Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 15/03/2020
RITORNI DI FIAMMA

“Abbracciame” di Andrea Sannino torna in auge nell’emergenza Coronavirus

“Abbracciame” è oggi un ‘caso’ della canzone italiana: pubblicata nel 2015, con l’emergenza/coronavirus è divenuta la canzone pià condivisa dai balconi dei palazzi italiani.

Si tratta di un ripescaggio spontaneo da parte della popolazione, che canta ormai da sere su tutti i balconi di Napoli, e ora anche d’Italia, “Abbracciame cchiù forte”, in una sorte di esercizio collettivo di esorcizzazione per un qualcosa che non si può fare di questi tempi.

“Abbracciame” è ai primi posti della classifica di iTunes Italia mentre le visualizzazioni del video ufficiale su YouTube hanno quasi raggiunto quota 33 milioni.

La canzone è apparsa nelle Instagram/stories di Millie Bobby Brown, attrice-cult della serie “Stranger Things”.

Andrea Sannino ha cantato lui stesso “Abbracciame” dal balcone con i vicini. Il cantante napoletano ha improvvisato un’esibizione con i vicini di casa a Napoli.

Scritta nel luglio 2014 a Napoli da Andrea Sannino, che ne è l’interprete, e da Mauro Spenillo, è la canzone più ‘virale’ in assoluto, nonchè la melodia napoletana più cantata oggi al mondo.

La canzone è tratta da Uànema! che è il primo album di Andrea Sannino pubblicato nel 2015 dalla Zeus Record, con la produzione artistica di Mauro Spenillo e Pippo Seno (arrangiatore e chitarrista, famoso per aver lavorato con Gigi D’Alessio); inoltre gli arrangiamenti sono stati curati dallo stesso Mauro Spenillo.

Report & Research: Michelangelo Iossa



Travel - 23/09/2019

Viaggiare sostenibile tra Milano e Pechino

Il Comune di Milano sbarca su WeChat in Cina e con una campagna promozionale anche di affissioni nel [...]

Fashion - 10/01/2019

Bianchi E Nardi 1946 a Pitti 95 porta la pelle abbinata al cashmere

La pelletteria di lusso fiorentina incontra la lavorazione creativa dei migliori cashmere. E il risu [...]

Travel - 05/04/2019

I 10 hotel di stile da scegliere per la Milano Design Week

Ci si va per dormire ma anche per capire dove sta andando il trend generale dell'accoglienza di luss [...]

Top