Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 09/12/2020
ESUBERANZA

Così Lucky Luciana fa l’irriverente nel rap

Classe 1995, Lucky Luciana, pseudonimo provocatorio di Luciana Campolongo, nasce a Castrovillari in provincia di Cosenza. Da sempre amante della scrittura, si sente finalmente libera di esprimersi solo quando incontra un linguaggio affine alla propria penna, il rap. Nei suoi testi ritroviamo infatti la sua vita, segnata da un’infanzia difficile a causa di un padre assente e di una condizione economica di costante precarietà.

Oggi esce con una rivisitazione della chiacchieratissima hit mondiale di Cardi B e Megan Thee Stallion “WAP Italian Remix”.

«Sono una donna che è cresciuta da sola e che si è fatta da sola. Misurandomi ogni giorno con il mondo esterno, con il maschilismo e con le regole imposte dalla società. Sono sempre stata una persona esuberante, che tocca con tranquillità anche gli argomenti “tabù” e odio il fatto che gli uomini possano farlo liberamente e noi no – racconta la rapper – Secondo me bisogna stare al passo con i tempi, il sesso piace anche a noi e questo non deve essere motivo di vergogna. È necessario che ci vengano dati i giusti riconoscimenti nella vita e nel rap».

Dovendo rinunciare allo studio e alle proprie passioni per motivi economici, trascorre un’adolescenza trasgressiva e autodistruttiva. A 22 anni inizia a frequentare, a proprie spese, un’accademia di canto e si concentra sulla musica, che diventa un vero e proprio strumento di evasione. Ad oggi la rapper ha fatto della sua esuberanza e schiettezza i suoi punti di forza, rivendicando la sua libertà d’espressione e infrangendo i limiti dettati dalla società e dalle differenze di genere.

Wap Italian Remix”, canzonescritta dalla stessa Lucky Luciana insieme a Sebastiano Giuliani e Paolo Dragani, prodotta e composta da Alessandro Coma e mixata e masterizzata da La Maison Studios, utilizza un linguaggio e delle immagini volutamente d’impatto.

Lucky Luciana si è fatta conoscere quest’anno per il suo linguaggio sfacciatamente esplicito con i braniLucky Pussy Cash” e “A Milano”, in cui l’artista racconta parte del suo passato difficile e i lati più controversi del capoluogo lombardo.



Leisure - 22/06/2018

Le danze popolari del Sud al Museo di Capodimonte

Le danze popolari sono fenomeni che spontaneamente si tramandano in Italia, specie al Sud. Ma mancav [...]

Design of desire - 26/04/2017

Il mettitutto di Annibale Colombo, genialata di Stefano Boeri

Annibale Colombo ha reintegrato nella coscienza collettiva del mondo dei designer il vecchio concett [...]

Leisure - 20/06/2019

Ignar Krauss in mostra a Milano: Vitreus e l’esaltazione della luce

Il 5 Giugno scorso, grazie a GAGGENAU e CRAMUM, è stata inaugurata VITREUS, la personale del noto f [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!