19 Novembre 2021
ABBIGLIAMENTO DA LAVORO

DPI: cosa sono e quale è la loro importanza

19 Novembre 2021
ABBIGLIAMENTO DA LAVORO

DPI: cosa sono e quale è la loro importanza

19 Novembre 2021
ABBIGLIAMENTO DA LAVORO

DPI: cosa sono e quale è la loro importanza

Nel mondo del lavoro è assai frequente imbattersi nell’acronimo DPI, ma a cosa fa riferimento?

Cosa si intende per “DPI”

Tale denominazione indica i Dispositivi di Protezione Individuale, ovvero appunto dei dispositivi di varia tipologia che devono essere indossati dai lavoratori durante lo svolgimento dell’attività in cui sono impegnati al fine di scongiurare in maniera efficace il rischio di infortuni.

I DPI, ovviamente, sono importanti in qualsiasi parte del mondo, e nel nostro ordinamento vi è una norma specifica che li disciplina, ovvero il Decreto Legislativo 81 del 2008.

Tale normativa, la quale abbraccia la sicurezza sul lavoro a 360 gradi, definisce i DPI come un’attrezzatura, ciò significa che la natura di tali articoli può essere variegata.

Alcuni DPI rientrano nell’ambito dell’abbigliamento da lavoro, su e-commerce specializzati come GedShop si possono notare diversi esempi di capi che rientrano appieno nella categoria dei DPI, come le scarpe antinfortunistica, altri invece sono degli “accessori”, come possono essere degli occhiali che svolgono un’azione protettiva nei confronti della vista.

Anche le mascherine per la protezione di naso e bocca, oggetti che, a seguito del diffondersi del virus Covid-19, sono diventati estremamente comuni, costituiscono un DPI che deve oggi essere previsto in molteplici contesti lavorativi.

I DPI sono correlati al tipo di attività svolta

Come si può evincere, dunque, i DPI non sono degli articoli “standard”, al contrario si tratta di prodotti che differiscono in relazione al tipo di attività che viene svolta e al livello di rischio che la contraddistingue.

Nell’edilizia, ad esempio, DPI tipici sono i caschi per la protezione del capo, le imbragature per evitare le cadute dall’alto, le protezioni per l’udito, le già citate scarpe antinfortunistica e altri ancora; in ambito sanitario, invece, sono spesso dei DPI indispensabili le già citate mascherine chirurgiche, i guanti monouso, oppure le “tute”, abiti tecnici che coprono il corpo nella sua interezza e che sono indispensabili nei reparti in cui sono trattate malattie infettive.

Fornire ai lavoratori i DPI necessari per lo svolgimento della loro attività è una responsabilità del datore di lavoro, di conseguenza l’imprenditore deve informarsi scrupolosamente su quali sono i dispositivi che devono essere forniti ai propri subordinati.

L’indiscutibile importanza di questi strumenti

Ovviamente, nel caso in cui dovesse essere rilevata la mancanza di DPI o un scorretto utilizzo in occasione di un controllo, eseguito magari da INL, Ispettorato Nazionale del Lavoro, o da altre autorità con analoghe funzioni, si andrebbe inevitabilmente incontro a sanzioni molto pesanti.

Al di là di questo, utilizzare correttamente i DPI è fondamentale per garantire la dovuta sicurezza a chi lavora, e questo, ovviamente, dev’essere l’aspetto di primaria importanza.

In tantissime occasioni, purtroppo, si sono verificati degli infortuni o anche delle morti sul lavoro le quali si sarebbero potute tranquillamente evitare se si fosse lavorato in sicurezza, ottemperando a tutte le disposizioni di legge.

L’importanza dei DPI, dunque, è massima, e se da un lato fornirli ai dipendenti è una responsabilità dei datori, dall’altro i lavoratori devono utilizzarli sempre in modo corretto senza mai sottovalutare dei possibili rischi.  

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?