Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 01/12/2016
PREMI

China Awards 2016 vincono Alibaba, Huawei e Giuseppe Zanotti

Una serata all’insegna dell’imprenditoria di successo italiana in Cina e viceversa. Il premiovoluto da Fondazione Italia Cina ha visto premiato, tra gli altri, il marchio di calzature Giuseppe Zanotti. Il gruppo che inaugurò il primo monomarca pechinese nel 2006 oggi è un vero ambasciatore del made in Italy di successo e sostiene che la crescita sarà ancora a doppia cifra per molto tempo in quel mercato. Ora gli acquisti cinesi delle scarpe Zanotti valgono il 23% del fatturato totale.

Premiata anche La Collina dei Ciliegi, il business vitivinicolo in zona Valpolicella DOC che ha iniziato con la produzione del primo Amarone nel 2005.

Ta Italy invece è il primo polo d’eccellenza per l’enogastronomia italiana in Cina: si tratta di una piattaforma commerciale per la vendita al dettaglio e all’ingrosso anche in e-commerce di prodotti italiani in Cina.

Tra le altre premiate: Huawei Technologies Italia che ha invece vinto per la ricerca e sviluppo dei suoi servizi; Alibaba, nato in Cina nel 1999, sbarcato in Italia l’anno scorso, primo Paese europeo in cui il gruppo ha aperto una controllata. Si trovano sul sito alcuni tra i brand di maggior ricerca da parte dei consumatori cinesi; Fabbri 1905 ha scoperto la Cina da pioniera, tanto che Nicola Fabbri che amministra l’azienda, vive prevalentemente in Cina.

Per info sulla fondazione qui



Fashion - 11/01/2017

Milano 140, tre giovani da un master a Pitti Uomo

È nato tra i banchi del master della Business School del Sole 24 Ore il brand Milano 140 che sta fa [...]

Design of desire - 15/04/2018

La Brooklyn creativa in trasferta sul Naviglio a Milano

In occasione del Fuori Salone 2018 apre al pubblico della design week di Milano Special Recognition, [...]

Leisure - 12/09/2017

Il premio Cramum al Museo del Duomo di Milano

CRAMUM, con il patrocinio e in collaborazione tra gli altri, di Veneranda Fabbrica del Duomo di Mila [...]

Top