Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 25/10/2020
EDIZIONE 2020

Billboard Latin Music Awards: trionfa ancora Enrique Iglesias

A 25 anni esatti dal suo esordio nelle classifiche americane, Enrique Iglesias è il trionfatore della storia dei Billboard Latin Music Awards. Nella edizione 2020 dei premi americani assegnati ogni anno alle stelle della musica latina è risultato il più venduto nella storia delle classifiche del magazine USA.

La classifica Billboard’s Greatest of All Time Latin Artists si basa su una formula che combina tutti i titoli conteggiati sia nella classifica settimanale Hot Latin Songs (dal suo inizio il 4 ottobre 1986) che nel conteggio Top Latin Albums (dal suo inizio il 10 luglio, 1993) attraverso i grafici datati 10 ottobre 2020.

Iglesias ha forgiato una carriera da record nelle classifiche di Billboard da quando la sua prima prova su disco, “Si Tú Te Vas”, è entrata in Hot Latin Songs nella classifica datata 14 ottobre 1995. Il singolo è andato in cima Hot Latin Songs per otto settimane, diventando il suo primo di 27 numeri 1. Iglesias ha trascorso un totale di 189 settimane da record al summit di Hot Latin Songs.

La cerimonia con Enrique Iglesias e tanti altri protagonisti del latin pop è stata trasmessa in diretta da Telemundo con presentazioni e performance live e un red carpet dal BB&T Center di Sunrise, Florida.

Tra i più premiati della serata Romeo Santos con quattro premi, seguito da Wisin & Yandel con due. Inoltre, alcune delle icone della musica più influenti del momento hanno portato a casa premi speciali. Carlos Vives ha ricevuto l’“Hall of Fame” award, mentre Maluma si è aggiudicato lo “Spirit of Hope” award.

I Billboard Latin Music Awards hanno riconosciuto a Romeo Santos con il “Top Latin Album of the Decade” per Formula: Vol. 2.

Maluma ha realizzato un’indimenticabile interpretazione di “Hawái” e Carlos Vives ha portato un medley con “Cumbiana”, “La Bicicleta”, “La Gota Fría” e “Pa’ Mayté “. Ozuna ha scaldato l’atmosfera con “Despeinada”, “Mamacita”, insieme a Black Eyed Peas e J. Rey Soul, e in seguito è tornato sul palco per un’interpretazione di “Gracias”.

Wisin ha infuocato il palco con il suo singolo “Mi Niña” insieme a Myke Towers, e si è unito a Yandel e El Alfa El Jefe per il successo di Pitbull “Moviéndolo”. Farruko ha presentato per la prima volta “La Tóxica (Remix)” accanto a Myke Towers, Sech, Jay Wheeler e Tempo; e ha collaborato con Luis Fonsi in “Perfecta”. Anuel e Kendo Kaponi si sono uniti a Daddy Yankee e Sisqo per “Don Don”. Gente de Zona e Gerardo Ortiz hanno presentato al pubblico la prima rappresentazione televisiva di “Otra Botella”. Insieme a Jessie Reyez, Reik è salito sul palco con “Lo Intenté Todo”, mentre il cantante Jesús Navarro ha reso omaggio ad Armando Manzanero con un tributo molto speciale. Inoltre, Banda MS de Sergio Lizárraga ha interpretato la collaborazione con Snoop Dogg “Que Maldición” e Manuel Turizo ha eseguito il suo nuovo singolo “La Nota” con Rauw Alejandro e Myke Towers, e ha chiuso il preshow sul Red Carpet con “Quiéreme Mientras Se Pueda”.

Inoltre, Gente De Zona, Pedro Capó e Natalia Jiménez hanno presentato alcuni award, e Natalia ha co-presentato il preshow sul Red Carpet.

Universal Music Latin ha invece schierato artisti multiplatino come Luis Fonsi, Daddy Yankee, KAROL G, Christian Nodal e Calibre 50.

Tra gli artisti più premiati DADDY YANKEE con 7 premi mentre LUIS FONSI è stato premiato per la LATIN SONG del Decennio per la sua “Despacito”.

Fonsi ha vinto inoltre per la categoria Latin Pop Artist of the Year e Latin Pop Album of the Year per “VIDA”.

KAROL G ha spazzato via la concorrenza portandosi a casa il premio per la Hot Latin Songs Artist of the Year, Female e Top Latin Albums Artist of the Year, Female .

A questi si aggiungono Christian Nodal e Calibre 50 che hanno vinto altri premi.



Design of desire - 15/04/2018

Michael Anastassiades, luci d’artista per Flos come gioielli

Al MiArt c'è stato anche design d'autore. Flos, brand italiano di illuminazione di design, lampade [...]

Travel - 02/11/2017

Delphina Hotel, l’accoglienza di lusso nel nord della Sardegna

Con ben 12 location tra Costa Smeralda e Golfo dell'Asinara, Delphina Hotel è un gruppo di hotel di [...]

Fashion - 14/09/2018

Cettina Bucca, quadroni tartan in Sicilia

Cettina Bucca, nato come atelier di abiti sartoriali, si definisce come "Italian emotional couture" [...]

Top