malattie rare.


 

POSITIVE BUSINESS IMAGE

I DOLCI NAMURA: se il Made in Italy è anche e soprattutto gusto, da celebrare è la pasticceria bio a Milano, frutto di un percorso iniziato sul finire degli anni 50.

 

POSITIVE WEB PRESENCE

BIOGEN ITALIA: non è in corsa per la sua parte terapeutica, ma per IO NON SCLERO, progetto di informazione e sensibilizzazione sulla sclerosi multipla. Uno spazio online che da 5 anni mette al centro le storie delle persone con sclerosi multipla e rafforza la leadership aziendale.


 

POSITIVE BUSINESS TECHNOLOGY

ZUCCHETTI: lo studio di Lodi partito come riferimento nella consulenza del lavoro per poi andare a migliorare la gestione del personale con un’app dedicata allo smart working.

 

POSITIVE BUSINESS INNOVATION

SAMSUNG ELECTRONICS ITALIA: il “bebè care” è una app connessa al seggiolone della Chicco che permette di monitorare i movimenti dei neonati. E non dimenticarli in macchina.

 

POSITIVE BUSINESS INNOVATION (PRODUCT LAUNCH) e TEAM

PREDICT: l’innovazione è dovuta a Stryx che è un prodotto che migliora l’intervento medico con una videocamera e un casco virtuale.

 

POSITIVE BUSINESS INNOVATION (REPOSITIONING)

TRENTINO SVILUPPO: dentro la manifattura di tabacchi di Rovereto, in Trentino, l’azienda ha creato un hub di innovazione con imprese. Il tutto con energie rinnovabili.

 

POSITIVE FUTURE VISION

ORACLE ITALIA: L’azienda fondata nel 1977 oggi si muove verso l’avveniristico. Proxima Smart City è un modello di città costruito con Lego, cablato e connesso con sensori e gateway open source

 

POSITIVE WINE EXPERIENCE

TENUTA LE VIGNOLE: da Benevento un esempio virtuoso. Il vino è un prodotto della cultura che non nasce spontaneamente in natura…è la sapienza dell’uomo che lo crea. Tenuta “ Le Vignole”.

 

POSITIVE FOOD EXPERIENCE

IL MELOGRANO: le food experience biologiche passano dagli smoothie a tante soluzioni innovative per l’alimentazione d’asporto, bio e nutriente.

 

 

BABY THINKING COMPANY

FONDAZIONE ISTITUTO DANONE: dal 1991 è partita con una mission, la diffusione della cultura alimentare come prevenzione e sinonimo di una vita sana.

 

POSITIVE FLOURISHING CITY

COMUNE DI FIUGGI: un progetto di scambio e gemellaggio sulla longevità avviato con la municipalità cinese di Leshan.

 

POSITIVE BUSINESS MANAGER e TEAM

ZETA SERVICE: Silvia Bolzoni ha creato un’azienda specializzata nei servizi payroll. E dopo l’ha trasformata nel miglior posto possibile per lavorarci.

 

POSITIVE BUSINESS LOCATION

SANTO STEFANO SPA RELAIS: un paradiso di coccole e benessere, in Piemonte, con i migliori trattamenti e l’attenzione alla rigenerazione dalla vita metropolitana.

 

POSITIVE BUSINESS TRAINING

HUAWEI TECHNOLOGIES ITALIA: i vincitori del premio lo scorso anno, si ripresentano con un progetto di training esemplare.

 

POSITIVE BUSINESS PEOPLE

VALENTINA FONDA (BINCKBANK): finanza operativa con modelli semplici da divulgare per tutti.

 

POSITIVE BUSINESS PEOPLE (YOUNG TALENT)

ALESSANDRO: un giovane talento musicale che si è già fatto le ossa all’estero.

 

POSITIVE SPORT LEADER

FERDINANDO DE GIORGI

 

POSITIVE SPORT CHAMPION

MICHELA MOIOLI

 

POSITIVE SCIENCE JOURNALIST

ROBERTO GIACOBBO

Foto d’apertura: Marco Masella, presidente Scuola Palo Alto.



Fashion - 11/12/2017

Se gli atleti diventano Intimissimi

Francisco Porcella è campione di surf, il fratello Niccolò è un atleta di Kite surf. Entrambi per [...]

Leisure - 03/10/2018

Milano Design Film Festival, omaggio ai grandi del design

Al Milano Design Film Festival di quest’anno presentiamo la premiere europea dell’atteso documen [...]

Design of desire - 18/10/2016

Bell Helicopter, il 525 Relentless è una limousine in volo

Bell Helicopter lancia il Bell 525 Relentless, uno dei più veloci elicotteri commericali mai costru [...]

Top