Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 19/06/2018
ACCORDI

Ferrarelle difende il territorio campano

Michele Pontecorvo Ricciardi, direttore marketing di Ferrarelle, porta il brand d’acqua tra i più famosi d’Italia verso territori socialmente di valore.

Ferrarelle inaugura infatti quest’anno la collaborazione con il Centro Studi Interdisciplinari Gaiola Onlus sostenendo la rassegna Pausilypon: Suggestioni all’Imbrunire, in programma dal 16 giugno al 28 luglio presso il Parco Archeologico del Pausilypon a Napoli. La kermesse ideata d’intesa con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli e con il Patrocinio della Regione Campania e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, mira a valorizzare gli scavi in città su uno scenario di bellezza incommensurabile sul golfo di Napoli.

Alla presentazione del cartellone del Pausilypon 2018 c’era Michele Pontecorvo Ricciardi, direttore marketing di Ferrarelle (foto al Gambrinus Caffé, Napoli di Maurizio De Costanzo per The Way Magazine).

Condividendo con Gaiola Onlus l’amore e la cura nei confronti del territorio napoletano e campano, nel quale il marchio e l’azienda hanno le loro radici, il supporto fornito da Ferrarelle a questa manifestazione è finalizzato alla valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale del Parco Archeologico del Pausilypon e alla promozione di progetti di studio e di recupero di questa area naturale, in linea con i propri valori aziendali e di marca, essendo il tema della sostenibilità ambientale al centro della cultura d’impresa dell’effervescente naturale, consapevole che il rispetto della risorsa acqua passa imprescindibilmente da ogni forma di tutela dell’ambiente e della natura, senza la quale l’acqua non esisterebbe.

Ferrarelle SpA ha infatti adottato processi industriali e politiche aziendali per la riduzione del proprio impatto ambientale e la gestione responsabile del proprio territorio, tra cui l’installazione di un impianto fotovoltaico, l’avvio al riciclo di più del 90% dei materiali di scarto, un sistema di gestione a KM 0 dei pallet, un ampio progetto di valorizzazione del Parco Sorgenti Ferrarelle di Riardo insieme al FAI. L’azienda, inoltre, sta focalizzando sul tema del riciclo il proprio impegno a favore dello sviluppo sostenibile con l’avvio della produzione di R-Pet, pet riciclato con il quale realizzerà in autonomia le proprie preforme, lo stato embrionale delle bottiglie. Prima azienda del comparto a entrare nel trattamento degli imballi post-consumo, Ferrarelle SpA darà infatti nuova vita ai contenitori in pet provenienti dalla raccolta differenziata e produrrà le sue nuove preforme, e quindi le bottiglie, con il 50 % di pet riciclato, incitando al corretto riciclo del PET come primo semplice gesto che ognuno può compiere nella quotidianità nella lotta contro l’inquinamento del pianeta e dei mari.

STORIA – Ferrarelle SpA è il quarto gruppo italiano a volume nel settore delle acque minerali ed è proprietaria dei marchi Ferrarelle, Vitasnella, Fonte Essenziale, Boario, Natía e Santagata e distributore esclusivo per la penisola del brand Evian. La società è in espansione anche all’estero e con Ferrarelle e Natía è in distribuzione in USA, Regno Unito, Francia, Spagna, Germania, Danimarca, Russia, Israele, Giappone, Hong Kong, Taiwan. Da agosto 2017 il gruppo è inoltre proprietario di Amedei, azienda italiana di produzione di cioccolato d’alta gamma.



Travel - 20/01/2018

Rome Cavalieri, un’oasi dove appagare mente e corpo

Rose e fiori d'arancio, lavanda e tea tree, incenso sandalo camomilla e geranio, ma anche rosmarino, [...]

Leisure - 15/05/2019

Pianoforti, yoga e stelle mondiali per Piano City

Venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 maggio 2019 torna PIANO CITY MILANO, il festival di pianoforte [...]

Luxury - 19/12/2018

Benetti vara FB277, il più grande Giga Yacht privato in Italia

Oggi Benetti ha varato con successo "FB277", giga yacht di 107 metri, il più grande [...]

Top