12 Settembre 2017
INDIE ITALIANO

Alessandro Ragazzo è il rock italiano di oggi

12 Settembre 2017
INDIE ITALIANO

Alessandro Ragazzo è il rock italiano di oggi

12 Settembre 2017
INDIE ITALIANO

Alessandro Ragazzo è il rock italiano di oggi

Se volete capire cosa fanno i ragazzi con le chitarre oggi in Italia dovete ascoltarvi “NEW YORK”(Nimiq Records), il nuovo EP del cantautore veneto ALESSANDRO RAGAZZO.

Nel lavoro ci sono 4 brani dal sapore indie e accattivante, con chitarre effettate e distese di synth e tastiere. Il disco è stato registrato ai “Flux Studios” di New York (Shakira, The do, David Crosby, Rolling Stones, Sean Lennon) con “strumentazione vintage e sincerità” dice l’autore.

Che ha soli 22 anni e mostra una certa sensibilità con le melodie “alternative”, nel senso che i pezzi spiazzano perché in molti passaggi risultano non banali.

 

“New York” è un viaggio all’interno di vari sentimenti ed emozioni, dall’insicurezza alla paura, dalla solitudine fino all’amore. La grande città americana ha influito tantissimo sui suoni e sulla performance creando un mix tra il rock classico e la musica alternative dei giorni nostri, compreso questo compendio di emozionanti scene del video di Freckles. Gli altri brani sono : “Cellar Door”, “The King Came”, “Alone”.

Alessandro Ragazzo sta facendo la gavetta come ai vecchi tempi.  Ha fatto da supporter a Marky Ramone, Ian Anderson, Marillion, Patty Pravo, Giorgio Poi, Osc2x e molti altri.

Facebook Ufficiale: https://www.facebook.com/feyguitar/

Read in:

English English Italian Italian
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?