22 Luglio 2022
PRIMA DI PARTIRE

Come funziona il filtro dell’olio dell’auto?

22 Luglio 2022
PRIMA DI PARTIRE

Come funziona il filtro dell’olio dell’auto?

22 Luglio 2022
PRIMA DI PARTIRE

Come funziona il filtro dell’olio dell’auto?

Il filtro dell’olio di una macchina è un sistema che ha lo scopo di eliminare la sporcizia dall’olio del motore e dell’ingrassaggio e dai liquidi a pressione. Prima di partire per i viaggi estivi in auto è bene sapere che esistono alcuni tipi di filtri dell’olio: diffusivi, lamellari – a drappeggio, con albero intercambiabile e altri.

I filtri dell’olio motore più noti sono quelli radiali. Il filtro dell’olio può avere diverse strutture, tra cui le più note sono: filtri meccanici – per eliminare le contaminazioni, filtraggio viene utilizzato. Il filtro dell’olio può essere riutilizzabile o monouso. Questi filtri hanno lo scopo di eliminare dall’olio motore innumerevoli particelle distruttive, che si formano a causa dell’usura dello strato esterno delle sottigliezze. Il filtro dell’olio è un componente non rimovibile di una confezione metallica con all’interno un componente filtrante e valvole di sicurezza uniche. Nel filtro sono montati due cilindri, uno laterale e l’altro contro il canale. Il primo si attiva quando l’olio si ferma attraverso il componente del filtro a causa dell’aumento dello spessore o della contaminazione del componente stesso. Quando il motore si ferma, la valvola si chiude e l’olio rimane all’interno del filtro, impedendogli di tornare nel carter.

Cosa si deve sapere quando si sostituisce il filtro dell’olio

La maggior parte dei produttori di veicoli e dei meccanici suggerisce di sostituire il filtro dell’olio ogni volta che si effettua il cambio dell’olio. In caso di dubbio, dovreste cambiare l’olio ogni 6.000 miglia, o ogni sei-otto mesi.

Il filtro dell’olio motore viene sostituito insieme all’olio motore. Questa strategia viene completata ogni 10.000-15.000 chilometri percorsi, a seconda del tipo di motore e della natura del materiale di ingrassaggio utilizzato.

Il filtro dell’olio può smettere di funzionare a causa della sporcizia, del danneggiamento dell’alloggiamento o del componente del filtro e inoltre a causa della scarsa versatilità della valvola posteriore del canale. La necessità di sostituire precocemente i componenti è dimostrata dalla disintegrazione dell’attività del motore, all’oscuramento dei gas di scarico e dalla comparsa della lancetta della pressione dell’olio sul cruscotto.Per sostituire il fltro dell’olio o un altro filtro dell’olio, è necessario creare uno scomparto per eliminare il materiale grasso sotto il piatto dell’olio, svitare il raccordo del canale della coppa ed eliminarlo insieme alla guarnizione.

Linee guida per la sostituzione dell’olio

Strumenti necessari

  • Indumenti
  • Slitta flessibile
  • Occhiali di sicurezza
  • Set di chiavi

Fase  1: Sollevare e aprire. In primo luogo, dovrete sollevare il veicolo in modo adeguato per avere lo spazio necessario per lavorare sotto di esso.

Fase 2: scollegare e scaricare.

Fase 3: rimuovere il vecchio filtro.

Fase 4: tappo di scarico inserito, filtro inserito.

Fase 5: Riempimento con olio.

Fase 6: Controllare il livello dell’olio, verificare che non vi siano fuoriuscite.

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?