12 Maggio 2022

Un tunnel che diventa galleria d’arte: ViaPadovaMondo

Il concetto di “Sharing is Caring” sostenuto da Pulsee Luce e Gas. Tante start-up giovani e dinamiche coinvolte nel progetto di riqualificazione a Milano.

12 Maggio 2022

Un tunnel che diventa galleria d’arte: ViaPadovaMondo

Il concetto di “Sharing is Caring” sostenuto da Pulsee Luce e Gas. Tante start-up giovani e dinamiche coinvolte nel progetto di riqualificazione a Milano.

12 Maggio 2022

Un tunnel che diventa galleria d’arte: ViaPadovaMondo

Il concetto di “Sharing is Caring” sostenuto da Pulsee Luce e Gas. Tante start-up giovani e dinamiche coinvolte nel progetto di riqualificazione a Milano.

Ve ne avevamo parlato nel 2019 (articolo qui) e ora finalmente il sogno di riqualificazione urbana di via Padova a Milano si sta avverando. “ViaPadovaMondo”, il tunnel boulevard con street art a rotazione sta per sbarcare a NoLo e ha messo in campo varie forze ed energie produttive che lo hanno fatto diventare un progetto ancora più grande delle previsioni.

La città si riconferma capitale della cultura contemporanea con il progetto artistico di rigenerazione
urbana ViaPadovaMondo che ha l’obiettivo di sottolineare l’importanza della condivisione come
strumento di arricchimento, necessario a costruire community di valore. L’arte è l’energia che può
muovere tutto, attivando straordinari cambiamenti.

Da sin Gaia Romani, Annie Mazzola, Tommaso Sacchi, Alicia Lubrani.


Sostenuto da Pulsee Luce e Gas, energy company full digital di Axpo Italia che in due anni ha raggiunto
oltre 100mila clienti soddisfatti a cui oggi propone solo energia 100% green, il progetto è stato ideato
dalla comunità di via Padova, con capofila T12 Lab, ed è parte di un più ampio Patto di Collaborazione
con il Comune di Milano e altri attori istituzionali come RFI ed MM. L’Associazione culturale milanese
T12 Lab, che realizza progetti di inclusione sociale e ricucitura urbana, con ViaPadovaMondo porterà
in via Padova, a partire dall’1 settembre, un ciclo di opere site specific ideate da studenti di arte e
design che verranno coinvolti con il meccanismo del call to act. Il progetto di landmark verrà installato
sul ponte che attraversa la strada milanese all’altezza di via Pontano e rappresenterà il tema della
comunità multiculturale che abita il quartiere.

Pulsee è l’energy company full digital di Axpo Italia, quarta in Italia nel mercato libero. Pulsee,
attraverso una piattaforma accessibile e intuitiva con servizi integrati su misura, propone un nuovo
modo di fruire l’energia che mette al centro le esigenze quotidiane delle persone, la libertà di
scegliere, la semplicità di fruizione, il consumo sostenibile.


ViaPadovaMondo ha l’obiettivo di creare un dialogo con il territorio, sviluppando al meglio il
messaggio di inclusività sociale e di rigenerazione urbana del progetto “Tunnel Boulevard” ideato in
sinergia con l’Ufficio Arte negli Spazi Pubblici per valorizzare l’identità delle diverse zone milanesi.
L’opera potrà a tutti gli effetti entrare a far parte del concept “Un nome in ogni quartiere”, ideato da
Yes Milano e dall’Ufficio Arte negli Spazi Pubblici che raccoglie le espressioni d’arte urbana della città
capaci di valorizzare l’identità delle diverse zone milanesi.
Con l’intenzione di attivare processi virtuosi nella comunità e promuovere nuove energie,
ViaPadovaMondo interpreta perfettamente il concetto di “Sharing is Caring” che ha portato Pulsee a
essere protagonista nell’ambito della sostenibilità e responsabilità ambientale, sostenendo realtà
innovative come la start-up Splitty Pay creata e guidata da Alberto Porzio, di cui ha integrato i servizi
diventando l’unico brand di energia a includere la possibilità di condividere i costi della bolletta, e
supportando il lavoro della community italiana degli innovatori e creatori di nuove imprese come
Mygrants, ideata da Christian Richmond Nzi con l’obiettivo di trasformare il fenomeno migratorio in
una nuova opportunità.

Condivisione è oggi, sempre di più, anche mobilità e alla partnership tra Pulsee e Zig Zag Sharing,
servizio di Scooter Sharing a zero emissioni ormai attiva da due anni in diverse grandi città italiane, si
è più di recente aggiunta la capsule collection Light Up, progetto sviluppato in collaborazione con lo
studio WRÅD Living e Vogue Talents grazie al quale il designer e guru della sostenibilità Matteo Ward
ha dato vita ad un capo simbolo dell’upcycling.
“Il valore della condivisione caratterizza il DNA di Pulsee sin dalla sua nascita”, spiega Simone
Demarchi, Amministratore Delegato di Axpo Italia, “Il potere della collaborazione e la creazione di un
senso di comunità sono elementi fondanti di un brand nato per rispondere ad esigenze in evoluzione
e si sostanzia per noi nella capacità di rispondere alle aspettative delle persone intervenendo
direttamente nei loro luoghi e sui loro stili di vita. Attivarsi per il territorio è quindi uno dei tanti modi
che abbiamo di intercettare tendenze e accompagnare le evoluzioni della società nell’ambito del
digitale, dell’innovazione e della sostenibilità. Per rispondere a queste esigenze e con l’obiettivo di
accelerare il proprio processo di digitalizzazione, Axpo ha portato gli investimenti digital al 60% sul
totale operations e ha scelto Milano, simbolo della transizione digitale, come headquarter per il brand
Pulsee, sotto la responsabilità di Alicia Lubrani, Chief Marketing Officer & Country Corporate
Communication Director di Axpo Italia”.

In foto d’apertura: un momento della presentazione del progetto nella serata milanese alle Fonderie Napoleoniche condotta da Annie Mazzola.

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?