Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 20/12/2019
IMPRENDITORIA

Cantina Giorni, il buon vino viene dalla Lucania

I riconoscimenti fioccano soprattutto negli ultimi tempi per Cantina Giorni, una bella realtà eno-imprenditoriale della Basilicata. Anni ‘60…un umile vigneto, un’ uva chiamata da nonno “uva francese”, un piccolo paese in montagna vicino Potenza. Dietro l’ascesa di questa cantina, ufficialmente attiva dal 1987, c’è una storia di impegno e amore per la propria terra.

Nel parco nazionale dell’Appennino Lucano la Cantina Giorni oggi è un’azienda gestita da giovani viticoltori, che hanno deciso di portare avanti l’attività di famiglia su cinque ettari di vigna, ad un’altitudine di 850 metri, interamente vitati a Cabernet Sauvignon ed in più vigneti di Sauvignon e Chardonnay nella zona orientale del Friuli. Per questo Natale, gli intraprendenti eredi del business lucano hanno pubblicato un video emozionale sulle loro pagine social e preparato splendidi cofanetti eleganti per regali.

Nel solo mese di dicembre per “Giorni” sono arrivati due importanti riconoscimenti medaglia d’oro a Bard al “Mondials de vins extreme” per il vino Sciffrà, e l’inserimento a cura di Bibenda della cantina tra le migliori della Basilicata con 4 grappoli.

Oggi con le partnership il brand Cantina Giorni va forte. Come quella con CIDESCO ITALIA, la più grande associazione internazionale di operatori Beauty&Wellness. L’organizzazione ha avuto l’importante 69esimo congresso nazionale qualche settimana fa a Roma e ha scelto questi fini come fornitura beverage.

Le prime 2 etichette di quest’uva a bacca nera, nate da passione, tradizione e sacrificio, presentano un forte potenziale fenolico e sono:  lo sciffrà e l’orneto. vini in purezza, da uve 100%  cabernet sauvignon.

La passione di sempre, trainante per aggiungere valore al percorso enologico, ha condotto a nuovi investimenti su vitigni a bacca bianca, nell’area orientale del Friuli Venezia Giulia, dove sono nati 2 vini bianchi dalla personalità equilibrata quanto strutturata: il Petrucco, figlio di uve 100% Chardonnay, ed il Tora, frutto di vitigni 100% Sauvignon.

A queste etichette si aggiunge una seconda linea di Cabernet Sauvignon, sempre in purezza, ma figlia di uve raccolte ad uno stadio di maturità varietale non eccessiva, plinia del calace, e, da vendemmia 2014, uno spumante Brut metodo classico, nato da uve 80% Chardonnay e 20 % Pinot bianco, l’Arioso.

E a Pignola, territorio potentino d’origine della cantina, sarà presto possibile soggiornare grazie a un’importante operazione di recupero architettonico. La Cantina Giorni per il 2020 avrà la dimora storica pronta per accogliere turisti nelle sue stanze e suite. Un progetto di accoglienza di alto target unico nel suo circondario.

La località, già Vineola, poi Vignola ed oggi Pignola, è una realtà geografica della Basilicata che cade nel Parco Nazionale dell’Appennino lucano e dista pochi chilometri dal capoluogo potentino. Posta su un monte a 927 mt s.l.m , è crocevia tra le montagne di Sellata Pierfaone, rinomate mete invernali per gli amanti dello sci e mete estive per gli escursionisti, e la valle, dove si trova la Riserva Regionale del lago Pantano e l’oasi WWF, con uno scenario ambientale di grande interesse. Pignola è famosa come paese dei “cento portali” e si presenta con un borgo storico pieno di vicoli stretti e scalinate ripide volte a separare le abitazioni. Un gioiello architettonico da scoprire. n un territorio ricco e ancora incontaminato, come è quello che circonda il paese di Pignola nel cuore della montagna lucana, sito nel centro storico del paese di Pignola, si trova la Dimora Storica Giorni (già Palazzo Lombardi) del 1700.
Le risorse dell’area in cui si localizza riescono a soddisfare e a dare contenuto alle esigenze di una clientela che preferisce godere dei silenzi della montagna, che vuole trascorrere qualche giorno di relax a totale contatto con la natura e che, oltre sciare, ama fare anche d’estate passeggiate nei boschi.

 



Fashion - 10/09/2020

Milano a settembre, ritorna la Fashion Week

Dopo lo stop di questa primavera la città ritrova live la Milano Fashion Week Women’s - Mens’ [...]

Fashion - 30/10/2020

Borse in pelle made in Italy: ritorno in ufficio con stile

L’autunno segna il ritorno di riti quasi dimenticati, come il piacere di curare il proprio look i [...]

Leisure - 25/10/2020

Vincenzo ViM fa un murales per Nextdoor, la app di vicinato

Vincenzo ViM, catanese di 24 anni, è uno degli street artist più apprezzati del momento. Autodida [...]

Top