Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 20/11/2020
"PRISONER"

Dua Lipa e Miley Cyrus saffo-splatter

La svolta rock di Miley Cyrus passa anche da un video dai toni saffici con Dua Lipa. Non smette di stupire l’ex diva di Disney Channel che con il nuovo “Prisoner”, che annuncia l’album “Plastic Hearts” il 27 novembre, entra di diritto nel mondo rock.

Il disco prevede anche la presenza dell’inedita accoppiata con Billy Idol su Night Crawling ma non raccoglie le cover rock che ultimamente avevano sbalordito il pubblico degli affezionati. Miley ha fatto un giro dai Cranberries ai Nine Inch Nails per poi tornare a produrre musica propria con accenni di quelle venature rock che aveva toccato.

Il singolo “Prisoner” arriva dopo la recente pubblicazione di “Edge of Midnight (Midnight Sky Remix)” feat. Stevie Nicks, la cantante dei Fleetwood Mac, altro ponte generazionale che ha sorpreso non poco.

I riferimenti ai Blondie e alla New Wave di fine anni 70 sono evidenti anche nella copertina di Plastic Hearts, il nuovo album di Miley Cyrus.

Anche l’immagine di una teen idol in transizione, ovviamente, reagisce a questo cambiamento. Per la copertina del disco è stato chiamato Mick Rock a fotografare Miley, dopo essere stato la firma di ritratti indimenticabili a David Bowie, Queen e Rolling Stones.

Per il video di “Prisoner” invece, Alana Oherlihy che lo ha diretto con la stessa Miley, ha usato un’ambientazione esageratamente rock, condito da appropriato e liberatorio “girl power”. La patina di diva perfetta si sgretola sempre di più per la Cyrus, in cerca evidentemente di “street credit“.



Society - 20/02/2019

Alla Gagosian di Londra gli anni 60 di David Bailey

Man Ray, Andy Warhol, Michael Caine, Mick Jagger. I grandi del Novecento sono passati davanti l'obie [...]

Leisure - 20/06/2021

L’Europiana di Jack Savoretti, un disco per tutte le nostalgie

A due anni dal successo di "Singing to strangers", che ha debuttato al primo posto nella classifica [...]

Society - 03/04/2020

Quando il rock metteva contro padre e figlio: in un libro la “rottura” in nome di Bruce

Se siete stati adolescenti negli anni 80, o li avete scoperti dopo "studiandoli", potete capire: da [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!