Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 21/09/2017
PROVOCAZIONI

Attenzione, cadono saponette

Con un’azione di street marketing raramente vista per il lancio di un disco, Cadono Saponette si prepara a diventare il tormentone musicale dei prossimi mesi. A Milano, i segnali stradali goliardici per il disco di Romina Falconi sono apparsi davanti al carcere di San Vittore, allo Stadio San Siro, alla Borsa, a Cadorna. cadono saponetteGli ironici cartelli di pericolo con la scritta: “Caduta Saponette” annunciavano in realtà che  da venerdì 22 settembre sarà in rotazione radiofonica e disponibile in digital download “Cadono Saponette” (Freak & Chic/Artist First), il nuovo singolo della cantautrice italiana che in tutta onestà dice:“È una vita che sorrido, quando arriva il mio regalo?”.

Inizia così uno dei singoli più sferzanti della cantautrice romana che ironizza sulle sventure della vita “Cadono saponette ormai so piegarmi bene, tu che eviti il dolore dimmi un po’ come si fa”. Note amare che si accompagnano però a una visione autoironica di sé stessi “Sei cresciuto con l’amore, io con un paio di querele”.

«Cadono saponette è un’istantanea sulle difficoltà e sulla prudenza che ti blocca proprio quando è arrivato il momento di lasciarti andare, come un freno su una strada in discesa. – commenta Romina Falconi – Ho voluto usare una figura retorica per dare un senso popolare e quotidiano un testo che invece vuole esprimere un disagio oscuro ma molto diffuso fra le persone. Voglio incoraggiare chi appunto si sente così. Perché esiste sempre una seconda possibilità. Ogni lasciata è persa? Devi decidere se rimanere (sempre) alla stazione sbagliata con il vestito migliore, oppure cominciare a gestire pure la felicità. Questo testo e questa musica mi rappresentano, c’è tutto: ironia, origini popolari, il mio lato sensibile e intellettuale.»

Alla produzione c’è Maximilian Rio e Marco Zangirolami con la straordinaria partecipazione del batterista di fama internazionale Gary Novak.



Leisure - 07/02/2019

Lo studio di Giorgio Morandi nelle foto di Gardin

Le mitiche incisioni che lo hanno fatto diventare un artista guida del Novecento mondiale e gli olii [...]

Society - 05/01/2018

Paolo Agrati: “La poesia è grande se comprende il proprio tempo”

Parlare con Paolo Agrati di poesia, ma non solo, è facilissimo. Scrivere di poesia dopo aver parlat [...]

Leisure - 30/11/2019

Cesare Cremonini: “La raccolta in musica è la mia unica biografia possibile”

La storia della mia vita. Così definisce la sua prima raccolta in musica Cesare Cremonini che torna [...]

Top