22 Luglio 2022
MENTE E CORPO

Allenamento fisico: si può fare anche con i migliori videogiochi

22 Luglio 2022
MENTE E CORPO

Allenamento fisico: si può fare anche con i migliori videogiochi

22 Luglio 2022
MENTE E CORPO

Allenamento fisico: si può fare anche con i migliori videogiochi

Chi l’ha detto che giocando ai videogiochi non si possono bruciare calorie? Certo, non sarà mai comparabile all’attività fisica vera e propria, però in ogni caso qualche beneficio da questo punto di vista c’è. Quindi, cosa c’è di meglio che andare alla scoperta dei migliori giochi per bruciare calorie?

Sul blog casino di Betway è stato pubblicato un approfondimento davvero interessante, che prende in considerazione alcuni tra i videogiochi che hanno avuto maggiore successo nel corso degli ultimi anni. Ebbene, è stato chiesto a 17 gamer di cimentarsi in questi titoli, in modo tale da scoprire quale possa risultare maggiormente efficace nel bruciare calorie.

Videogiochi e forma fisica non vanno d’accordo?

Questa ricerca mira a proprio ribaltare questa affermazione. Insomma, anche passando qualche ora seduti davanti ai propri videogiochi preferiti, c’è in ogni caso la possibilità di bruciare un po’ di calorie. L’analisi in questione ha previsto che i gamer giocassero a sette titoli molto apprezzati per 90 minuti ciascuno.

Ebbene, al primo posto come gioco in grado di far bruciare un quantitativo maggiore di calorie troviamo Fortnite. Il celebre titolo sparatutto, infatti, consente di bruciare in 90 minuti, in media, qualcosa come 194 calorie. Esattamente alle sue spalle troviamo FIFA, uno dei videogiochi di simulazione sportiva maggiormente diffusi e apprezzati in tutto il mondo. Divertendosi un’ora e mezza con questo videogioco, si arriva a bruciare, in media, fino a 189 calorie. Il distacco è veramente ridotto all’osso con il titolo che si è classificato al terzo posto in questa speciale classifica. Stiamo facendo riferimento a Call of Duty Warzone, che permette di bruciare in media 188 calorie in 90 minuti.

In fondo alla lista di questa particolarissima classifica, invece, troviamo uno dei videogiochi più belli mai realizzati per tutti coloro che amano l’avventura, le missioni e le quattro ruote. Stiamo parlando di Gran Theft Auto V, che in ogni caso ha visto i gamer bruciare 164 calorie in un’ora e mezza di gioco. Un dato che si può tranquillamente assimilare a un allenamento leggero.

Quali videogiochi sono in grado di far aumentare il battito cardiaco?

Alzi la mano chi, almeno una volta, non è diventato più nervoso oppure teso proprio nel bel mezzo di una missione decisiva, di una gara importantissima oppure di una fase del gioco estremamente delicata, in cui è servita tutta la massima concentrazione possibile per raggiungere l’obiettio successivo. 

Insomma, buona parte dei videogiochi che tanto amiamo hanno senza ombra di dubbio la capacità di portare ad un incremento notevole dei battiti cardiaci e questo non rappresenta certo alcuna sorpresa.

Ebbene, diamo uno sguardo proprio ai titoli che sono in grado di aumentare maggiormente la frequenza del cuore. Al primo posto troviamo Fortnite, che in media comporta un incremento di 89 battiti al minuto su un’ora e mezza di gioco. In realtà, anche tutti gli altri titoli considerati presentano dei valori simili, come ad esempio Call of Duty Warzone, con 119 battiti come picco massimo e 86 battiti per minuto in media. Anche Minecraft, nonostante sia in fondo a questa classifica, comporta un aumento pari a 70 battiti del cuore al minuto.

Gli stessi gamer che hanno preso parte alla ricerca sono stati invitati anche a misurare il proprio battito nel corso di un breve allenamento, che ha previsto in serie squat, addominali e piegamenti. Di conseguenza, si è provato a calcolare come si dovrebbero fare circa 353 squat per bruciare il medesimo quantitativo di calorie che si perdono giocando un’ora e mezza con una sessione di gioco di Fortnite. Se non vi piacciono gli squat, vanno benissimo anche 162 piegamenti oppure 239 addominali!

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?