9 Febbraio 2024
UNIONE DI BELLEZZA

Antonio Chiappella Brancaccio e Sabina, l’amore tra Napoli e l’Ucraina

9 Febbraio 2024
UNIONE DI BELLEZZA

Antonio Chiappella Brancaccio e Sabina, l’amore tra Napoli e l’Ucraina

9 Febbraio 2024
UNIONE DI BELLEZZA

Antonio Chiappella Brancaccio e Sabina, l’amore tra Napoli e l’Ucraina

L’uno impegnato nella sua professione legata ai social media, l’altra ammirata tiktoker dalla bellezza mozzafiato. Sembra una storia da favola creata a tavolino per lo show business e invece il fidanzamento di uno degli influencer più seguiti d’Italia, Antonio Chiappella Brancaccio, è una autentica storia d’amore in un momento storico epocale, che difficilmente dimenticheremo. L’imprenditore napoletano, 24 anni (che avevamo intervistato nel 2022 qui) da qualche mese si accompagna alla splendida Sabina Rabchuk, 20 anni, traduttrice e interprete ucraina da qualche anno nel nostro paese.

Conosciuti da qualche sono a Napoli, i due hanno annunciato agli oltre due milioni di follower qualche settimana fa il loro fidanzamento, che simboleggia anche l’unione tra Napoli e l’Ucraina: “Sei l’unica donna che è riuscita a colorare una vita in bianco e nero, non so come ringraziarti”, ha scritto Antonio sul suo profilo Instagram. Ed è subito arrivato il consenso di oltre 250mila persone. “Ero arrivata a Napoli dai parenti nel 2022 – racconta Sabina Rabchuk – che mi hanno accolto bene e mi sono stati vicini: sono venuta per stare un po’ di tempo perché nel mio paese era scoppiata la guerra”.

Il tempo di fare esperienze assieme, di raccontarsi, di confrontare il loro non sempre facile passato, e i due si sono fidanzati a dicembre. Antonio la racconta così: “Ci siamo frequentati e ci siamo adattati alle diversità di carattere”.

I due paesi di origine sono oggi molto uniti: a Napoli è arrivata una piccola comunità ucraina e come sempre succede nella città dal cuore grande, l’accoglienza calorosa non si è fatta attendere. Ma i due cuori innamorati devono superare piccole differenze: “Ancora oggi Sabina, che è una donna concreta e forte, non ha capito quello che faccio al 100%”.

Sabina dice: “Penso che nonostante il suo lavoro sui social, che per me è anche interessante, la cosa che mi ha più colpito di Antonio è che bisogna apprezzarlo nella realtà”. Antonio la sostiene: “In verità non ho mai pensato che la vita virtuale fosse tutto. Conoscere le persone, andare oltre gli inganni degli schermi che ci proteggono è la vera vita e non la cambierei con niente al mondo”.

Due belli che annunciano di stare assieme, comunque, con una platea così vasta saranno anche andati incontro a delle critiche? “Devo dire che stiamo ricevendo messaggi belli e brutti, ma sicuramente prevalgono le attestazioni di affetto e incoraggiamento. Alle persone sta piacendo la nostra storia perché dimostra davvero che le differenze si possono abbattere. Non mi aspettavo che l’annuncio andasse in hype, anche perché non abbiamo bisogno dell’approvazione dei seguaci, per noi questa è la vera vita”.

Cosa ha insegnato ai due questa esposizione pubblica dei propri sentimenti? “Che è importante avere affianco la persona giusta e reale – dice Antonio – e in questo siamo tutti alla pari, famosi e non, ricchi e poveri. Siamo una coppia umana, anche se viviamo in un mondo in cui spesso prevale la tentazione di fare cose che possano attirare attenzioni del pubblico”.

Antonio ora è sereno, dopo aver comunicato le sue fragilità in pubblico in passato: “Siamo diversi ma siamo vicini, e avere Sabina che mi sostiene nelle mie debolezze è una fortuna. Ogni giorno riceviamo notizie di bombardamenti nelle zone dove vivono i suoi genitori e nonni. Per me è ancora di più importante saperla al mio fianco, io che ho perso i genitori da tempo. Stiamo vicini e posso solo immaginare come possa essere una vita lontano dalla famiglia che sta vivendo attimi di pericolo costanti da due anni”.

Ma Napoli è anche vita, divertimento: “Di solito facciamo tutte le cose assieme – dice Sabina -, stiamo assieme e in qualsiasi posto il divertimento arriva spontaneamente. Certo ci piacerebbe viaggiare di più, perché quella è una passione comune. Faremo un bel viaggio a Parigi, il nostro primo viaggio assieme”. E su questo annuncio già molti media si sono interessati al modo in cui comunicheranno questa esperienza.

Sabina è partita con la sua presenza online facendo lavori da modella indossando abiti di rara eleganza. Antonio è invece influencer e promoter di talenti sui social media. “Adesso che ho una poliglotta al mio fianco – dice l’imprenditore web – è tempo di farmi insegnare l’ingese”. Assieme hanno oltre 2,2 milioni di follower tra Instagram e TikTok.

Con l’arrivo di Sabina, c’è un vecchio Antonio e un nuovo Antonio: “Ero molto riservato sulle cose che riguardavano la mia sfera sentimentale, ma ora mi sono sciolto. A breve tornerò alla mia attività online e racconterò della mia passione del lusso, della mia vita di coppia, delle nostre esperienze assieme a Napoli anche se ho un seguito in tutta Italia”.

Tra gli influencer più seguiti in Campania, Antonio è anche ambasciatore virtuale della sua terra. Sabina invece è ambasciatrice di bellezza e cura di se, visto che è appassionata di skincare e hairstyle, un esempio di cura sempre al meglio della proprie potenzialità. “Io venivo qui per vacanza perché avevo dei parenti – ricorda la ragazza – ma ora che tutti sanno della mia situazione sono molto più cordiali con me. E soprattutto non immaginavo mai di poter condividere la mia vita con un napoletano”.

Antonio sintetizza: “Mi sento sempre uno scugnizzo dentro, uno specchio della Napoli che ho vissuto, tra bene e male, tra speranza e difficoltà. Ho ancora un lungo percorso davanti per migliorarmi sempre, ma il mio impegno è stato già premiato dalla vita incontrando un vero amore”.

E per il futuro? Antonio risponde sicuro: “Il vero lusso per me non sono le macchine, gli orologi e la vita agiata o gli hotel di prestigio. Il vero lusso è la famiglia al mio fianco, un’idea di vita che ti fa stare bene su tutti i fronti. In questo mondo dove si muore, bisogna essere riconoscenti quando si è vivi, si è liberi di parlare e comunicare. Avere accanto una persona che ti ama, ti offre conforto e ti sostiene nei momenti bui è il vero lusso”.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Il visual album di Irene Grandi

D atempo Irene Grandi ha scelto la nicchia della sperimentazione e della canzone d’autore. Ed ecco che il pubblico si

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”