28 Febbraio 2019
BEYOND THE WALL

Erika Calesini va “oltre il muro”

28 Febbraio 2019
BEYOND THE WALL

Erika Calesini va “oltre il muro”

28 Febbraio 2019
BEYOND THE WALL

Erika Calesini va “oltre il muro”

Si chiama “Beyond The Wall” l’opera che verrà esposta al Lambrate Design District 2019 di Erika Calesini. L’artista nata a Morciano di Romagna e abitante di San Giovanni in Marignano (Rn) con questo lavoro fa un vero sforzo di “attraversamento” molto simbolico in questo momento.

Fin da bambina, osservando il padre lavorare come fabbro, s’innamora di quelle “opere” realizzate con fatica ma con ingegno e subito subito percepisce che l’arte è la sua strada. Sviluppa con gli anni un senso creativo molto personale e lo perfeziona iscrivendosi al corso di ‘Moda e Costume’ presso l’Istituto d’Arte “F. Mengaroni” di Pesaro e si specializza nel settore Moda presso l’Istituto “Secoli” di Bologna.

I suoi studi le consentono di maturare una importante esperienza come ‘stilista di moda’, grazie alla collaborazione con aziende di primissimo piano sia a livello nazionale che internazionale, quali AEFFE e BALDININI. Dal 2005 sceglie di dedicarsi completamente alla scultura e alle altre forme d’arte, realizzando esposizioni personali e collettive in gallerie, musei, spazi pubblici e privati.

Una forza espressiva, quella di Erika, che dal 2005 sceglie di dedicarsi completamente alla scultura e alle altre forme d’arte, che l’ha portata a mostre in gallerie, musei, spazi pubblici e privati. Al Fuorisalone di Lambrate Design District a Milano, dall’8 al 14 aprile 2019 sarà possibile ammirare questo lavoro al Din – Design In nel cuore del distretto attorno a via Ventura.

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?