Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 09/04/2020
PASTRY CHEF

Andrea Tortora: la pasticceria “per sottrazione” ci riporta all’essenziale

Andrea Tortora è un pastry chef ormai conosciutissimo in Italia, che ha aperto un suo laboratorio nel basso Garda, tra le vigne del Groppello. Classe 1986, oggi in tv in un programma di Sky Uno con Sal De Riso, racconta di come il suo percorso di pastry chef stellato l’abbia condotto in giro per il mondo in prestigiose cucine. “Complicare è facile, semplificare è difficile”, scrive sui suoi seguitissimi profili social media, in ossequio alla sua celebre fascinazione per la pasticceria “per sottrazione”.

Ecco come la spiega: “Per complicare basta aggiungere, tutto quello che si vuole: colori, forme, azioni, decorazioni, personaggi, ambienti pieni di cose. Tutti sono capaci di complicare. Pochi sono capaci di semplificare”.

Il pubblico potrà seguire in tv (il 9 e 10 aprile su Sky Uno e Now Tv) la preparazione della sua interpretazione della colomba pasquale, dal nome autoironico “Uovo di Tortora”, e quella dell’uovo di cioccolato, anch’esso originale e innovativo negli ingredienti e nelle decorazioni.

Ecco come descrive la sua attività: “Intendere la sottrazione come un’occasione: questo è il modo in cui ho scelto di onorare la grandezza della tradizione italiana. ​ Il mio ruolo è quello di rispettarla, fondendo presente e passato e, sperimentandone l’armonia, offrire un dono che possa contagiare di meraviglia il quotidiano“.

Questa grande passione oggi porta il nome di AT Patissier, la personale collezione di Grandi Lievitati d’Autore: Panettone, PandOro e Uovo di Tortora, tre grandi storie che parlano di tradizione, creatività e gusto italiani.

Andrea Tortora è stato premiato con vari riconoscimenti: Pasticceria dell’anno 2019 per L’Espresso,
Maestro Pasticcere AMPI (Accademia Maestri Pasticceri Italiani), Premio alla Professione per la Valorizzazione dei Lievitati da Ricorrenza in Italia e nel Mondo – Camera di Commercio di Parma.

Sulla pandemia che stiamo vivendo ha scritto: “Fermo temporaneamente tutto quello che riguarda ogni tipo di produzione. Ovviamente non potranno essere fermati la nostra creatività e i nostri sogni. L’evoluzione è alla base dell’universo, solo chi saprà mutare, saprà reagire. L’unico modo per uscirne e’ là responsabilità condivisa. L’universo ha il suo modo di riequilibrare le cose quando queste vengono stravolte. Ora è tempo di cambiare e torneremo più consapevoli e creativi di sempre”.

Sul suo sito, le vendite vanno i questo momento a gonfie vele.

Sal De Riso e Andrea Tortora, tra i più autorevoli maestri pasticceri d’Italia, sono i protagonisti di due speciali inediti sulla Pasqua, in onda su Sky Uno e NOW TV il 9 e il 10 aprile, alle ore 19.50, e in replica su TV8 l’11 e il 12 aprile, alle ore 19. I due episodi di Dolci di Pasqua raccontano un viaggio goloso alla scoperta dei dolci tipici pasquali italiani e delle interpretazioni creative e innovative dei due pasticceri.



Design of desire - 05/04/2018

La pralina Shockino a NoLo nell’ex fabbrica di cioccolato

L'ultima rigenerazione dei creativi a NoLo, il quartiere a nord di Loreto a Milano, ha visto protago [...]

Trends - 04/07/2018

Ora le vendite dei “dischi” si contano anche su YouTube

In Gran Bretagna il filone degli streaming che indicano dove va il mercato discografico, questa sett [...]

Leisure - 25/06/2018

Nesli: “Nella musica c’è bisogno del buon esempio”

Ha divagato tra musica, impegno e food talent in tv ultimamente Nesli. Il cantautore partito dal rap [...]

Top