Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 05/09/2019
BLACK MOOD

GionnyScandal è Emo-trap ma spazia tra i generi

Black Mood, umore nero, è un disco di svolta per GionnyScandal: attraverso il nuovo album l’artista si presenta in una veste rinnovata nei testi e nelle sonorità portando per la prima volta il genere dell’Emo Trap in Italia.

Volevo te” il singolo estivo di uno dei maggiori esponenti della nuova generazione Emo Trap, uscito su Virgin Records (Universal Music Italy), è l’ultimo di una serie di successi: “Ti amo Ti odio”, “Dove sei” e le hit virali che hanno ricevuto milioni di stream e visualizzazioni su YouTube come “Per sempre”, e “Solo te e me”, entrambe certificate disco d’oro dalla Fimi.

Un lavoro terapeutico quello di GionnyScandal su “Black Mood”. Il cantautore dice: “Sentivo la necessità di riprendere in mano la chitarra per suonare un disco che rappresentasse veramente il mio modo di essere e di fare Emo trap, genere che ho portato con delle sonorità uniche per la prima volta in Italia, e sono molto felice di avere suonato tutte le chitarre che sentite nel disco”.

“Volevo te è uno dei primi pezzi che ho scritto quando ho iniziato a lavorare al nuovo album – dichiara GionnyScandal –  ero in studio con il mio producer Sam Lover e sentivo la necessità di riprendere in mano la chitarra per suonare un pezzo che rappresentasse veramente il mio modo di fare Emo trap, genere che ho portato con delle sonorità uniche per la prima volta in Italia. In questo pezzo si sentono molto le mie influenze pop punk che arrivano dai mitici Blink 182, insieme a sonorità trap. volevo creare un pezzo super catchy in cui racconto di come sia strana la situazione di un interesse non corrisposto. Quando spesso desideriamo una persona, lei non vuole noi e viceversa. Come in “Ti amo Ti odio” le chitarre sono suonate direttamente da me. In questo brano si sente molto di più la sonorità Emo-core che ho deciso di mantenere da qui in avanti dato il mio passato in una band.”

La canzone, scritta dallo stesso Gionata Ruggieri e prodotta da Sam Lover, è un miscuglio di elementi diversi in cui sonorità Emo s’intrecciano perfettamente con melodie Trap, senza dimenticare le emozioni e i sentimenti con cui GionnyScandal ha da sempre abituato la sua fan base. Grazie ad un sound travolgente “Volevo te” è un brano di grande energia che ben rispecchia l’evoluzione in corsa del giovane artista confermando la sua singolare versatilità nel muoversi in differenti range, spaziando tra diversi generi.

Questa è l’immagine del singolo “Volevo Te” uscito in piena estate. Dopo le tappe in Europa il 26 Ottobre ad Amsterdam, il 28 Ottobre a Londra e il 29 Ottobre a Barcellona, GionnyScandal sarà impegnato a Novembre 2019 in un tour nazionale nei più prestigiosi club della penisola italiana. Il “Black tour” partirà il 7 Novembre da Napoli per proseguire l’8 Novembre a Modugno (BA), il 9 Novembre a Catania, Il 14 Novembre a Roma, il 15 Novembre a Firenze, il 17 Novembre a Torino, il 22 Novembre a Bologna, il 23 Novembre a Padova per chiudere in grande stile il 28 Novembre a Milano. I biglietti sono già disponibili su Ticketone.

Sempre nel 2019, il cantante ha inciso“Chissà se mi pensi” il brano inedito di CARMEN e GIONNYSCANDAL contenuto nell’ultimo disco di CARMEN pubblicato a marzo “Più forti del ricordo”.

“L’esperienza con GIONNYSCANDAL è stata molto interessante sotto diversi punti di vista – dice CARMEN della collaborazione – È un ragazzo energico e carismatico e si è creato un bel rapporto sin da subito. Sono contentissima di questo featuring perché mi ha dato modo di avvicinarmi ad un mondo lontano dal mio e sono molto soddisfatta del risultato finale. Spero in un futuro di tornare a lavorare con lui.” Anche GIONNYSCANDAL afferma: CARMEN è una ragazza di straordinario talento e con una voce che mi regala sempre forti emozioni. È stato un vero piacere collaborare a questo nuovo brano. Mi sono trovato subito in perfetta armonia a lavorare con lei”.

