22 Settembre 2019

Milano moda, tra enfasi live ed entropia online

22 Settembre 2019

Milano moda, tra enfasi live ed entropia online

22 Settembre 2019

Milano moda, tra enfasi live ed entropia online

La moda si sta confrontando con un nuovo mix di intrattenimento e tecnologia. Tra Enfasi live ed Entropia online.

Enfasi perché i corpi finalmente sono sani, forti e sensuali e perché no, un pó sfacciati, come quello esibito da J-Lo a chiusura di Versace. O come anime che prendono forma sulla surreale catena di montaggio messa in scena da Gucci.

Entropia perché le ripercussioni sui canali multimediali è talmente forte e virale da impedire, a volte, la chiarezza e l’univocità del messaggio.

 Da Milano è tutto, attendendo Parigi, passo e chiudo.

L’apertura del nuovo store MSGM a Milano, in zona Brera. E uno dei tanti meme online apparsi dopo la partecipazione a sorpresa di Jennifer Lopez alla sfilata di Versace.
Massimo Giorgetti festeggia i 10 anni di MSGM con la sfilata alla Triennale di Milano. Nel front row c’era Stefano Regina per The Way Magazine.

 #stylestory 

Testo e foto dalla Milano Fashion Week -settembre 2019 a cura di Stefano Regina. Immagine di apertura: Louis Vuitton, #TimeCapsule installazione a piazza Duomo, Milano visitabile fino al 10 ottobre. 

Read in:

English English Italian Italian
Stefano Regina

Stefano Regina

Nato e cresciuto a Sassuolo ( MO) da madre emiliana e padre napoletano ,entrambi ristoratori. Cresce tra cucine e banconi bar e tanti clienti. A 18 anni, diplomatosi Geometra, si trasferisce a Parma dove studia Conservazione dei Beni Culturali ,appassionandosi all'Arte Contemporanea. E' proprio al Teatro Regio di Parma che incontra per la prima volta il Teatro e, da mimo,diventa il lavoro con cui mantiene gli studi universitari. All'età di 22 anni parte per New York dove vive e lavora per un anno e mezzo. Partecipa alla realizzazione di diversi corti di nuovi e consolidati Film maker( Peter Greenaway, Cinzia Bomoll ),contemporaneamente lavorando come Barman in uno dei locali più in voga dell'epoca il Jackie 60, frequentato da avanguardie,designer e creativi di ogni genere. Rientrato in Italia, si diploma Attore presso l'Accademia Galante Garrone di Bologna e per 10 anni lavora come attore di Teatro, Televisione e Cinema. All'età di 30 anni si trasferisce a Milano e incontra il mondo del Retail Management e del Fashion Business. L'aspetto creativo e quello più manageriale e numerico lo appassionano e, attraverso il linguaggio della Moda, della Contemporaneità, della Cultura e del Marketing, diventa il lavoro nel settore a lui più congeniale. Con la gestione di diverse start up e re-branding nel mondo del Lusso e dei Multibrand, acquisendo esperienza ormai decennale; passando da Pirelli Pzero,Saint Laurent,partecipando alla creazione e allo sviluppo del progetto Mcollective,primo multibrand impostato per livelli di stati d'animo,sino all'attuale Stuart up worldwide di rebranding e sviluppo new concept per Vivienne Westwood e Andreas Kronthaler. Collabora con diversi istituti quali Ied Milano ,Instud,Professional DataJest ;seguendo corsi e docenze di marketing e fashion Buying e collaborazioni per progetti di marketing con Università quali Politecnico Milano (Polimoda) e West Minster University.
Ti potrebbe interessare:

Le fiabe diventano arte pop

Fioridirovo è il titolo della mostra di Debora Malis alla Galleria Vittoria di via Margutta a Roma. La mostra a

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?