1 Aprile 2021
SINGERGIA IN LIBRO

Bill Brandt e Henry Moore, fotografia e arte insieme

1 Aprile 2021
SINGERGIA IN LIBRO

Bill Brandt e Henry Moore, fotografia e arte insieme

1 Aprile 2021
SINGERGIA IN LIBRO

Bill Brandt e Henry Moore, fotografia e arte insieme

Bill Brandt e Henry Moore, 2020, distribuito da Yale Center for British Art, Yale University Press, scritto e curato dagli autori Martina Droth e Paul Messier. Questo libro illustra in maniera appassionante il percorso dialettico tra le opere del fotografo Bill Brandt (1904-1983) e quelle dell’artista Henry Moore (1898-1986).

Brandt, L’uomo che cammina, da Rodin, 1967. In apertura: Henry Moore alla Mostra del Forte Belvedere di Firenze, 1972 – foto Ferorelli.

Entrambi  condividono una visione artistica che li accomuna: attraverso le esperienze quotidiane e le emozioni vissute  pervengono a tematiche che si compenetrano nella loro sensibilità ed empatia verso le sofferenze umane.

Lasciano  intravvedere un mondo parallelo di tragedie umane a cavallo della seconda guerra mondiale, soprattutto nella Londra sotto i bombardamenti tedeschi e nel lavoro sfibrante dei minatori gallesi.

Con il loro contributo i due artisti partecipano attivamente ad un atto di resistenza umana contro il mostro della guerra: è significativo come le foto di Bill Brandt siano state ampiamente diffuse sui mezzi di informazione britannici, quale testimonianza di una partecipazione sentita intimamente.

Ed Henry Moore, che pure lui scendeva nei rifugi sotterranei durante le incursioni dei caccia tedeschi su Londra, trasfigura il dolore e la sofferenza umana nell’ elegia cromatica dei suoi disegni  e nelle sue sculture demiurgiche.

Gia’ negli anni ’30 del Novecento Moore aveva capito l’importanza del mezzo fotografico nella diffusione dell’opera artistica  , e affermava che “ il pubblico è più sensibilie all’immagine piatta che all’oggetto solido”.

La sinergia creativa  tra Brandt e Moore si è trasformata in un sodalizio artistico che ha contribuito a rendere il mezzo fotografico interprete della scena artistica dell’età moderna.

Una breve rassegna di immagini, ricavate dal libro, aiuterà  il lettore a immaginare il percorso di questi due grandi artisti e a interiorizzare il loro pathos creativo.

Articolo a cura di Gianni Foraboschi

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Dove Giocare a Crazy Time Live?

(Adnkronos) –   In collaborazione con: Crazy Time  Crazy Time, pubblicata da Evolution Gaming nel 2020, è uno dei sempre

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”