 

GionnyScandal, dopo un assaggio dal vivo in Europa il 26 Ottobre ad Amsterdam, il 28 Ottobre a Londra e il 29 Ottobre a Barcellona, sarà impegnato a Novembre 2019 in un tour nazionale nei più prestigiosi club della penisola italiana. Il “Black tour” partirà il 7 Novembre da Napoli per proseguire l’8 Novembre a Modugno (BA), il 9 Novembre a Catania, Il 14 Novembre a Roma, il 15 Novembre a Firenze, il 17 Novembre a Torino, il 22 Novembre a Bologna, il 23 Novembre a Padova per chiudere in grande stile il 28 Novembre a Milano.

 

“Black Mood è l’album più completo, personale e forte che abbia mai realizzato – racconta GIONNYSCANDAL – Ho iniziato a lavorare a questo disco oltre un anno e mezzo fa insieme al mio producer Sam Lover mettendo tutto me stesso, sia nei testi che nelle produzioni, senza censure e false ipocrisie di sorta.  Nell’album si sentono molto le mie influenze pop punk ed Emo così come il mio passato in una band. Sentivo la necessità di riprendere in mano la chitarra per suonare un disco che rappresentasse veramente il mio modo di essere e di fare Emo trap, genere che ho portato con delle sonorità uniche per la prima volta in Italia, e sono molto felice di avere suonato tutte le chitarre che sentite nel disco. Dal punto di vista dei testi, desideravo mettermi a nudo senza filtri. Lavorare a Black Mood è stato per me terapeutico e spero lo possa essere anche per tutti coloro che lo ascolteranno. Ho deciso di non nascondere nulla, di parlare anche di argomenti difficili e tabù come la depressione, un mal sottile con il quale convivo da un po’ di anni”.

 

Masterizzato e mixato interamente negli UsaBlack Mood” è un mix di elementi diversi in cui melodie Emo s’intrecciano perfettamente con la trap dando vita a delle sonorità con delle sfumature uniche nel loro genere, confermando l’egregia versatilità dell’artista nel muoversi agilmente in differenti range.

Grazie ad un sound ipnotico ed incalzante che cattura sin dal primo ascolto, il disco ricco di suggestioni musicali è una vera esplosione di freschezza e di verità, frutto dell’evoluzione in corsa di Gionny che nonostante le mille difficoltà e la sua singolare storia non si è mai arreso, andando avanti attraverso la sola forza della musica.

 

Relativamente ai contenuti, “Black Mood” vuole farci riflettere su quanto sia fondamentale non perdere di vista i rapporti umani e interpersonali. I social media influenzano troppo spesso le generazioni in maniera spropositata a discapito del rapporto vero e umano; l’essere tristi e soli diviene così una condizione facilmente riscontrabile nei giovani d’oggi che si trovano imprigionati in uno stato di malessere senza via d’uscita.

L’appeal internazionale di “Black Mood” è da ricercare nelle collaborazioni d’oltreoceano. Il disco si impreziosisce infatti del feat di uno dei maggiori King dell’Emo Trap in America ovvero Global Dan nel brano “Goodbye a cui si aggiungono le collaborazioni con Cyrus Yung e con Cal Amies.

A partire da Venerdì 6 Settembre il giovane rapper sarà impegnato nel “Black Mood instore tour” che lo vedrà protagonista in tutta Italia per l’atteso incontro con i fan. Il “Black Mood instore tour” partirà Venerdì 6 Settembre con un doppio appuntamento a Como e Milano per proseguire il 7 Settembre a Torino e Varese, l”8 Settembre a Palermo, il 9 Settembre a Catania e Messina, il 10 Settembre a Cosenza e Gioia Tauro, l’11 Settembre a Brindisi e Taranto, il 12 Settembre a Foggia e Bari, il 13 Settembre a Salerno e Napoli, il 14 Settembre a Caserta e Frosinone, il 15 Settembre a Roma e Latina, il 16 Settembre ad Ancona e Pescara, il 17 Settembre a Modena, il 18 Settembre a Bologna, il 19 Settembre a Padova e Mestre, il 20 Settembre a Lucca e Firenze, il 21 Settembre a Genova e La Spezia.

 



Travel - 30/05/2019

Barbados, voglio vivere così (e non solo in vacanza)

Barbados Tourism Marketing Inc ha recentemente annunciato la nuova campagna di marketing e comunicaz [...]

Fashion - 14/03/2019

Dreamluxury, accessori con tecnologia

Una collezione che brilla di luce, di moda e di unicità. DREAMLUXURY è la singolare linea di acces [...]

Leisure - 03/05/2019

Prima Foggia, poi Taranto: è l’anno del ritorno per Medimex

Se il primo maggio si è accaparrato Noel Gallagher, a Taranto per il Medimex arriverà Liam. Contin [...]

Top