Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 13/06/2018
MILANO NOTTURNA

AI Bagni Misteriosi un tuffo nel jazz

Dalle 19 alle 20 da metà giugno a fine luglio, accanto al Teatro Franco Parenti di Milano, la magnifica area recuperata dei Bagni Misteriosi diventa sede di concerti jazz.

L’ex centro balneare Caimi, in zona Porta Romana in centro città, era stato per anni in abbandono. Con la direzione artistica Andrée Ruth Shammah e il sostegno di Joseph Nissim e del Gruppo Bolton è rinato da qualche stagione.

L’armonia dei colori e la scelta dei materiali e ciò che vede l’occhio, è frutto di una collaborazione tra il Teatro, Michele De Lucchi e gli architetti, Giovanna Latis, Nicola Russi, Elena Martucci che ha progettato spogliatoi e la panca continua all’ombra dei carpini. Le aiuole sono state create da Didier Berruyer e sono un pensiero di Milly Moratti. Costanza Rampello ha scelto le rose dei vivai Grandi Lavori Tagliabue, Le Rose di Nicola Cavina, Mondo Rose…e sono un pensiero delle Amiche delle Rose.

Ecco il calendario degli spettacoli

14 giugno 2018 – Slow Trio

Giovanni Bergamini (pianoforte), Mattia Pertile (batteria), Rosarita Crisafi (Sax tenore)

50 fumature di Ballad: La formazione propone una serata dedicata al repertorio delle ballad.  Una selezione di alcune delle melodie più suggestive ed evocative del repertorio jazzistico dagli anni ’50 ai giorni nostri accanto a composizioni originali nello spirito del jazz più intimista.

 

21 giugno 2018 – I Jamina jass

Elia Grassi (piano), Samuele Bianchi (basso elettrico) Jasmine Abdel Kader (voce)

I Jamina jass, affrontano il jazz spaziando dal funk allo swing fino alla Bossanova e al latin. Reinterpretando grandi classici del jazz con un sound moderno e ricco di sfumature.

 

28 giugno 2018 – TrioAtrio

Maria Cristina Riva (voce), Francesca Ramponi (sassofono/clarinetto), Giovanni Mazzei (piano)

Il TrioAtrio, composto dall’insolita formazione – piano, sassofono e voce – propone brani Standard Jazz Italiani e Americani con sonorità dal gusto cameristico.

 

12 luglio 2018 – Tea Leaves

Federica Carobene (voce), Marco Torresan (chitarra)

La chitarra e la loop station di Marco Torresan e la voce di Federica Carobene si uniscono per reinterpretare canzoni del passato e del presente, fino a formare un ampio repertorio unplugged – internazionale e italiano

 

19 luglio 2018 – Ossobuco e arancini Trio
Giuseppe Blanco (piano), Alessandro Germini (Contrabbasso), Mattia Pertile (batteria)
Il trio propone pezzi originali e rivisitazioni originali dei pezzi dell’American Song Book, filtrati tutti all’interno di un repertorio che ripercorre alcuni degli stili più emblematici e caratteristici della storia del Jazz.

 

26 luglio 2018 – BBG Trio

Gabriele Bertossi (basso elettrico), Daniele Giugno (chitarra), Davide Borgonovo (batteria)

ll trio propone un selezionato repertorio tratto dai grandi compositori della tradizione jazzistica con incursioni d’autore. Oltre ai classici, vengono proposti brani poco comuni della tradizione mainstream (con riferimenti al trio di John Scofield, Pat Metheny, Steve Khan e Wes Montgomery), presentando incursioni latine, swing, blues e nordeuropee.
Bagni Misteriosi – via Botta 18, Milano
Info e prenotazioni: t. 02 89731800
www.bagnimisteriosi.com
www.teatrofrancoparenti.it



Fashion - 07/11/2017

The Giornalisti e Levi’s, binomio in voga

The Giornalisti sono arrivati nell'Olimpo della musica italiana in breve tempo e adesso alla band ro [...]

Leisure - 20/02/2018

Fusho, il sushi fusion da passeggio

La contaminazione è la cifra stilista della cultura contemporanea. E a Milano, nel cuore di Chinato [...]

Leisure - 09/07/2018

Tormentone 2018, la caccia è aperta

Cosa sarebbe l’estate senza il classico tormentone musicale? Di sicuro non sarebbe la stessa. Spen [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!