Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 17/06/2017
EVENTO

“2904 Check-in”, Marco Bonetto presenta il suo diario di viaggio. Un libro per beneficenza

2904 Check-in” è il libro firmato da Marco Bonetto, noto designer milanese, attento osservatore degli stili di vita della gente e fine umorista.

Bonetto, da oltre 40 anni in viaggio fra i quattro angoli del globo, per raggiungere i propri clienti, oltre che per piacere, ha trascorso buona parte delle proprie giornate e della propria vita negli aeroporti di tutto il mondo e in volo: viaggi a volte piacevoli, talvolta faticosi e pieni di imprevisti, che con il suo spirito auto ironico ha affrontato e affronta sempre in modo positivo e allegro. Un viaggiatore sempre armato di trolley, fido compagno di viaggio con il quale ha percorso centinaia di chilometri sui suoli aeroportuali: un frequent flyer anomalo che rifiuta questo status pur vestendolo alla perfezione. Da anni scrive una sorta di diario per non dimenticare questi scorci di vissuto, avventure ordinarie e straordinarie, condite da spunti ironici e divertenti su ciò che vive e osserva fra cielo e terra.

Questo libro è nato come semplice memoria personale, appunti da rileggere in anni più tranquilli e stanziali. Oggi si è trasformato invece in un libro fruibile e tutti – edito da Edizioni del Faro, aperto dalle prefazioni di cari amici, il presentatore e comico Beppe Braida e il poeta e scrittore impegnato Biagio Arixi – e dedicato a raccogliere fondi di beneficenza per l’Associazione Rodolfo Bonetto Onlus.

Il libro “2904 Check-in” e il progetto di beneficenza dell’Associazione verranno presentati martedì 20 giugno in uno speciale evento mondano in cui il mondo del design, dell’imprenditoria, della cultura e dello spettacolo si incontreranno per una giusta causa. La serata, ricca di ospiti e di sorprese, sarà dedicata al buon umore e al sorriso: sarà l’occasione infatti per regalare gioia e felicità anche ad altre persone, con una raccolta fondi benefica a di Fondazione Ariel, ente no profit che dal 2003 aiuta le famiglie con bambini con paralisi cerebrale e disabilità neuromotorie.

Martedì 20 giugno, dalle ore 19,30, presso il locale milanese COST ristorante e lounge in Via Tito Speri 8 Milano
La serata ha un costo di 20,00 euro

Greta La Rocca
Nasce come giornalista, appassionata di design e architettura, interessata a tutto ciò che è stile, alla scoperta di nuove tendenze. Cresciuta nel mondo dei social e del web, oggi si occupa di comunicazione a 360°. Scrive, parla, comunica.!
Fashion - 12/07/2017

Yolo! Armani ci ha fatto scoprire Munsoo Kwon

Abbiamo scoperto un coreano di gran gusto e di potenziale successo grazie a Giorgio Armani. All'ulti [...]

Fashion - 11/11/2016

Fashion No Victim, la moda di Tatù contro la violenza

Fashion No Victim è un progetto di un'azienda di moda, Tatù, ha realizzato per la sensibilizzazion [...]

Design of desire - 30/10/2016

German Design Award: nel 2017 premiate Casalgrande Padana e Pininfarina

Il German Design Award va a un'azienda italiana per il 2017. Anzi, due: Casalgrande Padana, co [...]

Top